Pneumatici Pneumatici "estivi"

Fabbe

TCI Advanced Member
Registrato
26 Gennaio 2022
Messaggi
324
Piaciuto
16
Età
49
Località
Firenze
A questo “riguardo” mi sa che mi organizzo con compressore e manometro e faccio by myself non mi fido più dell’officina - proprio per il motivo da me descritto - il sistema “funziona”, indica la pressione in maniera precisa, ma dopo il cambio delle gomme e il reset o quello che è, al di là di quello che il manometro dell’officina indica, l’operatore sarebbe costretto ad attendere i km percorsi per POI ri-verificare la correttezza della pressione inserita e pertanto sta cosa non avviene.
 
Registrato
2 Febbraio 2022
Messaggi
39
Piaciuto
13
Età
71
Località
Mestre
E perchè mai dovrebbe attendere che l'auto percorra un certo numero di Km per controllare? Ha il suo manometro e si affida a quello.
Concordo...
Quando hanno finito con la sostituzione hanno il loro manometro e le gonfiano subito attenendosi a ciò che c'è scritto sull'etichetta o al massimo gonfiare valore medio indicato tra velocità massima e minima ma non "gonfia di più che va bene comunque".
Suppongo che il manometro usato dal gommista sia più preciso del mio acquistato on-line per qualche decina di euro, se così non fosse meglio cambiare gommista.
 

DeXoLo

TCI Advanced Member
Registrato
22 Febbraio 2022
Messaggi
183
Piaciuto
36
Età
46
Località
Rivoli
Io mi fiderei più di quello comprato on-line che quello usato dal gommista per qualche milione di volte, che ha preso colpi, acqua, caldo e freddo.

Io ho testato il mio (economico) con un pressostato e la pressione Indicata è corretta.
Semmai è la scala che è piccola, e le misure intermedie non è facile o comodo leggere.
 

Fabbe

TCI Advanced Member
Registrato
26 Gennaio 2022
Messaggi
324
Piaciuto
16
Età
49
Località
Firenze
E perchè mai dovrebbe attendere che l'auto percorra un certo numero di Km per controllare? Ha il suo manometro e si affida a quello.
Perché se la pressione inserita è scazzata tanto per essere chiari, sta di fatto questo lo scopriamo noi, ma molto dopo, se come da manuale e come da loro indicazione per far sì che che la pressione venga “mostrata” bisogna percorrere un tot di km. Sta di fatto che non mi fido più: ripeto, mi consegnano l’auto con su le invernali e pressione = 3.0 (Officina Toyota vicino casa) - la porto per cambio treno con quelle estive (Officina Toyota dove ho ritirato l’auto e dove pertanto c’erano le gomme estive) pressione = 2.7-2.8
 

Quasar31

TCI Advanced Member
Registrato
12 Febbraio 2021
Messaggi
626
Piaciuto
141
Località
Milano
Perché se la pressione inserita è scazzata tanto per essere chiari, sta di fatto questo lo scopriamo noi, ma molto dopo, se come da manuale e come da loro indicazione per far sì che che la pressione venga “mostrata” bisogna percorrere un tot di km. Sta di fatto che non mi fido più: ripeto, mi consegnano l’auto con su le invernali e pressione = 3.0 (Officina Toyota vicino casa) - la porto per cambio treno con quelle estive (Officina Toyota dove ho ritirato l’auto e dove pertanto c’erano le gomme estive) pressione = 2.7-2.8
Ma un gommista non usa certo il menu del TPMS dell'auto per capire che pressione hanno le gomme. Usa il suo manometro e le gonfia alla pressione che ritiene corretta.
Quindi i casi sono 2. O il manometro che usa è totalmente starato e mostra 2.2/2.4 quando la gomma in realtà è a 2.8/3.0 oppure ritiene che la pressione giusta sia 2.6/2.8 ignorando ciò che prescrive ll produttore.

Ma la cosa più grave è quando ti portano a 2.7 3 gomme su 4 lasciandone una a 2.3.

Diciamo che dopo un cambio gomme è opportuno un reset dei sensori e verificare spannometricamente le letture. Poi dopo che l'auto ha riposato una notte in box o in un parcheggio non esposto al solleone si aspetta un minuto e si leggono i valori a riposo. Eventualmente si regola la pressione se non è di proprio gradimento.
 
Registrato
2 Febbraio 2022
Messaggi
39
Piaciuto
13
Età
71
Località
Mestre
Ma un gommista non usa certo il menu del TPMS dell'auto per capire che pressione hanno le gomme. Usa il suo manometro e le gonfia alla pressione che ritiene corretta.
...........................................................................................
Ma la cosa più grave è quando ti portano a 2.7 3 gomme su 4 lasciandone una a 2.3.
Diciamo che dopo un cambio gomme è opportuno un reset dei sensori e verificare spannometricamente le letture. Poi dopo che l'auto ha riposato una notte in box o in un parcheggio non esposto al solleone si aspetta un minuto e si leggono i valori a riposo. Eventualmente si regola la pressione se non è di proprio gradimento.
Ottima risposta e miglior suggerimento! :thumbsup::thumbsup::thumbsup:
 

Quasar31

TCI Advanced Member
Registrato
12 Febbraio 2021
Messaggi
626
Piaciuto
141
Località
Milano
Beh visto che staiamo parlando di officine ufficiali Toyota ( solitamente collegate a un concessionario ) non è detto che per la sostituzione delle gomme per l'usura vada da loro o da un altro gommista.
Diciamo che con le gomme un po' più gonfie rispetto alle indicazioni di Toyota l'auto è più stabile e silenziosa.
 

Fabbe

TCI Advanced Member
Registrato
26 Gennaio 2022
Messaggi
324
Piaciuto
16
Età
49
Località
Firenze
Tanto per restare in tema, insomma … che palle … alla fine mi sto sorbendo il gonfiaggio sfasato dell’officina Toyota
A freddo 2.7
la dx posteriore sale a 2.8 prima delle altre tre gomme per poi in “marcia” - e si sa che il surriscaldamento è normale - finire tutte e quattro a 2.9
 

Quasar31

TCI Advanced Member
Registrato
12 Febbraio 2021
Messaggi
626
Piaciuto
141
Località
Milano
Va beh qualche piccola differenza di pressione ci più stare, ma forse con sto caldo 2.7 a freddo è un po' altina come pressione.
Portala a 2.4 / 2.5.
 
Registrato
9 Maggio 2022
Messaggi
51
Piaciuto
8
Età
52
Località
Druento
Già che si parla di pneumatici, qualcuno che già possiede la Yaris Cross, potrebbe gentilmente dirmi quali misure di pneumatici sono riportati a libretto? Oltre a quelli di serie naturalmente. Grazie
 

Fabbe

TCI Advanced Member
Registrato
26 Gennaio 2022
Messaggi
324
Piaciuto
16
Età
49
Località
Firenze
Va beh qualche piccola differenza di pressione ci più stare, ma forse con sto caldo 2.7 a freddo è un po' altina come pressione.
Portala a 2.4 / 2.5.
Ok, ma tendenzialmente con il caldo - dal momento che la sto usando poco per motivi vari - accade che diminuisce a prescindere, via via?
 

Quasar31

TCI Advanced Member
Registrato
12 Febbraio 2021
Messaggi
626
Piaciuto
141
Località
Milano
Ok, ma tendenzialmente con il caldo - dal momento che la sto usando poco per motivi vari - accade che diminuisce a prescindere, via via?
Non dovrebbe scendere naturalmente. Se lo fa è perchè c'è una perdita.
Al limite se lasci parcheggiata al sole sull'asfalto rovente la pressione potrebbe salire leggermente anche senza muovere l'auto visto che l'aria calda si espande.
 
Registrato
2 Febbraio 2022
Messaggi
39
Piaciuto
13
Età
71
Località
Mestre
Ok, ma tendenzialmente con il caldo - dal momento che la sto usando poco per motivi vari - accade che diminuisce a prescindere, via via?
Al limite regola la pressione ai valori massimi che sono indicati sull'etichetta che trovi sul montante della porta del guidatore (oltre tot km/h) ma direi non di più. Se si sgonfia vuol dire che i pneumatici o i cerchi hanno qualcosa che non va.
Comunque è normale una piccola variazione di pressione in funzione della temperatura ambiente: la pressione aumenta se la temperatura aumenta per cui ogni tanto è meglio controllare ma senza fasciarsi la testa!
 

Fabbe

TCI Advanced Member
Registrato
26 Gennaio 2022
Messaggi
324
Piaciuto
16
Età
49
Località
Firenze
Non dovrebbe scendere naturalmente. Se lo fa è perchè c'è una perdita.
Al limite se lasci parcheggiata al sole sull'asfalto rovente la pressione potrebbe salire leggermente anche senza muovere l'auto visto che l'aria calda si espande.
Farò così. Ma passo volentieri da Toyota e faccio lavorare un po’ gli addetti visto e considerata la pressione errata inserita allo scorso cambio gomme
 
Alto