Sapete niente del parabrezza che si crepa?

Lacto1075

TCI Advanced Member
Registrato
22 Dicembre 2015
Messaggi
250
Piaciuto
7
Località
Foggia
Leggo i vostri post. e fila tutto x quanto concerne le critiche all'indifferenza di Toyota nell'avvisare i clienti. Trattasi di una rottura del parabrezza dove mette a repentaglio la sicurezza delle persone a bordo. Guidare un veicolo con il cristallo rotto si corre il serio rischio che quest'ultimo possa a causa delle sollecitazioni crepare totalmente togliendo la visibilità al conducente. A questo punto dovrebbe intervenire il Ministero dei Trasporti. Sono sempre + convinto visto il silenzio di Toyota che il problema sia strutturale e non del parabrezza. Avranno e lo spero x loro modificato gli esemplari in produzione, ma quelli già prodotti "sò cazzi "!! Staremo a vedere ...

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
54
Località
Foggia
[...]
Senza nessun comunicato ufficiale da parte di Toyota e' inutile stilare ipotesi.
Diamo alla discussione un senso positivo, potremmo fare riflessioni su cio' che e' stampigliato sopra ai vari parabrezza difettosi (se di difetto si tratta), continuare a schernirsi e polemizzare su cio' che dovrebbe fare Toyota e' di una inutilita' disarmante oltre ad essere una perdita di tempo per chi scrive.
Il problema è grave, il silenzio di Toyota è disarmante e bisogna parlarne a gran voce se no il mondo va a rotoli e Toyota pure.
La voce della gente è tutto.
Vox populi vox dei.

BISOGNA MANDARE NEL WEB TUTTA L'INCAZZATURA DEI DIFETTI...senza guerre nè epurazioni pubbliche...ci mancherebbe altro.

DIFETTO MOLTO MA MOLTO GRAVE CHE CONDIZIONA l'ACQUISTO ED IL POSSESSO DI QUESTA AUTO
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
54
Località
Foggia
Leggo i vostri post. e fila tutto x quanto concerne le critiche all'indifferenza di Toyota nell'avvisare i clienti. Trattasi di una rottura del parabrezza dove mette a repentaglio la sicurezza delle persone a bordo. Guidare un veicolo con il cristallo rotto si corre il serio rischio che quest'ultimo possa a causa delle sollecitazioni crepare totalmente togliendo la visibilità al conducente. A questo punto dovrebbe intervenire il Ministero dei Trasporti. Sono sempre + convinto visto il silenzio di Toyota che il problema sia strutturale e non del parabrezza. Avranno e lo spero x loro modificato gli esemplari in produzione, ma quelli già prodotti "sò cazzi "!! Staremo a vedere ...

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Non credo allo strutturale perchè ci sono periodi temporali che evidenziano il difetto.
Sembrerebbe che le open edition ne siano immune
 

sventrax

TCI Top Member
Registrato
28 Agosto 2013
Messaggi
1,236
Piaciuto
3
Località
comolake
Si potrebbe interessare il ministero dei trasporti
Magari ogni interessato potrebbe inviare una segnalazione via mail al ministero

Inviato dal mio HUAWEI SCL-L01 utilizzando Tapatalk
 

bitphone

TCI Top Member
Registrato
12 Marzo 2009
Messaggi
3,241
Piaciuto
24
Località
Cosenza, Italy
Per capire se Toyota di sta muovendo, basta andare su toyota tech nell'area a pagamento e scaricare gli eventuali bollettini tecnici riguardanti il problema del parabrezza del chr


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
733
Piaciuto
134
Località
Versilia
[...]
Senza nessun comunicato ufficiale da parte di Toyota e' inutile stilare ipotesi.
Diamo alla discussione un senso positivo, potremmo fare riflessioni su cio' che e' stampigliato sopra ai vari parabrezza difettosi (se di difetto si tratta), continuare a schernirsi e polemizzare su cio' che dovrebbe fare Toyota e' di una inutilita' disarmante oltre ad essere una perdita di tempo per chi scrive.
e la miseria...io non sono di questa opinione.
I forum per me servono anche a divertirsi un pò, tutto questo pragmatismo mi sembra eccessivo.
Per carità, rispetto il tuo punto di vista ma si può scambiare qualche opinione, anche se inutile.
Non la vedo tutta stà tragedia.
Sul fatto delle scritte sui vetri avevo già postato io la richiesta ai possessori se potevano dare qualche info in più ma tutto tace...
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
733
Piaciuto
134
Località
Versilia
Leggo i vostri post. e fila tutto x quanto concerne le critiche all'indifferenza di Toyota nell'avvisare i clienti. Trattasi di una rottura del parabrezza dove mette a repentaglio la sicurezza delle persone a bordo. Guidare un veicolo con il cristallo rotto si corre il serio rischio che quest'ultimo possa a causa delle sollecitazioni crepare totalmente togliendo la visibilità al conducente. A questo punto dovrebbe intervenire il Ministero dei Trasporti. Sono sempre + convinto visto il silenzio di Toyota che il problema sia strutturale e non del parabrezza. Avranno e lo spero x loro modificato gli esemplari in produzione, ma quelli già prodotti "sò cazzi "!! Staremo a vedere ...

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Quoto, quella del difetto struttrale potrebbe essere un'ipotesi valida.
Le Opening Edition fanno parte di una sorta di pre-serie.
Qualcosa potrebbe essere variato a livello di acciai, saldature, rinforzi telaio.
Per risparmiare, ridurre il peso o altro.
Per cui la rigidezza torsionale potrebbbe essere inferiore, ecco che gli stessi parabrezza testati nei collaudi ora si rompono.
La questione, giustamente, sarebbe molto più complicata da risolvere...
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
733
Piaciuto
134
Località
Versilia
Probabilmente mantengono un profilo basso x non perdere clientela e ordini

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
Si, credo anch'io, anche se, nel computo totale e a livello di immagine globale penso inciderà nulla a Toyota.
Insomma, non sarà questo episodio a rovinargli la reputazione di costruttore affidabile che si è consolidato negli anni.
E neppure a causare delle perdite significative.
Stiamo parlando di un colosso dell'auto.
Neanche il dieselgate ha avuto effetto sulle vendite...
 
Ultima modifica:

MB70

TCI Advanced Member
Registrato
14 Ottobre 2016
Messaggi
134
Piaciuto
3
Località
Grosseto
Si, credo anch'io, anche se, nel computo totale e a livello di immagine globale penso inciderà nulla a Toyota.
Insomma, non sarà questo episodio a rovinargli la reputazione di costruttore affidabile che si è consolidato negli anni.
E neppure a causare delle perdite significative.
Stiamo parlando di un colosso dell'auto.
Neanche il dieselgate ha avuto effetto sulle vendite...
Se a livello generale incide non lo so.
Io ho una Verso la cui plancia non è al livello della concorrenza, cigolii diffusi in marcia ed anche semplicemente premendo con la mano, per il resto un assemblaggio di varie ditte come tutte le auto di oggi.
Anche la mia fatta in Turchia.
Mi spiace ma al momento non ricomprerei Toyota, o almeno sono indifferente rispetto al marchio.




Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
733
Piaciuto
134
Località
Versilia
Se a livello generale incide non lo so.
Io ho una Verso la cui plancia non è al livello della concorrenza, cigolii diffusi in marcia ed anche semplicemente premendo con la mano, per il resto un assemblaggio di varie ditte come tutte le auto di oggi.
Anche la mia fatta in Turchia.
Mi spiace ma al momento non ricomprerei Toyota, o almeno sono indifferente rispetto al marchio.




Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
ma guarda che non lo sò neanche io, il mio è solo un pensiero, non ho delle prove certe.
Se la pensi così come dici, non ricompreresti toyota ma alla fine ne prenderesti una di altra marca equivalente (assemblaggio di varie ditte come tutte le auto di oggi).
Le toyota, per mia esperienza personale (che non conta nulla) si incomiciano ad apprezzare quando sono vecchie.
Io ho una yaris malconcia (graffi e ammaccature) di 16 anni alla quale ho messo solo benzina e non si è mai rotto nulla.
Se poi c'è qualche rumorino o le finiture non sono eleganti a me non importa, il meccanico l'ha visto solo una volta per cambiare la cinghia servizi (50 euro) e non era rotta, l'ho sostituita in via precauzionale.
Io mi sono imposto di comprare solo auto veramente fatte in giappone, non è che questo dia una garanzia totale, ma almeno se rimango deluso non sarà perchè ho il dubbio che quelle fatte in Turchia siano peggio.
In ogni caso non devi dispiacerti a cambiare marchio, non c'è niente di male.
Rimangono le classifiche di affidabilità dove le case giapponesi sono sempre in vetta a dimostrazione che nel totale sono comunque quelle che si rompono meno e che danno meno grattacapi.
 

andrea1.2

TCI Advanced Member
Registrato
18 Novembre 2015
Messaggi
236
Piaciuto
0
Località
Udine
Il problema potrebbe essere più grave visto che il parabrezza fa parte del telaio ....se hanno ridotto la rigidità dei montanti amteriiri ovvero li hanno fatti più sottili potrebbe essere la causa delle rotture del vetro anteriore . ....

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
733
Piaciuto
134
Località
Versilia
ma guarda che non lo sò neanche io, il mio è solo un pensiero, non ho delle prove certe.
Se la pensi così come dici, non ricompreresti toyota ma alla fine ne prenderesti una di altra marca equivalente (assemblaggio di varie ditte come tutte le auto di oggi).
Le toyota, per mia esperienza personale (che non conta nulla) si incomiciano ad apprezzare quando sono vecchie.
Io ho una yaris malconcia (graffi e ammaccature) di 16 anni alla quale ho messo solo benzina e non si è mai rotto nulla.
Se poi c'è qualche rumorino o le finiture non sono eleganti a me non importa, il meccanico l'ha visto solo una volta per cambiare la cinghia servizi (50 euro) e non era rotta, l'ho sostituita in via precauzionale.
Io mi sono imposto di comprare solo auto veramente fatte in giappone, non è che questo dia una garanzia totale, ma almeno se rimango deluso non sarà perchè ho il dubbio che quelle fatte in Turchia siano peggio.
In ogni caso non devi dispiacerti a cambiare marchio, non c'è niente di male.
Rimangono le classifiche di affidabilità dove le case giapponesi sono sempre in vetta a dimostrazione che nel totale sono comunque quelle che si rompono meno e che danno meno grattacapi.
Aggiungo che, sulle mie due auto, proprio quello che mi ha colpito è la solidità dei montaggi, in particolare delle plance.
Sono dei monoliti privi di scricchiolii, le plastiche non sono belle, son d'accordo, sono rigide e dall'aspetto cheap.
Sulla Yaris c'è qualche rumorino di poco conto (ma non dal cruscotto) accettabile su un'auto di 16 anni, l'Urban nonostante i suoi 8 anni è perfetto, nessun rumore, anche sullo sconnesso più disastroso.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
733
Piaciuto
134
Località
Versilia
Il problema potrebbe essere più grave visto che il parabrezza fa parte del telaio ....se hanno ridotto la rigidità dei montanti amteriiri ovvero li hanno fatti più sottili potrebbe essere la causa delle rotture del vetro anteriore . ....

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
Più sottili non credo, comunque la rigidità torsionale del telaio può variare in base a più fattori, la qualità dell'acciaio, il numero di saldature impiegate e/o la qualità delle stesse.
Ora, se ciò fosse vero, la soluzione più comoda sarebbe un parabrezza modificato, più robusto, in grado di sopportare un maggior carico di rottura, sempre che un parabrezza così sia fattibile..
 

andrea1.2

TCI Advanced Member
Registrato
18 Novembre 2015
Messaggi
236
Piaciuto
0
Località
Udine
In questo senso sono d accordo con quello che dici io di auto ne ho 2 toyota di cui una ha ben 17 anni con quasi 240.000 km e una auris 5 porte 1 2 turbo auto che mi soddisfano pienamente per affidabilità e qualità costruttiva x durare nel tempo....

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
54
Località
Foggia
Quoto, quella del difetto struttrale potrebbe essere un'ipotesi valida.
Le Opening Edition fanno parte di una sorta di pre-serie.
Qualcosa potrebbe essere variato a livello di acciai, saldature, rinforzi telaio.
Per risparmiare, ridurre il peso o altro.
Per cui la rigidezza torsionale potrebbbe essere inferiore, ecco che gli stessi parabrezza testati nei collaudi ora si rompono.
La questione, giustamente, sarebbe molto più complicata da risolvere...
E tra open edition e auto di serie, cosa hanno cambiato?
Basta ripristinare le condizioni della open Edition
 

uanco

Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
18 Novembre 2016
Messaggi
150
Piaciuto
3
Località
Vicenza
Il problema è grave, il silenzio di Toyota è disarmante e bisogna parlarne a gran voce se no il mondo va a rotoli e Toyota pure.
La voce della gente è tutto.
Vox populi vox dei.

BISOGNA MANDARE NEL WEB TUTTA L'INCAZZATURA DEI DIFETTI...senza guerre nè epurazioni pubbliche...ci mancherebbe altro.

DIFETTO MOLTO MA MOLTO GRAVE CHE CONDIZIONA l'ACQUISTO ED IL POSSESSO DI QUESTA AUTO
LOL. Vabbe' e' un accanimento e ci si sta divertendo come vedo, io lo dicevo per il vostro bene, risparmiare tempo per questo tipo di sfoghi a vantaggio di qualcos'altro non mi pareva una brutta idea. Fate vobis, a me sembrate una formica che solletica un elefante.

Nel frattempo non capisco cosa intendiate per opening edition, esiste la First Edition ma per vostra informazione non e' la cosa che contraddistingue le edizioni che non hanno il difetto. La mia C-HR, come tante del resto, e' stata acquistata a Gennaio, non e' una First Edition e non ha nessun tipo di difetto. Sembra che i modelli affetti dal problema siano di distribuzione piu' tardiva e... nemmeno tutti, questo va detto.

Aggiungo, difficilmente Toyota fara' delle comunicazioni a tal proposito, e' piu' concentrata a risolvere il problema e pare che in questi ultimi periodi ci sia pure riuscita. Per altro una comunicazione ufficiale potrebbe portare cattiva pubblicita'. La seconde e terze rotture a parer mio, sono dovute all'inerzia di approvvigionamento dei parabrezza e da una strategia.
Se non hai una risposta valida per i tuoi clienti la prima cosa che devi fare e' provvedere a fare "almeno" qualcosa. Da qui la sostituzione del parabrezza probabilmente con pezzi di ricambio praticamente identici. In quel momento non vai a pensare a quello che succedera' dopo dato che non hai una soluzione, l'unica soluzione e' far vedere al cliente che stai facendo -comunque- qualcosa. Mettetevi nei panni di chi ha un C-HR fallato (mi pare pochi qui, per altro), e' ben diverso vedere che Toyota non fa nulla per te. Almeno cosi' vedi che si danno da fare.

Nel frattempo devo dire che con la mia C-HR le cose vanno a gonfie vele, non so come sia ma in questi giorni i consumi sono migliorati, forse e' il caldo. In percorsi che prima facevo 27-28 km/l ora ne faccio 30. Per strada "purtroppo" ne vedo sempre di piu' e un po' mi dispiace perche' il fascino di avere un'auto "rara" mi e' sempre piaciuto.

A presto e speriamo che risolvano
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
733
Piaciuto
134
Località
Versilia
LOL. Vabbe' e' un accanimento e ci si sta divertendo come vedo, io lo dicevo per il vostro bene, risparmiare tempo per questo tipo di sfoghi a vantaggio di qualcos'altro non mi pareva una brutta idea. Fate vobis, a me sembrate una formica che solletica un elefante.

Nel frattempo non capisco cosa intendiate per opening edition, esiste la First Edition ma per vostra informazione non e' la cosa che contraddistingue le edizioni che non hanno il difetto. La mia C-HR, come tante del resto, e' stata acquistata a Gennaio, non e' una First Edition e non ha nessun tipo di difetto. Sembra che i modelli affetti dal problema siano di distribuzione piu' tardiva e... nemmeno tutti, questo va detto.

Aggiungo, difficilmente Toyota fara' delle comunicazioni a tal proposito, e' piu' concentrata a risolvere il problema e pare che in questi ultimi periodi ci sia pure riuscita. Per altro una comunicazione ufficiale potrebbe portare cattiva pubblicita'. La seconde e terze rotture a parer mio, sono dovute all'inerzia di approvvigionamento dei parabrezza e da una strategia.
Se non hai una risposta valida per i tuoi clienti la prima cosa che devi fare e' provvedere a fare "almeno" qualcosa. Da qui la sostituzione del parabrezza probabilmente con pezzi di ricambio praticamente identici. In quel momento non vai a pensare a quello che succedera' dopo dato che non hai una soluzione, l'unica soluzione e' far vedere al cliente che stai facendo -comunque- qualcosa. Mettetevi nei panni di chi ha un C-HR fallato (mi pare pochi qui, per altro), e' ben diverso vedere che Toyota non fa nulla per te. Almeno cosi' vedi che si danno da fare.
Si penso che i forum servano anche per divertirsi a chiaccherare su tematiche che ci appassionano.
Trovo tutto giusto il tuo ragionamento, scusaci se abbiamo scambiato le First Edition per delle Opening.
Nel forum UK parlano di un Batch difettoso in Lamination/Bonding.
Batch stà per lotto di produzione, lamination/bonding è il processo di unione degli strati che compongono il parabrezza.
Per cui, sembrerebbe una partita di vetri difettosa, sarebbe interessante sapere quale in base ai numeri stampati.
Così come sui pneumatici c'è un numero di quattro cifre che identifica settimana e anno di produzione, dovrebbe esserci qualcosa di simile sul vetro.
Almeno i possessori potrebbero sapere se la loro auto è tra quelle a rischio
 

uanco

Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
18 Novembre 2016
Messaggi
150
Piaciuto
3
Località
Vicenza
Per cui, sembrerebbe una partita di vetri difettosa, sarebbe interessante sapere quale in base ai numeri stampati.
Lo penso pure io, fino adesso le sostituzioni erano per avere una risposta pronta al cliente e non farlo sentire solo. Poi mettici i tempi di consegna e le giacenze, tutto ha contribuito a ritardare. Fossi uno tra i sfortunati possessori non mi farei sostituire il vetro subito, prima vorrei essere sicuro di avere un parabrezza sicuro.

scusaci se abbiamo scambiato le First Edition per delle Opening.
Era solo per comprendere meglio, ma comunque non e' l' indiscriminante per determinare un modello a rischio.

:smile:
 
Alto