Toyota: richiamate un milione di auto in tutto il mondo



Il costruttore giapponese Toyota sta dando vita ad uno dei richiami più massicci e numerosi della propria storia. Parliamo di circa un milione di automobili, perlopiù Prius Plug-In, che dovranno a breve passare in officina per le opportune verifiche al sistema di cablaggio. Sia chiaro: per nessuna casa automobilistica dev’essere piacevole prender carta e penna col fine di richiamare i propri modelli, ma va anche detto come farlo sia la prova più evidente di buona fede e correttezza nei confronti della propria clientela.

Il richiamo riguarda, come detto, prevalentemente il modello capostipite del concetto ibrido nel mondo automotive - la Prius, ma comprende anche il recente crossover CH-R. Numeri alla mano è quindi coinvolto tutto il mondo, dagli USA all’Oceania - passando ovviamente per il Giappone e l’Europa. Entrando nello specifico abbiamo quindi a che fare con circa 554 mila vetture vendute proprio sul mercato nipponico, 192 mila nell’America del Nord e le restanti 300 mila tra Australia ed Europa, compresa l’Italia. I veicoli oggetto del richiamo sono quelli prodotti nell’arco di tempo che va dal giugno del 2015 al maggio del 2018. Ma qual è la causa di questo maxi richiamo?

prosegui la lettura

Toyota: richiamate un milione di auto in tutto il mondo pubblicato su Autoblog.it 06 settembre 2018 17:25.




Leggi Tutto...
 

Commenti

Alto