Cambio delle molle a 220k km.

Registrato
13 Dicembre 2009
Messaggi
35
Piaciuto
0
Località
Emilia
Creatore Discussione #1
Ciao,
sono in procinto di cambiare per la prima volta tutti e quattro gli ammortizzatori di una Corolla 1.4 D-4D MMT. La macchina ha 220mila km. Visto che gli ammortizzatori non sono mai stati cambiati, che percorro spesso strade dissestate/di campagna e che la Corolla è di suo un'auto pesantina, mi consigliate di cambiare anche le molle, già che ci sono?
 
Registrato
13 Dicembre 2009
Messaggi
35
Piaciuto
0
Località
Emilia
Creatore Discussione #4
Alla fine non le ho cambiate. Con gli ammortizzatori nuovi il comfort è cambiato ma mi aspettavo di più se devo essere sincero. Ho cambiato soltanto i quattro ammortizzatori + parapolvere e tamponi (perché erano in omaggio).
Dicevo, la macchina è più stabile soprattutto in curva e in frenata, in realtà basta un piccolo dosso o una piccola buca per creare praticamente le stesse vibrazioni e gli stessi rumori di prima. È come se mi sentissi molto vicino all'asfalto, non so come spiegarmi. Soprattutto avverto le vibrazioni. Non so, è una macchina del 2005, ormai da un paio di anni uso molto per lavoro anche macchine ben più recenti, compreso una Hyundai Tucson e forse mi sono abituato troppo bene in fatto di comfort, per cui non posso pretendere di più.
Altrimenti (ormai direi solo più per curiosità), quali altri componenti delle sospensioni sono soggetti ad usura tale da rendere la guida molto rumorosa e piena di "vibrazioni"?
 

giandula

TCI Advanced Member
Registrato
21 Agosto 2016
Messaggi
333
Piaciuto
1
Località
milano
#5
le biellette della barra stabilizzatrice ed anche i supporti in gomma della barra. non costano molto sia gli uni che gli altri
 
Registrato
13 Dicembre 2009
Messaggi
35
Piaciuto
0
Località
Emilia
Creatore Discussione #6
In realtà ci sono biellette da 15 euro così come da 90. È difficile trovare ricambi che, fra i vari modelli anche della stessa marca presentano una discrepanza di prezzi del genere.
 

LoZio

TCI Member
Registrato
18 Ottobre 2017
Messaggi
97
Piaciuto
5
Località
Milano-Francoforte
#7
Alla fine non le ho cambiate. Con gli ammortizzatori nuovi il comfort è cambiato ma mi aspettavo di più se devo essere sincero. Ho cambiato soltanto i quattro ammortizzatori + parapolvere e tamponi (perché erano in omaggio).
Dicevo, la macchina è più stabile soprattutto in curva e in frenata, in realtà basta un piccolo dosso o una piccola buca per creare praticamente le stesse vibrazioni e gli stessi rumori di prima. È come se mi sentissi molto vicino all'asfalto, non so come spiegarmi. Soprattutto avverto le vibrazioni. Non so, è una macchina del 2005, ormai da un paio di anni uso molto per lavoro anche macchine ben più recenti, compreso una Hyundai Tucson e forse mi sono abituato troppo bene in fatto di comfort, per cui non posso pretendere di più.
Altrimenti (ormai direi solo più per curiosità), quali altri componenti delle sospensioni sono soggetti ad usura tale da rendere la guida molto rumorosa e piena di "vibrazioni"?
dopo 220.000 km e soprattutto 13 anni se rivuoi il comfort della macchina nuova devi sostituire tutti i supporti in gomma, sia dei braccetti che della barra che delle biellette, a volte è economicamente conveniente sostituire il pezzo, valuta tu...
le parti in gomma (silent block) servono a garantire il confort di marcia, gli ammortizzatori come hai potuto constatare tu stesso incidono sulla precisione di guida, e le molle sono le responsabili della dinamicità dell'assetto
 
Alto