INVERTER ! Toyota Auris Touring Sports 2013

Registrato
20 Maggio 2022
Messaggi
2
Piaciuto
1
Età
37
Località
Arzignano
Buonasera, sono nuovo del forum mi scuso se il post è nella sezione sbagliata. Ho visto che l'argomento è stato purtroppo ampiamente già discusso in precedenza. Per questo vi scrivo: è successo anche a me! Guasto all'inverter!! Auris sw del 2013 piantata per strada, velocità max 50 km/h, inutilizzabile con tre belle spie rosse accese e allarme angosciante CONTROLLARE SISTEMA IBRIDO :-(
Per fortuna ho sempre fatto tutti i tagliandi in Toyota ( pagandoli cari ... ) ma per questo, se ho capito bene? mi passano l'intervento in garanzia.

Vi chiedo cortesemente due cose per capire come dovrei muovermi prima di procedere con un RECLAMO ufficiale a Toyota Italia:

1- vi sembra normale che devo rimanere senza auto 1 mese per assenza di componenti in Italia e non posso avere un'auto di cortesia? Bisogna farlo arrivare dal Giappone! Se sono fortunato arriva per metà Giugno. Mi è stato risposto dal concessionario, rivenditore monomarca ufficiale Toyota, che se voglio un'auto la devo noleggiare a 50 euro al giorno! ( mi costa come la riparazione. è assurdo! )
Bel trattamento che mi riservano! Considerando che è la quarta Toyota che acquistiamo in famiglia: mio padre ha una prius del 2012 "carro armato". io ho avuto due rav prima a gasolio ora ibrida. e per finire mia moglie l'auris in oggetto! Ho alzato la voce ma mi hanno fatto capire che non posso pretendere più di così, già fanno un intervento del genere su un'auto di nove anni a gratis ...

2 - ma la cosa più strana: riporto sotto per conoscenza la mail del concessionario, anche se ovviamente preferisco non fare nomi, mi obbligano a pagare di tasca mia 200 euro per la diagnosi + controllo cavi alta tensione che sono serviti come test per appurare l'effettiva rottura dell'inverter, confermato poi sostituzione in garanzia come già detto prima. Vi sembra corretta questa procedura o devo fare reclamo in Toyota? Ho visto diversi casi riportati in questo forum di problema inverter alle Auris di quegli anni ma nessuno ha parlato di diagnosi o controllo cavi alta tensione. Perchè si fa questo test? Scusate sono completamente ignorante in materia.

ecco la mail del concessionario:
Dopo diagnosi
Si esegue controllo cavi alta tensione
I 2 interventi diagnosi+controllo cavi hanno il costo totale di euro 200.
Se dopo controllo risulta da sostituire inverter,
al costo di euro 2561, questo ricambio+lavoro viene coperto da garanzia relax,
e quindi a costo zero.
Vi ringrazio per ogni eventuale chiarimento e/o informazione mi possiate fornire in merito per uscire da questa brutta situazione. Buona serata!

 
Registrato
13 Ottobre 2015
Messaggi
58
Piaciuto
20
Località
Marche
1- forse è un problema di logistica per pezzi di ricambio particolari come l'inverter che non dovrebbe essere più prodotto da almeno 3 anni. Per il resto non saprei che rispondere: se sono obbligati visto il lungo periodo prova a sentire Toyota che, credo, debba venire incontro al cliente. L'officina non è della Toyota ma è privata e "convenzionata"/autorizzata da Toyota.

2- ci provano. Il guasto all'inverter è individuato tramite diagnostica e relativo codice del difetto. E il tutto sostituito in garanzia come specificato da loro. Forse ti faranno pagare la manodopera per la sostituzione (ma non è un lavoro da 200 eur). Quello che hanno preventivato non l'ho mai sentito.

Inviato dal mio 2109119DG utilizzando Tapatalk
 

gpsambe

TCI Member
Registrato
1 Maggio 2017
Messaggi
36
Piaciuto
7
Località
provincia di Ferrara
Buonasera, sono nuovo del forum mi scuso se il post è nella sezione sbagliata. Ho visto che l'argomento è stato purtroppo ampiamente già discusso in precedenza. Per questo vi scrivo: è successo anche a me! Guasto all'inverter!! Auris sw del 2013 piantata per strada, velocità max 50 km/h, inutilizzabile con tre belle spie rosse accese e allarme angosciante CONTROLLARE SISTEMA IBRIDO :-(
Per fortuna ho sempre fatto tutti i tagliandi in Toyota ( pagandoli cari ... ) ma per questo, se ho capito bene? mi passano l'intervento in garanzia.

Vi chiedo cortesemente due cose per capire come dovrei muovermi prima di procedere con un RECLAMO ufficiale a Toyota Italia:

1- vi sembra normale che devo rimanere senza auto 1 mese per assenza di componenti in Italia e non posso avere un'auto di cortesia? Bisogna farlo arrivare dal Giappone! Se sono fortunato arriva per metà Giugno. Mi è stato risposto dal concessionario, rivenditore monomarca ufficiale Toyota, che se voglio un'auto la devo noleggiare a 50 euro al giorno! ( mi costa come la riparazione. è assurdo! )
Bel trattamento che mi riservano! Considerando che è la quarta Toyota che acquistiamo in famiglia: mio padre ha una prius del 2012 "carro armato". io ho avuto due rav prima a gasolio ora ibrida. e per finire mia moglie l'auris in oggetto! Ho alzato la voce ma mi hanno fatto capire che non posso pretendere più di così, già fanno un intervento del genere su un'auto di nove anni a gratis ...

2 - ma la cosa più strana: riporto sotto per conoscenza la mail del concessionario, anche se ovviamente preferisco non fare nomi, mi obbligano a pagare di tasca mia 200 euro per la diagnosi + controllo cavi alta tensione che sono serviti come test per appurare l'effettiva rottura dell'inverter, confermato poi sostituzione in garanzia come già detto prima. Vi sembra corretta questa procedura o devo fare reclamo in Toyota? Ho visto diversi casi riportati in questo forum di problema inverter alle Auris di quegli anni ma nessuno ha parlato di diagnosi o controllo cavi alta tensione. Perchè si fa questo test? Scusate sono completamente ignorante in materia.

ecco la mail del concessionario:
Dopo diagnosi
Si esegue controllo cavi alta tensione
I 2 interventi diagnosi+controllo cavi hanno il costo totale di euro 200.
Se dopo controllo risulta da sostituire inverter,
al costo di euro 2561, questo ricambio+lavoro viene coperto da garanzia relax,




Ciao, vado a memoria, alcuni lotti di inverter avevano un difetto, forse il tuo gli risulta dalla matricola,appartenente ad uno di questi, quindi correttamente in garanzia anche dopo 9 anni).Per il controllo che ti hanno fatto pagare,ci sto ragionando, dato che ho fatto da poco in azienda un corso per la messa in sicurezza dei veicoli ibridi/ elettrici: penso che debbano essere certi,( = eliminare dai possibili difetti) ,i cavi di alta tensione all' inverter (200 v circa) e dall'inverter verso i motori (circa 500v ), certamente una officina non è in grado in autonomia di effettuare una diagnosi ad un inverter,se la diagnostica stessa non "pubblica" un codice di errore specifico.Posso ipotizzare anche una seconda possibilità,la normativa italiana prevede la prova di isolamento, contestualmente alla messa in sicurezza del veicolo.Non so che cavi gli siano serviti,io al corso ho utilizzato 2 tester specifici per misurare l'isolamento,ma ammetto che si trattava di una prova con scopi diversi, servivano dei jumper appositi,forse hanno dovuto acquistare/noleggiare dalla casa madre questi cavi per effettuare la prova.
 
Registrato
20 Maggio 2022
Messaggi
2
Piaciuto
1
Età
37
Località
Arzignano
Buongiorno, ecco la risposta del concessionario ai dubbi che ho sollevato:

per quanto riguarda i 200 euro, è la spesa per i controlli come da manuale , richiesti da Toyota per poter procedere con la sostituzione in garanzia dell'inverter, intervento da 2500 euro.
Per le tempistiche purtroppo non dipende da noi, ma dobbiamo attendere arrivo ricambio, non disponibile in Toyota Italie e Europa.

Non mi resta che aspettare fiducioso! 1 mese senza auto. :-( Ma almeno ho l'intervento in garanzia! Magra consolazione. Grazie a tutti per la disponibilità. A presto !
 
Registrato
13 Ottobre 2015
Messaggi
58
Piaciuto
20
Località
Marche
Così come sull'hybrid health check passato da 60 a 120 eur, hanno aggiornato anche quel tipo di intervento che a memoria - dovrei ritrovare vecchie discussioni - era incluso (casi di altri con lo stesso difetto anni fa con manodopera/gestione a prezzi minori). Pazienza, l'importante è la sostituzione in garanzia!

Anni fa, prima dell'introduzione della garanzia decennale, gli inverter furono sostituti anche su auto fuori della vecchia garanzia dei 5 anni. Da pochi mesi, questo problema (pezzo difettoso dalla fabbrica con anche degli aggiornamenti software/firmware per limitare i danni) viene gestito senza aggravio per il cliente solo se con tagliandi rispettati rigorosamente.

Inviato dal mio 2109119DG utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:
Alto