Ricomprereste Toyota?

Ricomprereste Toyota


  • Votanti
    437

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
365
Piaciuto
9
Località
Versilia
La penso anch'io così!

Fossilizzarsi sul concetto che un prodotto è buono solo se realizzato dalla casa madre la considero una cosa abbastanza anacronistica
Al di là del meglio o peggio, per me è una questione di identità nazionale, vedere chi gira con le 500 piene di tricolori mi fà sorridere. Neanche sanno che di italiano c'è rimasto ben poco..
Comunque tanto per postare qualcosa: https://www.reliabilityindex.com/manufacturer
Notare il risultato di Daihatsu (slogan pubblicitario "le auto costruite in Giappone").
La più globalizzata tra le giapponesi (Nissan) al 10 posto...
Poi io sono vecchio, e mi stà bene essere anacronistico, non ho neanche lo smartphone..
 

simotdi

TCI Advanced Member
Registrato
20 Agosto 2009
Messaggi
658
Piaciuto
0
Località
Versilia
Assolutamente e non fanno sorridere, fanno proprio ridere. Come il mio ex socio che scelse la Punto Evo perché "siamo italiani, diamo da lavorare agli italiani" .. non avete idea di come gli "sorrisi" a tale affermazione. La pagò anche profumatamente (ordinata nuova non km0) .

Piuttosto, in garage dei suoi ha un vw Maggiolino del 76 che ha usato per un periodo. quello sì che ha dato molto lavoro ai carrozzieri italiani, non so se ci spese 5000 euro di restauro e per di più adesso è nuovamente ferma da anni.. [emoji23]
Al di là del meglio o peggio, per me è una questione di identità nazionale, vedere chi gira con le 500 piene di tricolori mi fà sorridere. Neanche sanno che di italiano c'è rimasto ben poco..
Comunque tanto per postare qualcosa: https://www.reliabilityindex.com/manufacturer
Notare il risultato di Daihatsu (slogan pubblicitario "le auto costruite in Giappone").
La più globalizzata tra le giapponesi (Nissan) al 10 posto...
Poi io sono vecchio, e mi stà bene essere anacronistico, non ho neanche lo smartphone..
Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
306
Piaciuto
0
Località
japland
Io assolutamente si.
La Toyota Aygo oramai ha 8 anni vissuti intensamente in città(per la maggior parte) e sono contento, la acquisterei subito magari nella versione con gpl della casa messa a listino per un brevissimo periodo.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
365
Piaciuto
9
Località
Versilia
Assolutamente e non fanno sorridere, fanno proprio ridere. Come il mio ex socio che scelse la Punto Evo perché "siamo italiani, diamo da lavorare agli italiani" .. non avete idea di come gli "sorrisi" a tale affermazione. La pagò anche profumatamente (ordinata nuova non km0) .

Piuttosto, in garage dei suoi ha un vw Maggiolino del 76 che ha usato per un periodo. quello sì che ha dato molto lavoro ai carrozzieri italiani, non so se ci spese 5000 euro di restauro e per di più adesso è nuovamente ferma da anni.. [emoji23]


Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
Alla fine però il tuo ex collega non aveva tutti i torti, la Punto è assemblata a Melfi, almeno agli operai della catena di montaggio e un pò di indotto di componentistica il lavoro l'ha dato...
Certo, deve andarti bene la qualità fiat e dimentare tutta la storia passata della fiat, io non ci riesco..
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
306
Piaciuto
0
Località
japland
Alla fine però il tuo ex collega non aveva tutti i torti, la Punto è assemblata a Melfi, almeno agli operai della catena di montaggio e un pò di indotto di componentistica il lavoro l'ha dato...
Certo, deve andarti bene la qualità fiat e dimentare tutta la storia passata della fiat, io non ci riesco..
Rispetto massimo per l'indotto e per gli operai, loro sono la parte debole che va tutelata al massimo.
Premesso questo, fiat è stata un azienda italiana finché lo stato metteva denaro.
Cambiato il vento è andata a prendere denari negli USA, questo è il primo punto che mi fa "odiare" il marchio.
Il secondo punto riguarda la qualità dei modelli, la scarsa innovazione.

La punto oramai è fuori produzione, sostituita da cosa?

Se guardi all'evoluzione di Yaris e Toyota negli anni ti rendi conto dell'evoluzione. Affidabilità Toyota massima, la mia Aygo ha 8 anni e negli ultimi due\tre non è nemmeno stata trattata troppo bene e praticamente è quasi uguale a quando era nuova pur vivendo lo stress della città.

Il bene dell'indotto e degli operai si fa pure con la qualità, in fiat manca e mancano i modelli. Mancando i modelli da fiat e lancia siamo passati a mercedes e toyota in famiglia ed anche a malincuore.
Il discorso sull'italianità ci sta ma quando c'è un italianità da tutelare sennò i miei soldi li spendo per acquistare un buon prodotto.


Scusate l'OT :biggrin:.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
365
Piaciuto
9
Località
Versilia
Rispetto massimo per l'indotto e per gli operai, loro sono la parte debole che va tutelata al massimo.
Premesso questo, fiat è stata un azienda italiana finché lo stato metteva denaro.
Cambiato il vento è andata a prendere denari negli USA, questo è il primo punto che mi fa "odiare" il marchio.
Il secondo punto riguarda la qualità dei modelli, la scarsa innovazione.

La punto oramai è fuori produzione, sostituita da cosa?

Se guardi all'evoluzione di Yaris e Toyota negli anni ti rendi conto dell'evoluzione. Affidabilità Toyota massima, la mia Aygo ha 8 anni e negli ultimi due\tre non è nemmeno stata trattata troppo bene e praticamente è quasi uguale a quando era nuova pur vivendo lo stress della città.

Il bene dell'indotto e degli operai si fa pure con la qualità, in fiat manca e mancano i modelli. Mancando i modelli da fiat e lancia siamo passati a mercedes e toyota in famiglia ed anche a malincuore.
Il discorso sull'italianità ci sta ma quando c'è un italianità da tutelare sennò i miei soldi li spendo per acquistare un buon prodotto.


Scusate l'OT :biggrin:.
Discorso che non fà una piega, condivido tutto, io ero un sostenitore accanito del made in italy ma sono stato costretto a cambiare idea, i risultati ci sono stati (yaris di 17 anni e speso solo per una batteria nuova purtroppo non più giapponese perchè il ricambio non è importato) seconda auto preso Urban Cruiser usato (perfetto in tutto, pure nei consumi)
Ultima considerazione, mai e poi mai spenderei i miei soldi per una fiat o lancia prodotta all'estero.
Mi scuso anch'io per l'Off Topic
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
365
Piaciuto
9
Località
Versilia
Certo che la ricomprerei ..... se facessero ancora diesel
Infatti mancano questi motori per raggiungere volumi di vendita.
Secondo me la politica commerciale di toyota italia è stata troppo azzardata, va bene essere lungimiranti, ma quì si sono dati la zappa sui piedi.
Alla fine rimarrà produttore di nicchia, almeno da noi.
Molte concessionarie se non vendono altri marchi non ce la faranno a stare aperte.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
306
Piaciuto
0
Località
japland
Infatti mancano questi motori per raggiungere volumi di vendita.
Secondo me la politica commerciale di toyota italia è stata troppo azzardata, va bene essere lungimiranti, ma quì si sono dati la zappa sui piedi.
Alla fine rimarrà produttore di nicchia, almeno da noi.
Molte concessionarie se non vendono altri marchi non ce la faranno a stare aperte.
Se, come già sta accadendo, si spingerà sull'ibrido incentivandolo e mettendo i bastoni fra le ruote al gasolio il destino del gasolio è deciso a tavolino.
Magari chi viaggia molto per lavoro se ne frega perché intanto che davvero si "estinguerà" il gasolio avrà cambiato diverse auto, avendo il vantaggio di aver acquistato a buon prezzo il diesel.

Toyota ha fatto una scelta e potrebbe trovarsi ulteriormente in anticipo.
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
365
Piaciuto
9
Località
Versilia
Per l'utilizzo che faccio io dell'auto non ho bisogno dell'alimentazione diesel, però capisco la mancanza per chi gli interesserebbe.
Auto ibride non ne comprerò mai fino a che rimarrà qualche costruttore che propone dei normali benzina.
Per cui la mia risposta alla domanda iniziale, ricomprereste toyota? è no.
E non perchè mi sia trovato male, anzi, sono stracontento delle due auto che ho, e proprio per questo me le tengo anche se vecchie.
Avessi la necessità di un'auto nuova prenderei Honda Jazz con motore benzina aspirato.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
306
Piaciuto
0
Località
japland
Per l'utilizzo che faccio io dell'auto non ho bisogno dell'alimentazione diesel, però capisco la mancanza per chi gli interesserebbe.
Auto ibride non ne comprerò mai fino a che rimarrà qualche costruttore che propone dei normali benzina.
Per cui la mia risposta alla domanda iniziale, ricomprereste toyota? è no.
E non perchè mi sia trovato male, anzi, sono stracontento delle due auto che ho, e proprio per questo me le tengo anche se vecchie.
Avessi la necessità di un'auto nuova prenderei Honda Jazz con motore benzina aspirato.
Capisco il tuo punto di vista e perché dici no, vorrei solo capire perché dici di no con forza all'ibrido toyota.C
Cosa non ti convince?
 

ruzzino

TCI Advanced Member
Registrato
15 Agosto 2008
Messaggi
365
Piaciuto
9
Località
Versilia
Capisco il tuo punto di vista e perché dici no, vorrei solo capire perché dici di no con forza all'ibrido toyota.C
Cosa non ti convince?
La vedo una complicazione inutile, non credo che un'auto ibrida possa durare 20 e più anni senza doverci investire soldi in manutenzione.
Già la si paga 3-4 mila euro in più da nuova ripetto al corrispettivo modello a benzina.
Si c'è l'affidabilità toyota a garanzia.
Se uno abita nel centro di una grande città magari si, per i tassisti ok.
Insomma la mia Yaris è arrivata a 17 anni con una cinghia servizi e una batteria (totale circa 100 euro).
Tagliandi in concessionaria mai fatti, ho solo cambiato l'olio e il filtro da me quando necessario.
Mi son cercato un'Urban Cruiser usato per evitare tagliandi e concessionarie, sono delle sanguisughe.
 

TopGun

TCI Advanced Member
Registrato
27 Ottobre 2011
Messaggi
306
Piaciuto
0
Località
japland
La vedo una complicazione inutile, non credo che un'auto ibrida possa durare 20 e più anni senza doverci investire soldi in manutenzione.
Già la si paga 3-4 mila euro in più da nuova ripetto al corrispettivo modello a benzina.
Si c'è l'affidabilità toyota a garanzia.
Se uno abita nel centro di una grande città magari si, per i tassisti ok.
Insomma la mia Yaris è arrivata a 17 anni con una cinghia servizi e una batteria (totale circa 100 euro).
Tagliandi in concessionaria mai fatti, ho solo cambiato l'olio e il filtro da me quando necessario.
Mi son cercato un'Urban Cruiser usato per evitare tagliandi e concessionarie, sono delle sanguisughe.
Non concordo sul discorso che una Yaris ibrida non possa durare 20 anni e più, specialmente in mano ad una persona come te che sa di cosa parla.
Complimenti per la Yaris, vorrei raggiungere gli stessi obbiettivi con la Aygo :cool:.

Non condivido il discorso sulle sanguisughe, tu sei in grado di fare date e fai benissimo però toyota offre competenza e servizi a chi non è in grado ed applica dei prezzi che sono giusti se tieni conto di quanto costi mantenere un officina ufficiale IMHO.

Però adesso siamo OT. Grazie per aver risposto e complimenti per le tue auto e per la manutenzione fai da te(il mio sogno è poter fare lo stesso).
 
Alto