Problema consumo olio yaris 1000 del 2007 (benzina)

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Buongiorno a tutti.
L'auto sta andando veramente bene,anche i consumi di olio non male.
In 4k km ho consumato 250ml più meno. Quindi gestibilissimo mettendo 3L a tagliando e palleggiando il quarto litro per i rabocchi eventuali.

Ho anche cambiato le candele e visto come sono uscite buone, ho rimesso le bosch 0242229797.
Elettrodo usurato ma colorito nocciola senza depositi o anomalie.

Poi vi chiedo un parere, nell'occasione ho fatto anche sostituire l'olio del cambio.
Al posto del 75W GL-4 da manuale il meccanico mi ha messo un Lublan 80w90 API GL-5.
Mi ha consigliato questo perché si attacca di più agli ingranaggi ed a fronte di una viscosità un pelo maggiore alla lunga protegge meglio.

Di marca e viscosità che mi dite?
 

bitphone

TCI Top Member
Registrato
12 Marzo 2009
Messaggi
3,237
Piaciuto
24
Località
Cosenza, Italy
Buongiorno a tutti.
L'auto sta andando veramente bene,anche i consumi di olio non male.
In 4k km ho consumato 250ml più meno. Quindi gestibilissimo mettendo 3L a tagliando e palleggiando il quarto litro per i rabocchi eventuali.

Ho anche cambiato le candele e visto come sono uscite buone, ho rimesso le bosch 0242229797.
Elettrodo usurato ma colorito nocciola senza depositi o anomalie.

Poi vi chiedo un parere, nell'occasione ho fatto anche sostituire l'olio del cambio.
Al posto del 75W GL-4 da manuale il meccanico mi ha messo un Lublan 80w90 API GL-5.
Mi ha consigliato questo perché si attacca di più agli ingranaggi ed a fronte di una viscosità un pelo maggiore alla lunga protegge meglio.

Di marca e viscosità che mi dite?
Secondo me il meccanico, per l’olio del cambio, non ti ha consigliato bene.
Intanto hai messo un olio molto viscoso, e a freddo potresti avere problemi di manovrabilità, in particolar modo in inverso. Inoltre hai messo un gl5 dove prescritto un gl4; molte volte i gl5 hanno additivi che, se non previsti per quel tipo di cambio, possono corrodere i sincronizzatori e altre parti interne fatte di leghe di bronzo
Leggi qua

https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/olio-del-cambio.1481/


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Chiarissimo. lo tengo dentro per un po' e poi lo faccio cambiare. Almeno potrò dire di aver fatto un lavaggio.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Questo qui mi fa risolto il problema dei freni, ha una bella officina pulita ed ordinata e si vede che è una persona precisa. 40€ cambio olio trasmissione e candele. Spero non mi farà storie, ppremesso che ripago la sostituzione perché mi prendo la responsabilità di non aver controllato prima cosa ha comprato.

Un meccanico Toyota che conosco ha commentato pressapoco come te. "però pure il meccanico che mette il gl5 dove va il gl4..." cascano le p.
 

bitphone

TCI Top Member
Registrato
12 Marzo 2009
Messaggi
3,237
Piaciuto
24
Località
Cosenza, Italy
Certo mi viene da fare una considerazione, vatti a fidare dei meccanici di "fiducia"...
Molte volte, sono “poco” attenti per non dire preparati sul discorso lubrificanti….
Ricordo ancora la prima discussione (1995) avuta con il responsabile dell’officina Renault per l’olio motore della mia clio. In parole povere, non conosceva la differenza tra un 15w40 è un 10w40!
Figuriamoci l’olio del cambio, questo sconosciuto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
Registrato
30 Luglio 2021
Messaggi
3
Piaciuto
4
Età
32
Località
Massa Carrara
Buongiorno a tutti, mi sono appena registrato ed ho letto tutta la vostra interessante conversazione.
Non possiedo la Yaris ma una Peugeot 107, che però come ben sappiamo condivide il nostro amato motore Toyota 1KR-FE.
La macchina è del 2007, comprata nuova ed attualmente ha ben 240.000 chilometri, tagliandata sempre personalmente in modo meticoloso. Nei suoi primi anni ha fatto per parecchio tempo tratte giornaliere di anche 250 chilometri. Mi posso ritenere soddisfatto al 100% da questo motore: è molto economico da mantenere e gli unici interventi fatti fare da un meccanico sono stati il motorino di avviamento e la frizione a 150k km per un totale di circa 500€. Se posso evito le officine.
La storia di questa macchina si modifica dal 2018 in quanto comincia una fase di leggero tuning generale: verniciatura e lucidatura, cerchi in lega, assetto, distanziali, kit estetico, fari lenticolari e sicuramente altri interventi alla ciclistica. Gli unici interventi al motore sono stati lo scarico libero in inox e l'aspirazione diretta per aria fredda, che però non hanno influito sulla "questione olio". eh si, li stavo andando a parare: ovviamente dopo così tanti km anche io ho un grave problema di consumo d'olio, che a quanto leggo è fisiologico.
Una cosa certa è che finisce combusto visto il classico fumo blu, anche se solo tirando la macchina e dovrei essere al punto come segnato sul libretto illustrativo della macchina 1L ogni 1000km.
Devo dire che è stata una cosa molto graduale, ormai ho imparato a conviverci, non mi sento a questo punto di far mettere mano al motore ormai quattordicenne, visto i costi elevati, e l'incognita dell'intervento. Poi i meccanici sono una brutta bestia. Mi era quasi venuta l'idea malsana di cambiare collettore di scarico e relativo catalizzatore con uno migliore e nuovo, anche perché dopo 240k km non oso immaginare cosa ci sia dentro quel kat, ma per ora è solo un idea frenata dal costo e dall'incognita del risultato.

In attesa però di cambiare macchina, che attualmente non è ancora nei piani,:laugh: vorrei però provare a fare un intervento di flush del motore usando il Sintoflon ET. Poi in seguito al flush cambierò filtro, olio e vorrei provare il Sintoflon protector. Conoscete questi prodotti?

Un altro sintomo relativamente fastidioso che ho da un qualche tempo è la candela e bobina del primo cilindro da sinistra spesso unta e bagnata di olio.

Un saluto e a presto
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Ben venuto. E complimenti per la cura dell'auto.
Conosco di nome i prodotti di cui parli e ti consiglio assolutamente di provare a dare un flush aggressivo allo scopo di sbloccare le fasce raschia olio.
L'alternativa sarebbe smontare i pistoni e rifarle da capo, magari la spesa è accettabile per te ma non saprei di che cifra parliamo.
Per primi cìlìndro intendi quello lato vaschetta liquido tergi giusto?
La bobina bagnata indica un trafilaggio importante e compatibile con gli anni,immagino tu abbia anche una guida sportiva per cui ci sta.
Dopo aver fatto un lavaggio cambia anche la valvola pcv se l'hai ancora.
Che tipo di olio hai usato fino ad ora?
 
Registrato
30 Luglio 2021
Messaggi
3
Piaciuto
4
Età
32
Località
Massa Carrara
Ben venuto. E complimenti per la cura dell'auto.
Conosco di nome i prodotti di cui parli e ti consiglio assolutamente di provare a dare un flush aggressivo allo scopo di sbloccare le fasce raschia olio.
L'alternativa sarebbe smontare i pistoni e rifarle da capo, magari la spesa è accettabile per te ma non saprei di che cifra parliamo.
Per primi cìlìndro intendi quello lato vaschetta liquido tergi giusto?
La bobina bagnata indica un trafilaggio importante e compatibile con gli anni,immagino tu abbia anche una guida sportiva per cui ci sta.
Dopo aver fatto un lavaggio cambia anche la valvola pcv se l'hai ancora.
Che tipo di olio hai usato fino ad ora?
Ciao, si primo cilindro verso vaschetta tergicristallo. Ho sempre usato total 10w40, utimamente il super plus, in passato il gts classic e probabilmente altro che non ricordo.
La valvola pcv mai cambiata, ma ho capito cosa intendi e provvederò.

Il motore è scattante ed ha prestazioni ottime per quello vorrei evitare di rifare da zero
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Ho letto 10w40 e mi è venuto un brivido di terrore. Questo motore richiede 5w30 API SN ACEA C2 e richiede tagliandi ogni 8k km/anno per evitare che le fasce raschia olio si blocchino. Se hai fatto 240k km con quell'olio probabilmente non solo c'è morchia ma usura generale del motore.
Fatta questa premessa, fai un flush serio e dimezza i prossimi cambi olio. Poi cambia o pulisci (se hai letto tutto sai che io sulla Aygo l'ho cambiata per 25€ originale dal Giappone) la valvola pcv.
Cerca anche qualche additivo per nutrire i gommini para olio delle valvole da mettere quando il motore sarà sgombro da morchia con certezza. Anche i para olio danno un contributo al consumo olio. usare il 10w40 su questo motore è da criminali . Perché questa follia? .

Se facendo un lavaggio serio e tutto il resto i consumi non calano hai solo due strade. Aprire il motore e rifare le fasce (se il cilindro non è rigato) oppure salire di gradazione anche ad un maledetto 20w50. Consumerai meno olio ma paralelamente a freddo e nei tragitti brevi aumenterai l'usura del motore.

Se la cura lavaggio /cambio valvola /additivi per le gomme funziona devo assolutamente fare anche un trattamento con il ceratec e poi scendere ad un olio sottile per testare la tenuta del motore (partendo dal 5w30 API SN ACEA C2 a salire).
Io adesso uso 5w40 API SN ACEA C3 ed esagerando rabbocco 1L tra un tagliando e l'altro.
 

manhaus71

TCI Advanced Member
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
215
Piaciuto
160
Età
50
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Ciao e benvenuto!
Complimenti per la cura della tua auto, portare un'auto da zero a 240.000 km non è da tutti e vuol dire amarla e curarla a dovere.:thumbsup:
io mi sento un pò come te, mi tengo alla larga, per quanto possibile, dalle officine salvo per gli interventi di manutenzione straordinaria che non avrei le attrezzature per eseguire. Per il resto seguo la filosofia del chi fa da se fa per tre... e pure meglio.
Riguardo i tuoi quesiti ha gia detto tutto Topgun, che è un super esperto ed appassionato di manutenzione.
Aggiungo soltanto che, a mio parere, un piccolo motore a benzina a 240.000 km può dirsi praticamente arrivato... le auto a benzina infatti sono progettate per arrivare giusto fino a 250k... dopo può succedere di tutto. Quindi secondo me il tuo consumo d'olio, se è aumentato in modo graduale, è proprio fisiologico e dovuto alla normale usura del motore.
Secondo me quindi l'unico modo per contrastarlo è aumentare progressivamente la viscosità dell'olio, mettendo in preventivo di arrivare anche a gradazioni tipo 20W50 o 10W60, così puoi goderti ancora per qualche anno la tua 107 evitando costosi interventi al motore.
A dirtela tutta eviterei il flush... se il motore è pieno di morchie (e a quel chilometraggio è possibile che sia così) rischi di mandarle in circolo a tappare i passaggi più stretti dell'olio causando un peggioramento nella lubrificazione.
 
Ultima modifica:

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Io nel suo caso invece farei proprio un paio di flush aggressivi. certo arrivare a 250k km con olio 10w40 è già tanto.
Questo motore con cambi olio ogni 8k e con olio giusto può superare tranquillamente i 400k km senza essere aperto. La questione olio è di fondamentale importanza, vi ricordo che di base è richiesto uno 0w20....c'è una ragione.
 

manhaus71

TCI Advanced Member
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
215
Piaciuto
160
Età
50
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Top, lo 0w20 nel 2007 (anno di produzione della mia Yaris e della 107 di Tommasov) era lontano dall'essere inventato.
Abbiamo gia`dibattito sul tema, ma ribadisco che ogni motore deve funzionare con l'olio indicato a libretto.
Solo in alcuni rari casi è "migliorativo" utilizzare un olio di nuova concezione o di differente gradazione rispetto a quanto prescritto dalla casa per QUELLA PRECISA auto.
Se sui motori 1KR-FE recenti viene indicato lo 0W20 non è assolutamente detto che vada usato anche sulle serie precedenti, nelle quali probabilmente ci sono dispositivi, materiali e tolleranze costruttive differenti.
Sono sicuro che se mettessi lo 0W20 sulla mia Yaris se lo berrebbe a secchiate...:laugh:

Per il flush io so che si raccomanda di fare attenzione nei motori molto vecchi per il problema del distacco delle morchie...
Tuttavia se è stata fatta una manutenzione regolare come effettivamente dice Tommasov, potrebbe essere una buona cosa. Però a mio parere rimane un pò rischioso, visto il chilometraggio.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Concordo su tutto, preciso solo che a libretto lo 0w20 andava già suola mia aygo 2010. Oggi invece è richiesto uno 0w16 addirittura.
Fatta questa precisazione non credo che la sua 2007 richiedesse 10w40. È impossibile. Per cui arrivare a 250k km usando un olio così spesso e di qualità media è già un grandissimo risultato. significa che i motore ha viaggiato a temperature giuste e che l'olio è stato cambiato spesso. Ma stento a credere che come olio preferito una 2007 richiedesse 10w40 come preferito.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
660
Piaciuto
108
Località
Versilia
Sulla mia Urban Cruiser con il 1.33 stò usando lo 0W20.
L'ho presa usata con 31000 km e aveva su un "senza nome" 10w40. Sostituito dopo qualche mese con un 5W30 Castrol e ora sono già a due cambi olio fatti con 0W20 Eneos Ilsac GF-5. La macchina ha 12 anni, già nel 2009 aveva da libretto lo 0W20 e il consumo olio, per ora, non si nota.
L'ho controllato giusto qualche giorno fà con la procedura da libretto (motore caldo, verifica dopo 5 minuti da spegnimento) ed è ancora al massimo. Certamente influisce il fatto che attualmente ha solo 71000 km.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
766
Piaciuto
199
Località
japland
Influisce che ha un motore diverso ed un gran propietario. Ogni volta che mi giro e vedo una urban cruiser (rare per la verità) mi giro sempre a guardarla.
 
Alto