Problema consumo olio yaris 1000 del 2007 (benzina)

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Ciao ragazzi. Ieri ho fatto il tagliando. L'auto va molto bene ed i consumi olio sono aumentati ma solo perché questa estate ho fatto moltissima autostrada andando a tavoletta (entro i limiti ovviamente). Ma nulla di che, siamo a meno di 2l di rabbocco in 9700km dal precedente tagliando.

A sto giro ho messo un valvoline 5w30 API SN ACEA C2 perché voglio provare un attimo quanto ne beve. È ben più sottile del magnatec ma ha il vantaggio che a freddo il motore è subito più silenzioso ed anche il pistone acampana assai meno.
Spero non ne veda troppo perché si sono abbassati un pelo i consumi di benzina visto che mi permette anche di "veleggiare" andando in quarta dove c'è un pelo di discesa (anche sotto i 50 km/h).
Per il resto ho cambiato olio del cambio (sbagliando specifica però ma ne parlerò in futuro magari) ed anche le candele, mettendo delle bosh perché le ho trovate a buon prezzo ma soprattutto perché le vecchie a 40k km sono uscite in buonissimo stato (3€ a candela direi che la resa è eccellente).
Voi avete feedback su questo olio? Come lo giudicate?


 
Ultima modifica:

manhaus71

TCI Advanced Member
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
215
Piaciuto
160
Età
50
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Ciao Top, non ho referenze su quest'olio ma sembra un buon olio motore sintetico di moderna concezione.
Valvoline è un marchio storico e sono convinto che in questo settore l'esperienza sia molto importante.
Essendo un C2 lo vedrei molto bene nel mio Diesel con DPF. :smile:
Certo, è molto meno viscoso degli olii che hanno mostrato bassi consumi nel motore della Yaris... sembra fatto apposta per essere bevuto.
Tienici aggiornati sui consumi!
Saluti
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Ciao Manhaus.
Ho dimenticato di dire una cosa, da manuale la Aygo chiede addirittura uno 0w20 API SN ACEA C2, che in Italia in rete ufficiale è sempre sostituito da un un 5w30 API SN ACEA C2 (un mobil 1 esp 5w30 API SN ACEA C2 rimarcato toyota genuine), quindi di per se siamo ancora in specifica ma su un motore stanco c'è da capire come va. Ed è per capire quanto sia stanco che ho voluto ascoltare il meccanico e fare questo esperimento anche se non conoscevo il valvoline.
Grazie mille per le info sul marchio, ci aggiorniamo tra 1000km. Il livello attuale è questo :

 

manhaus71

TCI Advanced Member
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
215
Piaciuto
160
Età
50
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Si, sapevo dai tuoi precedenti messaggi che, da una decina d'anni, Toyota ha virato sullo 0W-20 per il KR-FE 1000, ma sai come la penso su quella gradazione... e a quanto pare la pensa allo stesso modo l'assistenza Toyota Italia che infatti mette il 5W-30.
Il Mobil 1 esp 5w30 API SN ACEA C2 è un olio low saps di eccellente qualità, lo mettevo anch'io nella mia precedente auto 1.9 diesel euro 4 con DPF, costa una sassata (siamo intorno ai 20 euri/litro) salvo acquistarlo online dalla Germania, solo in questo modo si riesce a risparmiare qualcosa. Mi hanno sempre detto che i lubrificanti del gruppo Mobil, Esso, Shell sono di ottima qualità.

Proprio oggi ho fatto il tagliando alla mia auto Diesel euro 5 con DPF, per la prima volta ll'ho fatto in casa perchè il mio mecca di fiducia purtroppo è andato in pensione a inizio anno. Sulla scia del Mannol Formula PD 5W40 usato nella Yaris, per la mia ho comperato 10 litri di Mannol Diesel TDI 5W-30 API SN/CH-4 ACEA C2/C3 (trattandosi di auto del gruppo Vw credo sia il più indicato). Spero si comporti meglio dei vari Total o Repsol 5W 30 che mi rifilava il mecca...
Ah, insieme all'olio stavolta in omaggio c'erano 2 additivi Mannol motor Flush 9900... chissà che non mi venga voglia di usarne uno nella Yaris al prossimo cambio. :tongue:

A breve comunque toccherà proprio alla Yaris fare il tagliando. Per adesso il Mannol si sta comportando molto bene: percorsi circa 8.000 km e il livello è sceso a metà asticella. Motore sempre fluido e poco assetato di benzina. Ne ho ancora in abbondanza avendone acquistati 20 litri... (lo sto mettendo anche nella Panda di mia madre) quindi proseguo a oltranza con quello.

Hai fatto bene a tenerti leggermente sotto il max con il livello. in questo modo si monitora meglio il livello e non rischi di elevare troppo la pressione nel carter.
Tienici aggiornati sul consumo!
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Non mancherò. Credo che il valvoline sia un ottimo olio a prezzi abbordabili, più sottile rispetto al mobile one in termini di viscosità a 100 gradi. Dopo magari posto gli screen dei tre oli compreso il magnatec.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
660
Piaciuto
108
Località
Versilia
Si, sapevo dai tuoi precedenti messaggi che, da una decina d'anni, Toyota ha virato sullo 0W-20 per il KR-FE 1000, ma sai come la penso su quella gradazione... e a quanto pare la pensa allo stesso modo l'assistenza Toyota Italia che infatti mette il 5W-30.
Quali sarebbero le controindicazioni nell'usare lo 0W20 prescritto dal produttore?
Sul fatto che l'assistenza toyota usi il 5W30 lo fà per risparmiare, non credo ci siano altri motivi.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Ciao @ruzzino , nel sud Italia fa davvero molto caldo d'estate e purtroppo anche gli inverni oramai sono giornate con minime spesso mai sotto i dieci gradi (a seconda delle zone chiaramente). Per cui lo 0w20 lavorare bene a temperature ambientali alte dovrebbe essere di altissima qualità con additivi specifici che lo renderebbero appunto più costoso. Mettere un bardhal da 20€ nella Aygo forse è troppo. Già questo 5w30 della valvoline (come pure il 5w40 castrol magnatec) se messo alla frusta in autostrada come ho fatto questa estate tendono a degradare prima. Infatti sono arrivato al tegliando che con l'olio vecchio l'auto mi faceva un gran baccano al mattino. Con olio nuovo e più sottile una música.

Intanto ecco la comparazione tra magnatec e valvoline. Sul mobile 1 esp (cioè l'olio usato da Toyota) non ho trovato una scheda tecnica così dettagliata. Quello che salta all'occhio rispetto al valvoline è che a 100 gradi il mobil 1 è più viscoso(11,8 cst) e quindi in autostrada dovrebbe tenere meglio.

 
Ultima modifica:

manhaus71

TCI Advanced Member
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
215
Piaciuto
160
Età
50
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Quali sarebbero le controindicazioni nell'usare lo 0W20 prescritto dal produttore?
Sul fatto che l'assistenza toyota usi il 5W30 lo fà per risparmiare, non credo ci siano altri motivi.
Ciao Ruzzino, principalmente mi riferisco alle auto oggetto del presente topic che denotano problemi di elevato consumo di olio e che, mediamente, sono antecedenti all'era dello 0W20. Per queste auto va da se che un olio meno viscoso è, più elevato sarà il suo consumo.

Detto questo, in generale olii poco viscosi come appunto lo 0W20 sono adatti a motori con tolleranze molto strette, quindi motori recenti, con lo scopo di abbattere i consumi di carburante (meno viscoso=meno lavoro da parte del motore) e rientrare nelle emissioni previste dalle normative vigenti e sempre più stringenti.
In pratica per certi versi li vedo come un escamotage per rientrare nelle emissioni senza tenere conto delle temperature della zona in cui viviamo e dello stato di usura del motore.
Come precisato da Topgun nelle nostre zone (centro-nord italia, pianura) abbiamo temperature comprese tra -5 e 40°C... uno 0W20 per quanto sia additivato per tenere la viscosità, mi sembra decisamente troppo fluido (se guardiamo le tabelle viscosità-temperatura).
Tieni presente che con il passare dei km l'olio perde progressivamente le sue caratteristiche, si diluisce con il carburante e con gli acidi del particolato, gli additivi si deteriorano... quindi immagina uno 0W20 magari con 10.000 km sulle spalle cosa può diventare per un motore che si trova sotto sforzo in piena estate con 35° esterni.
In conclusione, preferisco mettere nel motore un olio che, pur rispettando gli standard qualitativi minimi suggeriti dal costruttore (API S* ACEA B*/C*) abbia una viscosità più consona alle temperature del posto dove viviamo, In questo modo sarà più basso il rischio di far mancare l'adeguato film di lubrificate agli organi meccanici del nostro motore, magari a costo di penalizzare un attimino i consumi.

p.s. nella Yaris del 2007 sto mettendo un 5W-40 sintetico (olio suggerito a libretto 5W-30 oppure di gradazione adeguata alla zona climatica). Ebbene il consumo di olio è abbondantemente rientrato nella normalità e i consumi di carburante sono bassi, addirittura mi sembrano quasi diminuiti (è vero che se riduci la viscosità dell'olio riduci il lavoro del motore, ma altrettanto accade se migliori la lubrificazione riducendo gli attriti...)
 
Ultima modifica:

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Per me su un motore nuovo e senza problemi lo 0w20 di alta qualità ovvero additivato in un certo modo, si che può resistere anche al caldo torrido. Ma vale la pena mettere un bardhal o un pakelo con quello che costano? Ricordo che la nuova Aygo addirittura chiede uno 0w16 API SN come olio da preferire.

Il tema lo abbiamo già ampliamente trattato sia per linee generali che in merito al consumo olio del nostro caro 1KR-FE. Adesso tocca vedere se la mia scommessa sia vincente oppure no in termini di consumo.
E sottolineo due cose, il rabbocco di magnatec l'ho fatto il professional che è più doppio del magnatec normale e che nel motore c'è certamente ancora tanta morchia.
Per cui la rumorosità era dovuta ad olio più spesso ed esaurito prima perché l'azione detergente in un motore sporco fa esaurire prima l'olio.
Vedremo fra 1000 km di quanti sarà scesa l'astina.
 
Registrato
5 Dicembre 2021
Messaggi
2
Piaciuto
1
Età
31
Località
Frosinone
Salve.
Come tutti quelli che finiscono a leggere questa discussione ho anche io il problema della Yaris che consuma olio.
L'auto è una Yaris 1000 del 2008, tagliandi sempre in regola, fino intorno a 95mila km circa apparentemente tutto ok (mai rabboccato tra un tagliando e l'altro) poi è cominciata la storia e adesso devo mettere 1 lt ogni 3500 km circa, ultimamente sto provando ad usare un olio con maggiore viscosità ma non mi pare sia cambiato molto. Adesso l'auto ha circa 135000km. Mai notata nessuna perdita visibile e sinceramente nemmeno grosse fumate.
Siccome 40 pagine di discussione sono veramente tante soprattuto per me che di motori ci capisco veramente poco, possiamo fare un riassunto che magari è utile anche ad altri? Da quello che ho letto ditemi se è giusto provare a fare queste cose:
1) aggiungere all'olio l'additivo Mannol 9990 Motor Doctor, ho visto che si trova su amazon. Va aggiunto quando si fa il cambio olio oppure va bene in qualsiasi momento, magari quando faccio il rabbocco?
2) ispezionare/sostituire la valvola di sfiato motore pcf. Posso chiedere di farlo al mio meccanico al prossimo tagliando visto che è una cosa di poco conto giusto?
Dunque se ho capito bene queste sono le due cosa da provare senza arrivare a mettere mano e smontare il motore.
Ringrazio in anticipo chi mi risponderà.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Fai un lavaggio motore, aggressivo oppure blando facendo tagliandi molto ravvicinati sta a te deciderlo. Usa l'olio della gradazione e specifica preferita dal manuale per poi cambia se possibile o pulisci la valvola pcv. Ripeti. Il Mannol adesso non ricordo se è un additivo per flush o cosa. @manhaus71 ha risolto con un 5w40 specifico, descrive tutto nelle prime dieci pagine e non ricordo bene alriementi te la linkarei direttamente. Non c'è molto da aggiungere.
 
Ultima modifica:
Registrato
5 Dicembre 2021
Messaggi
2
Piaciuto
1
Età
31
Località
Frosinone
Ok. Grazie mille. Ma un link alla giusta valvola pcv per una yaris 1000 motore 1kr-fe? Solo questa https://www.amayama.com/en/part/toyota/1220440030 dal giappone che costa 11+25 di ss?

ps. ma a parte manhaus71 qualcun altro ha risolto cambiando la pcv o comunque migliorato di molto la situazione? Questa discussione credo la leggano in molti visto che è tra i primi risultati su google...
 

manhaus71

TCI Advanced Member
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
215
Piaciuto
160
Età
50
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Salve.
Come tutti quelli che finiscono a leggere questa discussione ho anche io il problema della Yaris che consuma olio.
L'auto è una Yaris 1000 del 2008, tagliandi sempre in regola, fino intorno a 95mila km circa apparentemente tutto ok (mai rabboccato tra un tagliando e l'altro) poi è cominciata la storia e adesso devo mettere 1 lt ogni 3500 km circa, ultimamente sto provando ad usare un olio con maggiore viscosità ma non mi pare sia cambiato molto. Adesso l'auto ha circa 135000km. Mai notata nessuna perdita visibile e sinceramente nemmeno grosse fumate.
Siccome 40 pagine di discussione sono veramente tante soprattuto per me che di motori ci capisco veramente poco, possiamo fare un riassunto che magari è utile anche ad altri? Da quello che ho letto ditemi se è giusto provare a fare queste cose:
1) aggiungere all'olio l'additivo Mannol 9990 Motor Doctor, ho visto che si trova su amazon. Va aggiunto quando si fa il cambio olio oppure va bene in qualsiasi momento, magari quando faccio il rabbocco?
2) ispezionare/sostituire la valvola di sfiato motore pcf. Posso chiedere di farlo al mio meccanico al prossimo tagliando visto che è una cosa di poco conto giusto?
Dunque se ho capito bene queste sono le due cosa da provare senza arrivare a mettere mano e smontare il motore.
Ringrazio in anticipo chi mi risponderà.
Ciao, purtroppo hai percorso circa 40.000 km con il problema del consumo olio e questo potrebbe aver peggioraro la situazione rendendola irreversibile; è possibile infatti che si sia accumulato parecchio "carbone" (particolato) sulle fasce elastiche bloccandole e rendendo vani i tentativi "facili".
Ti consiglio comunque di fare i seguenti 2 tentativi:

1) fai un tagliandone cambiando olio e filtri e metti un 5W40 sintetico di buona qualità (almeno API CN) e aggiungi un additivo come il Mannol Motor Doctor o simili. Smonta e pulisci la valvola PCV, probabilmente sarà bloccata... si trova vicino al tappo di rabbocco olio posto sulla testata (se cerchi nei post indietro trovi foto e indicazioni). Se è tanto che non lo fai ti consiglio anche di cambiare le candele montando le originali prescritte a libretto (dovrebbero essere le Denso K20HR-U11 ma verifica sul tuo libretto).

Se con questo lavoro la situazione non migliora, passa allo step 2

2) fai un flush (lavaggio interno) del motore con apposito prodotto (ad esempio Mannol motor Flush 9900 o prodotti simili) e poi metti olio, filtro e additivo come al punto 1.

Se anche in questo modo non risolvi temo non rimanga che o tenerla così fino alla fine (soluzione consigliata vista l'età e i km...) o intervenire sul motore.
Tienici aggiornati!

p.s. Questo è un mio personalissimo consiglio che non ha la pretesa di risolvere il problema e non garantisce il risultato. Sulla mia Yaris ha funzionato quindi credo che qualcosa di buono ci sia, ma ripeto, non è garantito che risolva perchè probabilmente l'esito dipende da quanto è compromesso il motore. Saluti!
 
Ultima modifica:

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Ok. Grazie mille. Ma un link alla giusta valvola pcv per una yaris 1000 motore 1kr-fe? Solo questa https://www.amayama.com/en/part/toyota/1220440030 dal giappone che costa 11+25 di ss?

ps. ma a parte manhaus71 qualcun altro ha risolto cambiando la pcv o comunque migliorato di molto la situazione? Questa discussione credo la leggano in molti visto che è tra i primi risultati su google...
Guarda io sulla Aygo che ha lo stesso motore ho ottenuto gli stessi risultati. Ti assicuro che quei soldi spesi per la valvola nuova ed originale su amayama sono soldi molto ben spesi. Non solo mi si sono abbassati i consumi ma il motore è diventato molto più fluido.

Segui le indicazioni preziose che ti ha dato manhaus, procedi per gradi.
Io ho fatto un lavaggio leggero con la cambi olio ravvicinati, tu se vuoi sii più aggressivo. Dopo di che smonta e pulisci la valvola (se lo fai prima del flush ti si imbratta di nuovo).

Per darti una misura di quanto siano beh spesi i soldi per una valvola nuova:
https://youtube.com/shorts/_SG4hkdNUCQ?feature=share
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
N. B. Compra anche la guarnizione. Quando ho fatto l'intervento sulla Aygo si è spaccata la guarnizione originale.
 
Alto