Recensione TOYOTA AURIS difetti in pillole !!

Registrato
7 Marzo 2018
Messaggi
20
Piaciuto
0
Età
38
Località
Pisa
Ecco elencati in breve i difetti più importanti di questo modello TOYOTA:

(I PARTE)

ESTERNI: carrozzeria troppo leggera, sotto una grandinata il "lamierino" della vostra Auris si abbozza all'istante, come é successo a me....tanti piccoli bozzetti sul cofano e in varie parti della macchina.
Vernice non buona, dopo appena 1 anno, il battitacco si opacizza o si annerisce. Sul paraurti posteriore la vernice si toglie solo toccandola leggermente scendendo delle valigie.
Aprendo e chiudendo gli sportelli si sente un rumore che fatto i tiranti di qualità scadente.


INTERNI: sedili di bassa qualità, dopo 1 anno le cuciture si aprono e viene fuori la gommapiuma.
Alla Toyota non conoscono il significato della parola ERGONOMIA ! Non ci sono parole per descrivere la scomodità delle sedute davanti, infossate, rigide e senza rigonfiamento lombare. Dopo soli 30 min. alla guida hai dolori alla schiena.
Il volante dopo pochi mesi si comincia a spellare fino a diventare vecchio.
Visibilitá pessima !! I 2 montanti laterali oscurano la visuale delle persone che attraversano la strada.
Il parabrezza é troppo inclinato, e il tettino troppo basso, se vi trovate primi al semaforo dovete chinarvi per controllare la luce verde.
Le persone che stanno nel sedile dietro impiegano 15 min. per entrare e uscire perché rimangono incastrati, c'è poco spazio e uno scalino impegnativo specie per le persone anziane.
La ventolina che raffresca le batterie si ostruisce spesso perché si trova a pochi cm da terra e incanala tutta la sporcizia.
 

Achab

TCI Member
Registrato
31 Maggio 2014
Messaggi
68
Piaciuto
3
Località
Treviso
Scusa Marco, ma forse hai sbagliato vettura...
Concordo con te relativamente ad alcuni difetti qualitativi (volante in pelle delicato) e banalità progettuali imperdonabili (supporto lombare) ma per il resto l'unica considerazione che posso fare è che hai acquistato un veicolo non corrispondente alle tue necessità: magari una prova su strada e una verifica dell'abitabilità andava fatta prima dell'acquisto, no?
Per i lamierati ormai é generalizzato l'impiego di acciai ad alta resistenza e di spessore ridotto, laddove non si ricorra ad altro. Mio cognato si é preso una grandinata neanche tanto importante sul suo Q3 e la vettura sembra uscita da Sarajevo ai tempi della guerra.

Achab
 
Registrato
7 Marzo 2018
Messaggi
20
Piaciuto
0
Età
38
Località
Pisa
Ciao Achab, volevo sottolineare che non ho sbagliato vettura come hai scritto tu.
Al concessionario la prova su strada dura 10 min. con poco tempo non riesci a valutare la macchina che stai acquistando.....
Dunque tralasciando il volante in pelle che é l'ultimo problema, non puoi scrivere che la carrozzeria così leggera é normale.....questo é invece un difetto enorme !!
Ho una Mercedes B 180 e ti posso garantire che quando grandina la vettura non si abbozza, stessa cosa per le FIAT, che hanno lamierati robusti. Qui stiamo parlando di una TOYOTA, il problema é inammissibile !
La vernice poi é pessima, i battitacco e il paraurti posteriore si rovinano prima di un anno....
Vogliamo parlare del sedile guida e passeggero ? Leggi il mio post su questo forum: SEDILE AURIS non ergonomico e scomodissimo !!!
La TOYOTA ha toppato alla grande, i difetti ci sono e si vedono, cosa mi dici del rumore degli sportelli in apertura e chiusura, della ventolina messa cosí bassa che incanala la polvere, della visibilità, della rigidità sulle buche, delle batterie che a 80/100.000 km si esauriscono, della scomodità che trovano le persone nel salotto posteriore.....difetti infiniti....

Marco.
 
Registrato
13 Maggio 2016
Messaggi
53
Piaciuto
0
Località
milano
E confermo anche la rigidità sulle buche. Non so che modello ha Marco, ma io ho il 1.2 turbo con cerchi da 16 e la sensazione di mal assorbimento è netta e fastidiosa. Ero stato pure da Cappelli, leader nel settore degli ammortizzatori, per farla testare. Lui mi ha confermato questa rigidità non constatando alcun difetto.
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,049
Piaciuto
32
Località
Diano Marina
Io posseggo il primo modello dell’ Auris (my2007) e sinceramente, dopo tanti anni, non ho riscontrato nessuno dei difetti elencati da Marco!
A onor del vero, per essere obiettivi, l' unico è la limitata visibiltà laterale causata dai montanti anteriori piuttosto "massicci".
Speriamo che il nuovo modello, previsto per l' inizio del 2019, colmi queste mancanze apparentemente presenti nelle ultime serie!
 
Registrato
7 Marzo 2018
Messaggi
20
Piaciuto
0
Età
38
Località
Pisa
Si ragazzi, scusate se non avevo specificato, qui si parla dell'ultimo modello di AURIS, hybrid e normale, quella uscita dopo il restyling, la TS per intenderci.

INTERNI (continua...)
I vari "sportelletti" in plastica presenti nell'abitacolo dopo 1 anno cominciano a staccarsi per deterioramento cadendo a terra o rimanendo aperti.
Cominciamo dalla griglia (copri ventolina raffrescamento batteria) applicata in post-vendita dal concessionario in fase di tagliando.
Lo sportellino posto sotto il sedile posteriore dietro lato dx.
I sportellini posti in alto vicino ai manici.
E poi come si fa a posizionare una presa accendi sigari sotto il bracciolo fronte sedili posteriori?
Plastiche PESSIME !!
 
Registrato
7 Marzo 2018
Messaggi
20
Piaciuto
0
Età
38
Località
Pisa
Se avessi letto tutti i difetti elencati su questo forum o comunque in rete di certo non avrei mai acquistato una Toyota AURIS. Bastava sapere solo uno degli innumerevoli errori che ha commesso la Toyota, il sedile scomodo a tal punto da creare dorsalgie acute !!
Quello che si legge sui forum specializzati o sulle riviste di auto é da tenere invece in considerazione, i 2 canali servono appunto per avere opinioni reali sulle auto.

Marco.
 

tina300

TCI Junior Member
Registrato
30 Agosto 2014
Messaggi
18
Piaciuto
0
Località
Fontevivo
Guardate io ho una ts presa nuova a giugno 2016. Onestamente non so come tieni tu la macchina, ma a parere mio è perfetta e non ho alcun difetto da te registrato nonostante abbia già fatto 53000 km. Anzi prima avevo una peugeot 5008 data via a 88000 km e 4 anni dalla disperazione. Questa l'unico difetto di nota è il sedile lato guidatore che si rovina appena il tessuto di seduta. Ma anche nel peugeot si era rovinato e molto più chs in questa. La griglia della ventola batteria, io a pulisco ogni 3 mesi per sicurezza smontandola, tempo 10 minuti di orologio. Ma lo dice anche il manuale uso e manutenzione. Del resto le mie pkastiche dono tutt'ora perfette la vernice ancora nuova di pacca, nonostante abbia preso una grandinata catastrofica, non si è neppure segnata in un punto. La macchina in extraurbano mi fa i dai 21 ai 30 al litro senza faticare. E provengo da una fiat uno lancia thema turbo16v alfa 145 1.6 benzina ford focus td nissan primera 2.2 td e peugeot 5008 1.6 hdi. E questa le batte tutte in tutto. L'unica che la batteva in comodita' era la thema e la primera. Ma se continua cosi la tengo per 400000 km di sicuro. Dimenticavo e li so valutare i mezzi visto che faccio 200000 km all'anno su un camion. Ciao e buona auris.
 
Registrato
7 Marzo 2018
Messaggi
20
Piaciuto
0
Età
38
Località
Pisa
Beh tra un camion e una vettura c'è molta differenza.....credo sia ovvio che passare da un autoarticolato a una Toyota Auris porti i suoi vantaggi in comodità !
E comunque i difetti elencati sono reali non soggettivi. Visibilitá, plastiche, ergonomia, carrozzeria, vernice....tutti difetti che non si riscontrano su una Mercedes ad esempio. Come mai ? Perché la TOYOTA ha toppato alla grande !!!!!!!
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,049
Piaciuto
32
Località
Diano Marina
.....E comunque i difetti elencati sono reali non soggettivi. Visibilitá, plastiche, ergonomia, carrozzeria, vernice....tutti difetti che non si riscontrano su una Mercedes ad esempio. Come mai ? Perché la TOYOTA ha toppato alla grande !!!!!!
Però una Mercedes, a parità di segmento (classe A), allestimento base, con un semplice motore a benzina di 1300 cc da 109 Cv e cambio manuale, costa di più di una Auris con una sofisticata e costosa powertrain ibrida!
Se poi si sceglie un allestimento più completo, con un motore più prestazionale occorre aggiungere almeno 10.000 € in più rispetto al costo dell' Auris.
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,049
Piaciuto
32
Località
Diano Marina
Si, ma con un semplice 1600 cc a benzina da 102 Cv e cambio manuale a 5 marce.
Se poi desideri un allestimento più ricco ed un motore più prestazionale puoi superare i 40.000 €!
 

tina300

TCI Junior Member
Registrato
30 Agosto 2014
Messaggi
18
Piaciuto
0
Località
Fontevivo
A parte che sicuramente non ti intendi di camion, visto che sono più comodi dei salotti di casa. Quindi quando sali su una qualsiasi auto sembra di salire su una panchina, dopo 10 ore di camion. A parte questo, ti conviene optare x una mercedes se la pensi cosi. Io la mia non la baratterei nemmeno per una classe C della mercedes, figurati per una B. Onestamente sarà soggettivo ma la mia non vedo alcuna plastica scadente tranne quelle sotto non in vista, quelle sono scadenti. E non credere che un cruscotto morbido come le tedesche sia sinonimo di qualità nel tempo, anzi. Il nostro è abbastanza rigido ma affidabile nel tempo, quello di alcune tedesche Audi a6 di 10 anni di alcuni colleghi con 200000 km si è sollevato in certi punti e hanno tanti pulsanti sbiancati. Che è tutto dire su un auto da 60000 € da nuova. Un mio collega ha una auris del 2010 ibrida con 380000 km, e ha cambiato un paio di elementi di batteria. Ma dentro ancora nuova. Questo cerco io affidabilità e bellezza nel possibile ma che duri. Non bellissima subito e dopo 10 anni inguardabile. Parere personale ci mancherebbe
 
Registrato
7 Marzo 2018
Messaggi
20
Piaciuto
0
Età
38
Località
Pisa
Stai insinuando che una Mercedes dopo 10 anni diventa "inguardabile" !???
Forse dovresti riconsiderare il fatto che le recensioni sui forum dovrebbero essere oggettive altrimenti lo stesso diventa un "mercatino dei bambini".....
In ogni caso per tua informazione le Mercedes si svalutano pochissimo a differenza delle Toyota, pensa solo a quanti modelli di Auris hanno tirato fuori negli anni con i vari restyling.
Le batterie una volta esaurite (circa sui 100/150.000 km) vanno cambiate in blocco, e no solo alcuni elementi, se poi vuoi mettere in discussione anche la manutenzione ufficiale Toyota allora scrivi direttamente a loro.

E comunque, é risaputo che nonostante le lamentele degli acquirenti su i due peggiori difetti riscontrati, ovvero sedile di legno e visibilità pessima, la Toyota non sa come replicare.......
 

LoZio

TCI Advanced Member
Registrato
18 Ottobre 2017
Messaggi
117
Piaciuto
10
Località
Milano-Francoforte
in ogni caso qualsiasi macchina o è a tiratura limitatissima, oppure dopo dieci anni vale meno di 1000€
anche perché più passa il tempo più i blocchi alla circolazione si avvicinano per tutti
 

tina300

TCI Junior Member
Registrato
30 Agosto 2014
Messaggi
18
Piaciuto
0
Località
Fontevivo
Sulla visibilità ti do ragione, quella è pessima. Si insinuo che anche i mercedes dopo 10 anni dentro si rovinano. A parte questo, se guardi le officine autorizzate toyota, allora si le cambiano in blocco. Fuori si cambiano gli elementi. Ma 100 150000 km è rarissimo che partano. Se mai sui 250 300000 km allora si. Comunque ora con tutti i tagliandi ufficiali la Toyota ha esteso la garanzia alle ibride a 10 anni su tutta la parte ibrida e la parte meccanica. Basta fare la manutenzione in toyota. Trovami una casa tedesca che lo faccia. Nemmeno col binocolo ci provano. Comunque è sempre questione di gusti e di quello che uno cerca in un auto. Ci mancherebbe altro.
 
Alto