Problema Problema luce direzione e illuminazione quadro.

aragingo

TCI Advanced Member
Registrato
24 Marzo 2006
Messaggi
115
Piaciuto
0
Località
Palermo
Drammaticamente, portata la mia Prius MY 2004 dal carrozziere per sistemare alcuni piccoli danni e riverniciarla, malgrado le mie precise raccomandazioni, mi hanno bruciato la Body Ecu...
Persone serie e coscienti, hanno portato la macchina nella locale unica concessionaria Toyota e hanno commissionato la riparazione a loro spese di tutto quello che era andato in avaria.
L'arrivo della ECU ha comportato un'attesa di oltre un mese, dovendo provenire dal Giappone.
Alla fine mi hanno consegnato la vettura funzionante ma, immediatamente, mi sono accorto di due cose apparentemente banali ma molto fastidiose:
tutte ke kuci del cruscotto (quelle verdi) dal contachilometri all'orologio e anche quella del displaty risultano molto più attenuate del normale, diciamo di un buon 40-50% e dunque nei viaggi diurni con il sole non si vede quasi nulla. Il navigatore finisce per diventare una cosa che sai che c'è ma non lo vedi.
Altra stranezza è quella delle luci di direzione. Mi sono state cambiate in carrozzeria.
Il faro (originale) permette l'allocazione delle classiche 5W a "plug in" ma il carico risulta troppo basso e la frequenza di accensione spegnimento diventa velocissima, come se la lampadina non ci fosse o fosse guasta.
Leggo nel manuale della vettura e trovo scritto che la lampada dovrebbe essere, infatti, una 21 watt. Di fatto però detta lampada non riuscirebbe ad antrera nel buco del faro e vorrebbe un altro tipo di zoccolo per l'attacco.
BENE!
Vado in Toyota ESCLUSIVISTA di zona e mi ritrovo il solito capo officina che guarda la Prius quasi con dispetto.
Non vado oltre per evitare possibili denuncie per diffamazione...
Faccio presente la situazione illuminazione del cruscotto/display e la risposta è stata: "...E che ne sappiamo noi?".
Dico "ci sarà una causa, una regolazione, un qualcosa che sfugge..."
Risposta "ma quando mai...".
Affranto, dico passiamo al problema delle luci di direzione e mi si risponde. "Le luci di direzione del faro devono essere di 5 Watt come quelle che lei ha montate. Nel manuale che le riporta a 21 Watt c'è sicuramente un problema di stampa, commesso da Toyota..."
Me ne sono andato via con la chiara idea che era meglio evitare, prima di fare qualche sciocchezza.
Ho fatto presente che ero lì in officina non per speculare ma per avere risolto il problema da Toyota, a pagamento...
Con molta pazienza ho fatto un paio di prove:
entrando nell'hidden menu del display si misurano quasi 13 volt. Dunque la tensione arriva correttamente e non vedo
come il cruscotto ed il dispaly risultino poco illuminati.
Alle lampadine di direzione ho applicato, ma solo per prova, una resistenza da 20 watt 8 ohm in parallelo e la frequenza dell'intermittenxa se ne va a posto. Dunque, mi pare che non ci sia un errore di stampa nel manuale ma la domanda si pone imperativa: Che cavolo di lampada devo metterci se non lo sanno neppure in Toyota?
Non ce l'ho con Toyota che, tutto sommato, mi ha costruito una vettura che è come nuova alla distanza di dodici anni. Come possano permettersi certi centri assistenza, mi sfugge.
C'è qualcuno che ha qualche idea sui problemini che mi affliggono e su come si possano risolvere?
Grazie anticipate per un vostro aiuto...
 
Alto