Sapete niente del parabrezza che si crepa?

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
54
Località
Foggia
PS: (tratto dal web)- di Giapponese c'è veramente poco (motore ibrido in Inghilterra e cambio in Polonia)

[FONT=&amp]Il C-HR è la prima vettura costruita al di fuori del Giappone utilizzando la nuova architettura Toyota New Global Architecture (TNGA). La produzione dello stabilimento turco passerà da 150.000 a 280.000 vetture l’anno. 2.000 persone si aggiungeranno gradualmente allo staff di dipendenti dello stabilimento (attualmente circa 5.000) e la produzione verrà suddivisa in tre turni.

Il nuovo Toyota C-HR è frutto della collaborazione tra diversi stabilimenti di produzione e fornitori europei.
Il nuovo powertrain ibrido sarà costruito presso Toyota Manufacturing UK (TMUK), mentre la trasmissione manuale del motore 1.2 Turbo sarà prodotta in Polonia, presso lo stabilimento Toyota Motor Manifacturing Poland di Walbrzych. Nello stesso stabilimento, inoltre, è previsto l’avvio della produzione delle trasmissioni ibride a partire dal 2018, trasmissioni attualmente prodotte in Giappone.
[/FONT]

[FONT=&amp]Dei 135 fornitori esterni, ben 134 hanno stabilimenti in Europa e 71 in Turchia.
Con l’ingresso di C-HR, la percentuale di vetture prodotte localmente e vendute in Europa raggiungerà la quota del 75% annuale.



link
[/FONT]
http://www.auto.it/news/news/2016/11/10-564239/toyota_c-hr_iniziata_la_produzione_in_turchia/?cookieAccept
 

uanco

Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
18 Novembre 2016
Messaggi
150
Piaciuto
3
Località
Vicenza
Capisco. Tra le mie attivita' mi occupo anche di fotocamere e apparecchiature fotografiche in genere. Un tempo, ai tempi della fotografia analogica, era importante avere un obiettivo Olympus, ad esempio, assemblato in Giappone piuttosto che in Cina. Anche oggi nel mercato dell'usato sugli annunci e' evidenziato. Ma io penso che ora non sia piu' cosi' (di fatto nelle fotocamere non e' cosi'), oggigiorno ci sono dei protocolli produttivi che difficilmente vengono ignorati. Posso pensare, ad esempio, che in Turchia, nello stabilimento Toyota, al suo interno ci siano certamente dei turchi che lavorano ma che lavorano con i standard Giapponesi. L'azienda e' pur sempre Giapponese per cui si lavorera' come viene dettato dalla direzione.
Per cui io non mi preoccuperei molto di questo e, anzi, ringrazio che ci sia uno stabilimento in Turchia in quanto se fosse in Giappone probabilmente la C-HR costerebbe molto di piu'.

Piuttosto io giustificherei il difetto del parabrezza non tanto perche' e' un auto costruita in Turchia ma per il fatto che "anche i Giapponesi sbagliano" :smile:. Ma in fondo chi se ne importa... tanto hanno dalla loro la serieta' che mi fara' sentire al sicuro.

Questo e' solo il mio pensiero ovviamente.
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
54
Località
Foggia
Capisco. Tra le mie attivita' mi occupo anche di fotocamere e apparecchiature fotografiche in genere. Un tempo, ai tempi della fotografia analogica, era importante avere un obiettivo Olympus, ad esempio, assemblato in Giappone piuttosto che in Cina. Anche oggi nel mercato dell'usato sugli annunci e' evidenziato. Ma io penso che ora non sia piu' cosi' (di fatto nelle fotocamere non e' cosi'), oggigiorno ci sono dei protocolli produttivi che difficilmente vengono ignorati. Posso pensare, ad esempio, che in Turchia, nello stabilimento Toyota, al suo interno ci siano certamente dei turchi che lavorano ma che lavorano con i standard Giapponesi. L'azienda e' pur sempre Giapponese per cui si lavorera' come viene dettato dalla direzione.
Per cui io non mi preoccuperei molto di questo e, anzi, ringrazio che ci sia uno stabilimento in Turchia in quanto se fosse in Giappone probabilmente la C-HR costerebbe molto di piu'.

Piuttosto io giustificherei il difetto del parabrezza non tanto perche' e' un auto costruita in Turchia ma per il fatto che "anche i Giapponesi sbagliano" :smile:. Ma in fondo chi se ne importa... tanto hanno dalla loro la serieta' che mi fara' sentire al sicuro.

Questo e' solo il mio pensiero ovviamente.
Che condivido :smile:
 

uanco

Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
18 Novembre 2016
Messaggi
150
Piaciuto
3
Località
Vicenza
Provengo pure io da una lunga esperienza in Toyota, dal '92. Due Celica, un Land Cruiser, una Yaris e ora il C-HR. Per altro la Yaris ce l'ho ancora, dal 2012. Se non ci ho creduto io...
Scusate, mi auto-quoto per un errore che non e' affatto un dettaglio.
La Yaris ce l'ho dal 2002, non dal 2012, errore di battitura o di vecchiaia.

Per quanto ne so non era affatto prodotta in Giappone, all'epoca, bensi' in Inghilterra. Cosi' mi disse il concessionario di allora. Ovviamente zero difetti, solo qualche acciacco di vecchiaia e il recente richiamo per l'airbag.
 
Registrato
10 Aprile 2017
Messaggi
3
Piaciuto
0
Località
BAGNACAVALLO
Crepa

Purtroppo io invece devo riscontrare la famosa crepa 2 si forma dal lato passeggero dove in alto sul parabrezza c'è una specie di rettangolo, l'ho portato in officina hanno riscontrato anomalia e mi hanno messo in lista per la sostituzione, sono stato contattato anche dal call center toyota per confermare la presa in carico del mio problema, uff non ci voleva l'anomalia è successa subito dopo circa 5 giorni
 

Thecalling

TCI Junior Member
Registrato
5 Aprile 2017
Messaggi
14
Piaciuto
0
Località
Torino
Sarebbe utile sapere se a qualcuno è capitato una seconda volta. Visto che sembra succedere anche dopo 1 ora dal ritiro. Se così fosse allora sarebbe un problema strutturale, se dopo la sostituzione va tutto bene è una scocciatura, ma la cosa cambia di molto.
 

uanco

Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
18 Novembre 2016
Messaggi
150
Piaciuto
3
Località
Vicenza
Sarebbe utile sapere se a qualcuno è capitato una seconda volta. Visto che sembra succedere anche dopo 1 ora dal ritiro. Se così fosse allora sarebbe un problema strutturale, se dopo la sostituzione va tutto bene è una scocciatura, ma la cosa cambia di molto.

Dubito che verremmo a conoscenza del vero motivo. Se il problema e' la partita di cristalli difettosi allora quando lo sostituiscono risolvono il problema, se e' strutturale sicuramente prima della sostituzione fanno qualche modifica.

Escludo che sia successo due volte di seguito sulla stessa auto.
 

GENGIS

TCI Member
Registrato
21 Gennaio 2017
Messaggi
45
Piaciuto
0
Località
LECCO
Dubito che verremmo a conoscenza del vero motivo. Se il problema e' la partita di cristalli difettosi allora quando lo sostituiscono risolvono il problema, se e' strutturale sicuramente prima della sostituzione fanno qualche modifica.

Escludo che sia successo due volte di seguito sulla stessa auto.
Io sono in attesa della sostituzione per frattura e se alla mia concessionaria non mi hanno raccontato una balla il problema è nato dal robot addetto al montaggio vetri, sembra che o fosse mal impostato o che di tanto in tanto andasse fuori quota.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
707
Piaciuto
125
Località
Versilia
E invece a me interessa molto dirti che non ti ritengo assolutamente ridicolo, non e' di mia intenzione offendere nessuno. Io ho solo detto che anche i prodotti Giapponesi hanno i loro difetti, nulla e' perfetto. Non intendevo andare nel personale. Se hai intuito questo sappi che non era di mia intenzione. Potro' ritenere un modo di pensare sbagliato senza offendere qualcuno no?

Provengo pure io da una lunga esperienza in Toyota, dal '92. Due Celica, un Land Cruiser, una Yaris e ora il C-HR. Per altro la Yaris ce l'ho ancora, dal 2012. Se non ci ho creduto io...
Qualche esperienza in Citroen e Peugeot mi hanno fatto capire che Toyota e' un'azienda molto seria e non ha paragoni.
Tutto e' andato alla perfezione? Diciamo che non ho avuto problemi "importanti", quei pochi che ci sono stati Toyota me li ha fatti dimenticare perche' e' un'azienda molto seria.
Sono stato abituato bene evidentemente ma non sara' un parabrezza difettoso a farmi cambiare idea perche' -appunto- credo che la perfezione non esista. Capita e puo' capitare, ma non per questo inserisco sulla black list un modello oppure un marchio per questo.
Scusa ma non riesco a seguirti..dici niente di personale, ok, ma allora verso chi è riferito "credenza popolare ridicola"?
Verso qualcun'altro che la pensa come me?
Perdonami ma boh..
Comunque, sei veramente convinto che tutti gli stabilimenti Toyota in giro per il mondo abbiano la stessa qualità?
Basta mettere un responsabile con gli occhi a mandorla e sistema tutto lui?
Rispetto il tuo punto di vista, per me però non è così.
Vallo a dire a tutti quelli che si sono presi un'Aygo pensando di avere un'auto con qualità giapponese e si sono ritrovati macchine allagate per infiltrazioni. Anche con difetto conosciuto hanno continuato a venderle così.
La rete italiana toyota ha spesso rimbalzato i clienti che si sono sentiti abbandonati.
Solo se c'è un richiamo ufficiale allora sei considerato decentemente.
La Yaris che possiedi e le yaris in generale non sono mai state costruite in UK, il venditore ha sbagliato.
Il Ch-R costruito in turchia dovrebbe costare meno, non è una cosa positiva perchè se arrivasse dal giappone costerebbe di più. In questo toyota ha fatto una mossa furba perchè si è aumentata i margini di profitto.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
707
Piaciuto
125
Località
Versilia
Intervengo da anziano! :biggrin2:
Non ci sono i presupposti da parte i nessuno di aver offeso nessun'altro.
Sono d'accordo con entrambi, non è successo niente....andiamo avanti.

Il Made in Japan è il frutto di una mentalità che è avanti più che dei materiali di per se.

Io, quando facevo un "certo lavoro"...dicevo sempre ai miei collaboratori:
Se dall'Europa partissero 1.000 motori e 1.000 auto sciolte (fate voi se Opel, Fiat o Renault o chicchèsia) e le mandassimo in Giappone, secondo voi con che qualità verrebbero assemblate e costruite queste auto...questi 1.000 motori? (congiuntivi e verbi difficili per me)
Con la qualità (rigore) dei giapponesi.

Al contrario, invece, se Toyota o Honda mandassero 1.000 motori e 1.000 auto da assemblare qui in Europa con che qualità queste uscirebbero qui da noi?
Con al qualità europea.
E anche tra l'Europa c'è la differenza...tra Germania, Francia e Italia, Polonia o Inghilterra o Spagna..e anche Turchia!

E anche in Italia ci sarebbe la differenza tra Pomigliano e Mirafiori...!
E anche in Mirafiori ci sarebbe la differenza tra padiglione A e padiglione B!
E anche nel padiglione ci sarebbe la differenza tra turni...e via dicendo.

Insomma, se noi pensiamo che Toyota è la prima al mondo per vendite di auto... ma che produce piccola parte di auto in Giappone, viene da se che è abbastanza normale che le produca nel pianeta!

Oggi, per noi, a catalogo puro di Toyota originale 100% Giappone, c'è solo il RAV!

Fiat produce in Polonia e Turchia e non è una realtà mondiale come Toyota.
Psa, Mercedes, producono in Ungheria; Renault in Slovenia...come Fiat per la 500L.
Hyundai pure in Turchia...ecc,ecc.

Honda col HRV fatto in Messico ma ndò va?
Brand blasonato al top di classifiche per qualità...e produce con una qualità messicana?
Difatti molti dicono che al qualità Honda dell' HRV non ci sta!

Insomma il prodotto autoctono è un po' una chimera, ormai.

E poi lo stabilimento Toyota turco, tutto sommato ha già esperienza di auto Toyota prodotte con successo per affidabilità (se non mi sbaglio Corolla, e poi Verso, ecc)

Ma, anche a me il prodotto 100% MADE IN JAPAN mi darebbe più sicurezza di originalità assoluta, quello in cui puoi dire di "averci" messo la faccia in toto (riferito ai giapponesi)

I giapponesi (con cui ci ho a che fare molto da vicino) sono effettivamente su un altro pianeta, ma non sono marziani...attenzione...sono anche dei bleffatori mondiali.
Però...sono avanti rispetto da altri...a noi di sicuro.
BigToyota, d'accordo con te al 100%.
Prodotto interamente in giappone c'è il RAV ibrido, il diesel ha motore BMW.
Poi c'è Prius, Prius+ e GT86.
Il Land Cruiser è fatto anche in Cina oltre che in giappone ma credo che sia per il mercato interno.
L'Hilux è costruito in tantissimi posti, difficile sapere da dove arriva quello distribuito in italia.
 
Ultima modifica:

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
707
Piaciuto
125
Località
Versilia
Io sono in attesa della sostituzione per frattura e se alla mia concessionaria non mi hanno raccontato una balla il problema è nato dal robot addetto al montaggio vetri, sembra che o fosse mal impostato o che di tanto in tanto andasse fuori quota.
Questo confermerebbe quanto detto.
Non un'errore di progetto ma un problema di montaggio nella fabbrica turca.
 

rickyb75

TCI Junior Member
Registrato
14 Aprile 2014
Messaggi
19
Piaciuto
0
Località
Forlì-Cesena
Ieri ho chiamato in concessionario per sapere quando arrivava, dal momento che è in Italia da 10 giorni.
Il venditore mi ha detto che appena arriva verificano il richiamo. Io l'ho anticipato dicendogli "Per il parabrezza?" e lui "No, la tua non rientra, ma si tratta del richiamo del serbatoio".

Quindi:
1. c'è un richiamo ufficiale di Toyota per i parabrezza, delimitato a una serie, quindi si può escludere che sia un problema strutturale, ma probabilmente legato al solo parabrezza come pezzo o come montaggio

2. il richiamo del serbatoio, in realtà è una verifica ad alcuni condotti verso il motore, da farsi in concessionaria senza sostituzione, probabilmente alcuni rinforzi o viti da stringere (non ha saputo spiegarmi tecnicamente nel dettaglio).
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
54
Località
Foggia
Ieri ho chiamato in concessionario per sapere quando arrivava, dal momento che è in Italia da 10 giorni.
Il venditore mi ha detto che appena arriva verificano il richiamo. Io l'ho anticipato dicendogli "Per il parabrezza?" e lui "No, la tua non rientra, ma si tratta del richiamo del serbatoio".

Quindi:
1. c'è un richiamo ufficiale di Toyota per i parabrezza, delimitato a una serie, quindi si può escludere che sia un problema strutturale, ma probabilmente legato al solo parabrezza come pezzo o come montaggio

2. il richiamo del serbatoio, in realtà è una verifica ad alcuni condotti verso il motore, da farsi in concessionaria senza sostituzione, probabilmente alcuni rinforzi o viti da stringere (non ha saputo spiegarmi tecnicamente nel dettaglio).
http://www.hybrid-synergy.eu/showthread.php?tid=64592&highlight=Serbatoio
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
707
Piaciuto
125
Località
Versilia
:77:
Immagino l'incazzatura...però...nel 2017 un problema del genere...non va bene.

TOYOTA.....??????
:no::no::no:
Toyota globalizzata è diventata uguale ad altri costruttori, dura da mandar giù ma ormai è così, e credo che indietro non si tornerà.
Forse quì è stata letale la fretta di arrivare sul mercato e di cercare di ridurre i tempi di consegna per accaparrarsi il maggior numero di contratti.
Ci siamo abituati troppo bene alle Toyota dei primi anni arrivate in Europa.
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
54
Località
Foggia
Toyota globalizzata è diventata uguale ad altri costruttori, dura da mandar giù ma ormai è così, e credo che indietro non si tornerà.
Forse quì è stata letale la fretta di arrivare sul mercato e di cercare di ridurre i tempi di consegna per accaparrarsi il maggior numero di contratti.
Ci siamo abituati troppo bene alle Toyota dei primi anni arrivate in Europa.
:biggrin2::wink_smil
E' così.

Mi diceva un mio amico, direttore della concessionaria Opel qui in provincia,...oramai tutte le macchine sono Mercedes e tutte sono Toyota.
Ma è da capire se sono andate avanti le altre case... o indietro loro...:blink::77:
 

Giacar

TCI Junior Member
Registrato
20 Gennaio 2017
Messaggi
12
Piaciuto
0
Località
Brindisi
Aggiungo anche la mia C-HR, ritirata a febbraio, alla triste lista con la crepa sul parabrezza in alto a dx, riscontrata questa mattina. Lunedì vado in concessionaria. Spero in una rapida soluzione.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 
Alto