Yaris D4D 1^ o 2^ serie?

mcdok

TCI Member
Registrato
15 Dicembre 2006
Messaggi
72
Piaciuto
0
Località
San Bartolomeo in Galdo
Salve, dopo 12 anni di onorata carriera e quasi 240.000 Km percorsi in ogni condizione, vorrei a malincuore cambiare la mia Yaris 1.0 benzina.
Dopo l'esperienza fatta mi orienterei su una Yaris Diesel usata. Per le percorrenze ormai sui 20.000 Km l'anno. Per il fatto che sto in collina/montagna. E nei tornanti e le salite la 1.0 ha uno dei pochi punti deboli che ho riscontrato.

Ora però sarei indeciso tra una D4D 1^ o 2^ serie, per cui chiedo a chi le conosce, una valutazione su:

- consumi
- affidabiltà
- comportamento in montagna
- tenuta di strada (sono recentemente uscito in curva e finito su un muretto, causa ghiaccio/fango che ha fatto partire il posteriore, l'esp della 2^ serie potrebbe essere un plus)
- quanti Km possono percorrere in sicurezza questi motori: 350/400.000 ?
 

mcdok

TCI Member
Registrato
15 Dicembre 2006
Messaggi
72
Piaciuto
0
Località
San Bartolomeo in Galdo
Tra l'altro ho letto questo, in un test della seconda serie:

il sistema di stabilità interviene però con ritardo e non svolge del tutto il suo compito di prevenire le sbandate

Possibile? C'è stato un richiamo che ha sistemato la cosa?
 

Masa

TCI Advanced Member
Registrato
24 Febbraio 2013
Messaggi
438
Piaciuto
1
Località
Pianura piatta piatta
La mia ragazza ha una yaris del 2004 (non so se è il 1 o 2 modello)...

in quanto a consumi posso assicurarti che dopo 10 anni di servizio fa ancora i 18/20 Km/l
affidabilità Toyota, sei sicuro di non sbagliare, gli unici problemi minimali iniziamo ad averli adesso (posterò un thread a riguardo)
non avendola guidata per parecchio tempo e tanto meno in montagna non so dirti per il comportamento in montagna, per quanto riguarda la tenuta in pianura va bene, non c'è niente da segnalare di particolare
 

Moon Walker

TCI Top Member
Registrato
20 Aprile 2013
Messaggi
1,408
Piaciuto
2
Località
Torino
Tra l'altro ho letto questo, in un test della seconda serie:

il sistema di stabilità interviene però con ritardo e non svolge del tutto il suo compito di prevenire le sbandate

Possibile? C'è stato un richiamo che ha sistemato la cosa?
Io ho una yaris terza serie quindi non posso aiutarti.. oltretutto il 1.4 d4d prima era da 75 cv se non erro.. poi e' stato potenziato a 90 con 205nm di coppia anziche' 190 e rotti. Quindi, e' un motore "differente".

Forse hai 5 marche anziche' 6.. e la sesta a velocita' autostradale ovviamente aiuta a diminuire i consumi ed a far girare il motore in un range piu' favorevole.

Per il discorso test.. lascia stare quello che scrivono.

Per la nuova Yaris parlavano di un controllo elettronico troppo invasivo e che lascia poco spazio al divertimento...
E' tutto il contrario :biggrin2:
E probabilmente dipende dal cane che guida.. se ti chiudi la curva troppo decisamente e, quindi, guidi con traiettorie strane, per forza di cose i controlli intervengono la' dove sbagli.

Quindi, limitati ad una lettura blanda delle recensioni e non ti fissare fin troppo :biggrin2:
 

mcdok

TCI Member
Registrato
15 Dicembre 2006
Messaggi
72
Piaciuto
0
Località
San Bartolomeo in Galdo
Di solito non mi fisso troppo. E' che da quando ho perso il controllo in quella curva, faccio un po' più di attenzione a queste cose, tra l'altro dopo 2 controsterzate ero pure riuscito a riprenderla ma ormai ero nel muretto e meno male perchè dall'altra parte c'era il vuoto, con la gru mi dovevano prendere...

Comunque se ne trovo una sotto i 100.000 km che sia quella da 75 o da 90 cv mi ci butto. L'unica che mi intriga come alternativa è la Micra 1.5 da 82 cv...
 
Ultima modifica:

Moon Walker

TCI Top Member
Registrato
20 Aprile 2013
Messaggi
1,408
Piaciuto
2
Località
Torino
Dai 16 se mi diverto un po' durante il pieno, ai 17/18 se trattengo il piede destro, 18 pieni se ci sto attento. I 20 in autostrada con guida economica, cosa che non riesco a fare... anche perche' subito dopo il tutor mi accodo in terza fila :biggrin2:

I consumi si son stabilizzati dopo 5000/6000km.
Parliamo del 1.4 90 cv a sei marce.. la versione potenziata del 1.4 75 cv che aveva qualcosina in meno anche sotto il punto di vista della coppia e 5 marce.

Tu stai valutando il 1.4 90 cv?
 

Moon Walker

TCI Top Member
Registrato
20 Aprile 2013
Messaggi
1,408
Piaciuto
2
Località
Torino
Il 1.4 90 cv e' fenomenale :63:

Contrariamente a quello che pensavo e' elastico e molto, molto divertente se guidato con i giusti accorgimenti.
Quello che mi fa affermare che sia un motore fenomenale e' che nonostante venga strapazzato (io non sono per guida tranquilla... ci fossero state le -ingenti- possibilita' mi sarei buttato probabilmente sui kart fin da piccolo con la speranza di trovare qualche "opportunita'") e' in grado, sulla media, di fornire consumi accettabili davvero.
Oltretutto dicono che con i cerchi della versione Style (da 16") i consumi aumentino di qualche punto.

Con l'auto di prima ero ad un 9/10km al litro costanti... Era un benzina... ma rapportato ai motori toyota era davvero poco efficiente riguardo ai consumi.
 

simotdi

TCI Advanced Member
Registrato
20 Agosto 2009
Messaggi
658
Piaciuto
0
Località
Versilia
se vai sull'usato e se conti di usarla in montagna, occhio all'EGR.. perchè se sul piano non te ne accorgi, in montagna eventuali ostruzioni dovuti a pulizie mai eseguite o a valvole difettose, si fanno sentire.. non so so se sui 1.4 d4d si sono verificati casi, ma dovresti chiedere anche questo agli attuali (e ex) possessori sul forum :wink_smil
chiedi dunque di fare un giro sui monti prima di completare l'acquisto e nel caso iniziasse a perdere giri (sopratutto in prima marcia quindi nelle curve strette) hai modo almeno di farti togliere il costo dell EGR (da quantificare, ma credo non meno di 200 euro+manodopera!)
 

mcdok

TCI Member
Registrato
15 Dicembre 2006
Messaggi
72
Piaciuto
0
Località
San Bartolomeo in Galdo
eh lo so ma quando la prendi usata è un po' un terno al lotto...
tornando al raffronto: la 2 serie dal punto di vista della stabilità la vedo meglio, più proporzionata rispetto alla prima, l'aumento del passo e della larghezza, oltre ai penumatici (185/60 R15 contro 175/65 R14), dovrebbe aiutarla in questo senso, vero?
 

Moon Walker

TCI Top Member
Registrato
20 Aprile 2013
Messaggi
1,408
Piaciuto
2
Località
Torino
eh lo so ma quando la prendi usata è un po' un terno al lotto...
tornando al raffronto: la 2 serie dal punto di vista della stabilità la vedo meglio, più proporzionata rispetto alla prima, l'aumento del passo e della larghezza, oltre ai penumatici (185/60 R15 contro 175/65 R14), dovrebbe aiutarla in questo senso, vero?
Teoricamente si.
Sta tutto poi anche alla rigidita' degli assetti.
Se confrontiamo una TS con una seconda serie ovviamente il discorso cambia.

Con il budget che hai non riesci a riferirti a qualche usato della terza serie sui modelli base?
 

mcdok

TCI Member
Registrato
15 Dicembre 2006
Messaggi
72
Piaciuto
0
Località
San Bartolomeo in Galdo
Con il budget che hai non riesci a riferirti a qualche usato della terza serie sui modelli base?
credo proprio di no

inoltre dove abito ci sono seri problemi con le strade, in molti punti che percorro abitualmente ci sono angoli d'attacco assurdi, da fare di traverso se non hai un furoistrada e l'ultima versione mi sembra ancora più bassa e con il muso sporgente delle altre...
 
Registrato
10 Febbraio 2014
Messaggi
67
Piaciuto
0
Località
lazio
io ho la yaris prima serie restyling (2004) diesel. Che dire quel diesel da 75 cv su una macchinina che supera appena la tonnellata è quasi sovradimensionato :biggrin2:.

L'accelerazione è molto buona e grazie alla geometria variabile non soffre di un eccessivo turbo lag. Per quanto riguarda le strade di montagna vai tranquillo non soffre per niente sono riuscito a fare tratti di strada in 4° e con due passeggeri.

I consumi sono buonissimi. Con andatura tranquilla si arriva ai 18 Km/l però se si preme si arriva quasi subito ai 15 Km/l

Gli interni non sono il massimo le plastiche sono un pò delicatine :wacko:

L'assetto è tipico di un auto da città... morbido. Con le buche di roma fa quasi piacere un assetto morbido ma appena si vuole osare si sente che la macchina si corica parecchio e soffre di un posteriore moolto leggero quindi ogni tanto si sente che va per i conti suoi.

La frenata è ottima sempre pronta. L'abs a volte è un pò troppo invasivo

In fine direi che la prima serie è ancora molto valida poi se uno ci aggiunge un qualcosina come ho fatto io sulla mia diventa un missile. La seconda serie è indubbiamente più evoluta ma leggendo in giro sembra che soffra un pò con la guarnizione della testata e un leggero consumo di olio
 

wy1968

TCI Junior Member
Registrato
19 Agosto 2011
Messaggi
7
Piaciuto
0
Località
genova
Sono possessore di una yaris verso prima serie turbodiesel D4D con 105000 km e posso dire che l'unico problema che ho avuto è stato a 55000 (dovuto cambiare la guarnizione di testa, mi hanno detto che era un problema noto su alcune yaris verso). Posso dire che io e mia moglie carichiamo molto l'auto e con il cambio ravvicinato che ha mai avuto un problema neanche nelle salite più grosse (usato pochissimo la prima marcia e sarebbe al top se avesse la sesta), per i consumi riesco a fare di media i 19,5 km/l con puntate massime oltre i 25 km/l. Sulla mia ho fatto omologare le gomme alternative di 185/60/14 e la tenuta di strada è molto migliorata (anche se con le 175/65/14 e gomme buone andava già benone) a discapito di qualche buca che si sente di più. Inoltre ho fatto oscurare i vetri e ho risolto quasi del tutto il problema che con 30° esterni e avendo l'auto tantissima superficie vetrata con un condizionatore che è molto piccolo non riuscivo ad avere una temperatura decente all'interno. Nel globale sono contentissimo e la ricomprerei.
 
Registrato
10 Febbraio 2014
Messaggi
67
Piaciuto
0
Località
lazio
Le gomme le hai fatte omologare tramite nulla osta della toyota o direttamente con la visita alla motorizzazione?

Inviato dal mio GT-S6500 con Tapatalk 2
 
Registrato
1 Dicembre 2013
Messaggi
56
Piaciuto
0
Località
Verona
ciao, scrivo qui la mia esperienza. Sono un toyotista da circa 12mila km (ho preso una yaris d4d del 2008 usata (inzio ottobre 2013), con 120mila km, e adesso sono a 132k, pronto per il mio primo tagliando (spero non sia un salasso: esperienza in merito? quanto potrebbe costarmi il cambio dischi anteriori+pastiglie?)). Tornando al topic, posso dire che 90 cv sulla yaris sono davvero tanti. Il motore è davvero esuberante (considera che vengo da motori fiat benzina sui 55/65 cv). In ogni caso, su 10 mila km ho stimato un consumo medio di carburante pari a 27 km per litro abbondanti (calcolato da serbatoio praticamente in riserva a serbatoio quasi in riserva 10mila km dopo, e considerando costo del rifornimento diviso il prezzo esposto). Inutile dire che è un dato a dir poco esaltante :smile: (cioè, non è una lettura sul computer di bordo andando a 60kmh su strada pianeggiante per mezzo km, è una media su 10.000km, comprensivi di 1356 km di autostrada (calcolati con fattura telepass alla mano :biggrin:), e i restanti divisi tra strade extraurbane, in gran parte, e (boh) 1000 km di urbano). Questi risultati li ottengo però adottando una guida parsimoniosa (leggi: in autostrada vado all'incirca ai 100 km/h costanti, e, al di fuori cerco di non superare mai i 2000 giri motore in accelerazione per poi procedere a velocità quanto più possibile costante intorno ai 90 kmh, traffico permettendo ;-) ). Faccio mediamente 130km al giorno (metà andata e metà ritorno dal lavoro), usando gasolio normale (la scelta ricade sul distributore col costo più basso tra quelli che trovo sul percorso). Spero solo che questo stile di guida non mi dia problemi col filtro antiparticolato, anche se devo dire che già qualcuno mi dava per spacciato qualche migliaia di km fa... Riassumendo quindi, la yaris d4d seconda serie risulta essere un'auto estremamente parsimoniosa, a patto di non andare sempre a 3500 rpm ;DPS: sarei interessato anch'io alla domanda dei primi post, ovvero quale sia la vita utile di questo fantastico motore in termini kilometrici. Esperienze sopra i 200k km?ciao!
 
Ultima modifica:

Moon Walker

TCI Top Member
Registrato
20 Aprile 2013
Messaggi
1,408
Piaciuto
2
Località
Torino
ciao, scrivo qui la mia esperienza. Sono un toyotista da circa 12mila km (ho preso una yaris d4d del 2008 usata (inzio ottobre 2013), con 120mila km, e adesso sono a 132k, pronto per il mio primo tagliando (spero non sia un salasso: esperienza in merito? quanto potrebbe costarmi il cambio dischi anteriori+pastiglie?)). Tornando al topic, posso dire che 90 cv sulla yaris sono davvero tanti. Il motore è davvero esuberante (considera che vengo da motori fiat benzina sui 55/65 cv). In ogni caso, su 10 mila km ho stimato un consumo medio di carburante pari a 27 km per litro abbondanti (calcolato da serbatoio praticamente in riserva a serbatoio quasi in riserva 10mila km dopo, e considerando costo del rifornimento diviso il prezzo esposto). Inutile dire che è un dato a dir poco esaltante :smile: (cioè, non è una lettura sul computer di bordo andando a 60kmh su strada pianeggiante per mezzo km, è una media su 10.000km, comprensivi di 1356 km di autostrada (calcolati con fattura telepass alla mano :biggrin:), e i restanti divisi tra strade extraurbane, in gran parte, e (boh) 1000 km di urbano). Questi risultati li ottengo però adottando una guida parsimoniosa (leggi: in autostrada vado all'incirca ai 100 km/h costanti, e, al di fuori cerco di non superare mai i 2000 giri motore in accelerazione per poi procedere a velocità quanto più possibile costante intorno ai 90 kmh, traffico permettendo ;-) ). Faccio mediamente 130km al giorno (metà andata e metà ritorno dal lavoro), usando gasolio normale (la scelta ricade sul distributore col costo più basso tra quelli che trovo sul percorso). Spero solo che questo stile di guida non mi dia problemi col filtro antiparticolato, anche se devo dire che già qualcuno mi dava per spacciato qualche migliaia di km fa... Riassumendo quindi, la yaris d4d seconda serie risulta essere un'auto estremamente parsimoniosa, a patto di non andare sempre a 3500 rpm ;DPS: sarei interessato anch'io alla domanda dei primi post, ovvero quale sia la vita utile di questo fantastico motore in termini kilometrici. Esperienze sopra i 200k km?ciao!
Percorrendo cosi' tanti chilometri ogni giorno e' assolutamente improbabile incorrere nei classici problemi al DPF di chi viaggia poco, a freddo, ed in citta'.
Per il costo pastiglie/dischi.. dipende tutto dalla ditte e dai materiali/modelli che vai a comprare.
In linea di massima, spese superiori ai 50€/60€ per le pastiglie (o giu' di li') ed ai 150€ per i dischi le reputo non adeguate per la tipologia di auto e utilizzo. Mescole delle pastiglie rigorosamente stradali o al massimo semisportive. Dischi eventualmente forati per dissipare meglio il calore ed i materiali che sublimano durante frenate decise in caso di emergenza, viste le velocita' medie di percorrenza.
Se poi entri in Toyota per questi interventi, non so minimamente quanto andrai a spendere.
 
Registrato
1 Dicembre 2013
Messaggi
56
Piaciuto
0
Località
Verona
In linea di massima, spese superiori ai 50€/60€ per le pastiglie (o giu' di li') ed ai 150€ per i dischi le reputo non adeguate per la tipologia di auto e utilizzo. Mescole delle pastiglie rigorosamente stradali o al massimo semisportive. Dischi eventualmente forati per dissipare meglio il calore ed i materiali che sublimano durante frenate decise in caso di emergenza, viste le velocita' medie di percorrenza.
Se poi entri in Toyota per questi interventi, non so minimamente quanto andrai a spendere.
grazie della risposta. cosi ho un'idea di quel che possono spararmi.. :smile:
 
Alto