Pregi e difetti Auris

gigiotd

TCI Advanced Member
Registrato
14 Luglio 2010
Messaggi
128
Piaciuto
0
Località
Bari
Aggiorno i difetti riscontrati nei primi 30k km.:
- frizione rumorosa (sarà cambiata in garanzia nei prossimi gg)
- volante spellato nella parte alta (idem)
- pomello cambio spellato nella cromatura (idem)
- cassetto porta oggetti non si chiude correttamente e sporge, oltre ad essere rumoroso (questa é una new entry, vedremo di farlo sistemare quando la porto per la frizione)
- auto in panne una volta, ricoverata con carro attrezzi: pare sia stato l'immobilizer che non ha funzionato... speriamo bene.
- rumorosa su strada, quando il motore sale di giri;
- tagliandi imho troppo corti: 15k km. sono davvero una bella seccatura, oltre che una bella spesa.

Pregi:
- consuma discretamente poco: il cdb riporta medie in genere intorno ai 18 km/l, ma non ho mai verificato personalmente l'affidabilità di tale dato, visto che l'auto é guidata dalla moglie;
- comoda, silenziosa in città;
- Assistenza (concessionaria Didiauto) molto cortese e corretta, per ora sono molto soddisfatto, spero di non dovermi mai ricredere.
- qualità degli interni (volante, pomello e cassetto a parte...) e dei sedili.
 

Duke76

TCI Advanced Member
Registrato
2 Dicembre 2008
Messaggi
706
Piaciuto
0
Località
Bari
Problemi al servofreno

76500 Km, problemi al servofreno, come già anticipato qui:

http://www.toyotaclubitalia.it/foru...bocchette-aria-che-sparisce-quando-freni.html

Si tratta di uno "sfiato", che si sente SOLO nel silenzio a motore acceso, nella zona cruscotto/volante (quindi da fermi, all'interno dell'abitacolo e preferibilmente al minimo), ma sparisce premendo il pedale del freno... Pedale che, per ora, funziona benissimo ma il servofreno si scarica (a macchina spenta) dopo alcune ore, proprio come se ci fosse una perdita, e il pedale diventa di granito o quasi.

E se fosse banalmente una valvolina? Vabbé, mi auguro cambino tutti gli accessori del servofreno. Per fortuna ho fatto l'estensione di garanzia.

All'officina DiDiAuto (Barletta) dove vado sempre, con la consueta cortesia hanno già ordinato il ricambio (del servofreno, appunto); ma si dovrà aspettare.
Mi hanno rassicurato che, per ora, posso viaggiare senza problemi, sebbene non mi senta molto tranquillo.

Controllate pure voi facendo questo semplice test, nel caso non sentiste lo sfiato: dopo ore di fermo-macchina (ad es. al mattino, dopo una notte di auto parcheggiata), premete il freno a motore spento, e provate a vedere se il pedale resta "morbido". Se è "duro", significa che il servofreno ha una perdita e si "sgonfia" nel giro di alcune ore.
NOTA: è normale che, a motore spento, il servofreno si "sgonfi" se si preme ripetutamente il pedale. Qui si parla del primo schiacciamento del pedale, non dei successivi.
 
Registrato
6 Novembre 2009
Messaggi
1,078
Piaciuto
1
Località
treviso
Su un'auto come la mia, con molte dotazioni, non possono mancare i sensori di parcheggio che dovrebbero essere di serie.
 

maxy75

TCI Junior Member
Registrato
19 Marzo 2013
Messaggi
9
Piaciuto
0
Località
terzo pianeta del sistema solare
Vorrei contribuire con la mia esperienza:
Vettura: AURIS
Immatricolazione: giugno 2007
Km percorsi: 125.000
Modello: 2.0 d4d
Allestimento: SOL
Campagne di richiamo: Riprogrammazione ECU, rinforzo barra cruscotto, interruttore alzavetro


Pregi:
- consumo: Su percorso misto 20% città 5% Autostrada e 85% extraurbana, usata con testa e da "omino con cappello" sono riuscito a percorrere anche 23 km/L, usata come la uso di solito non faccio mai meno dei 20 km/L, usata "allegramente" soprattutto nuova :biggrin2: non sono mai sceso sotto i 17 km/L, ma all'epoca il gasolio costava neanche 1 €/L e con 50€ facevo il pieno e avanzavo anche quancosa, ora le cose sono un pò diverse purtroppo.

- comodità: La vettura è più alta delle concorrenti rende l'abitacolo più vivibile con una buona distribuzione degli spazi e dei comandi e non ho più sbattuto la testa salendo come sull'Audi :bleh:

- Assistenza: cortesia correttezza e professionalità, si sono presi anche la briga di farmi passare in garanzia il pomello del cambio a cui avevo inavvertitamente danneggiato la corona cromata con un braccialetto :biggrin2: nulla da dire, si vede che che puntano molto sulla qualità del Service

- qualità degli interni: la selleria e di ottima qualità ed il sedile di guida non presenta nessuna abrasione da stofinamento soprattutto dal lato dove si scende e si sale, sulla mia precedente vettura (Audi A4 prima serie) a quel kilometraggio il sedile cominciava letteralmente a perdere pezzi unito al cedimento del cielino che penzolava allegramente e alla tappezzeria sulle portiere che stavano per fare la stessa fine. La tanto decantata qualità Audi non esisteva proprio sulla mia.
Il contenimento laterare del sedile è consono alla tipologia della vettura, non è avvolgente ma in curva sostiene la schiena in modo adeguato.
La qualità delle plastiche è in generale buona, anche se le plastiche avrebbero potuto essere di migliore qualità, ma non mi lamento, inoltre il volante rivestito in pelle presenta la classica "lucidatura" da utilizzo ma non è fastidiosa al tatto ed offre comunque una presa salda, sull'Audi sembrava di avere in mano una saponetta scivolosa, ancora oggi Audi si ostina ad utilizzare gli stessi materiali di allora e ai clienti rifila sempre la solita storiella, è il Ph della sua pelle che rovina il materiale :104230044, non so se una leggenda metropolitana ma l'ho già sentita dire da diversi proprietari che si lamentano del difetto.

-Motore: Ottimo, non ho mai aggiunto una sola goccia d'olio e i taglianti a 15k Km sono un pò noioisi, ma a conti fatti costano meno della concorrenza!. Catena di distribuzione ETERNA, su altre decantate concorrenti bisogna mettere in conto la bella spesa per la sostituzione della cinghia, ma tanto i possessori sono contenti di mettere mano al portafogli dopo 5 anni o 100.000 Km. la catena cigolerà un pochettino a freddo ma alla fine chi se ne frega! Sull'Audi mi sarebbe costata più che il valore stesso dell'auto!, alla fine ci ho fatto su altri 100.000 Km coscente del rischio ma per fortuna non si è strappata lasciandomi a piedi.

- Batteria: La vettura dorme fuori dall'acquisto, per il momento tiene e l'anno scorso con temperatura a quasi -20° C non ha avuto nessuna incertezza all'avviamento, il gasolio l'ho additivato per sicurezza anche se forse non c'è ne sarebbe stato bisogno...

Difetti:
Qualche scricchiolio di troppo delle plastiche, proverò a risolvere con il metodo dell'olio siliconico!
Comandi alzavetri in posizione non proprio comodi, mancanza dell'orologio in posizione fissa,.... insomma i soliti difetti più volte decantati. anche il fischio dei freni è sparito da solo dopo un pò


In Generale sono molto contento dell'acquisto, anche i costi di gestione mi sembrano buoni e spero che la mia Toyota mi accompagnerà ancora per molti anni !
 
Ultima modifica:

Vale68

TCI Newbe
Registrato
26 Marzo 2013
Messaggi
2
Piaciuto
0
Località
Bologna
Utente: Vale68
Data Immatricolazione: 27 marzo 2013
KM: 340
Motore e allestim: Hybrid / Active
Pregi: consumo, silenziosità, fluidità movimento
Problemi:
 

mruoppolo

TCI Advanced Member
Registrato
27 Marzo 2007
Messaggi
946
Piaciuto
25
Località
Roma
Un auto da pensionato

aggiornamento...

E' un auto da pensionato per gite fuori porta (almeno nella mia motorizzazione) seduta molto seduta sotto i 2k giri un po' meglio quando entra il turbo, ma non è per nulla idonea in prove dinamiche o in quelle stradine tortuose di montagna dove occorre smanettare col cambio, va bene solo in superstrada di 5 marcia con un filo di gas

Ovviamente il mio è stato esclusivamente un matrimonio di interesse, e non ci siamo mai amati con la mia modesta auris 1.4 d ne sono cosciente, ok grosso modo ha tutto quello che deve avere molto di quello che ha è perfettibile, ma alla fine il suo onesto lavoro lo fa. ma niente scintilla. :cray:
 

gigiotd

TCI Advanced Member
Registrato
14 Luglio 2010
Messaggi
128
Piaciuto
0
Località
Bari
Aggiorno i difetti riscontrati nei primi 30k km.:
- frizione rumorosa (sarà cambiata in garanzia nei prossimi gg)
- volante spellato nella parte alta (idem)
- pomello cambio spellato nella cromatura (idem)
- cassetto porta oggetti non si chiude correttamente e sporge, oltre ad essere rumoroso (questa é una new entry, vedremo di farlo sistemare quando la porto per la frizione)
- auto in panne una volta, ricoverata con carro attrezzi: pare sia stato l'immobilizer che non ha funzionato... speriamo bene.
- rumorosa su strada, quando il motore sale di giri;
- tagliandi imho troppo corti: 15k km. sono davvero una bella seccatura, oltre che una bella spesa.

Pregi:
- consuma discretamente poco: il cdb riporta medie in genere intorno ai 18 km/l, ma non ho mai verificato personalmente l'affidabilità di tale dato, visto che l'auto é guidata dalla moglie;
- comoda, silenziosa in città;
- Assistenza (concessionaria Didiauto) molto cortese e corretta, per ora sono molto soddisfatto, spero di non dovermi mai ricredere.
- qualità degli interni (volante, pomello e cassetto a parte...) e dei sedili.
Aggiungo un altro paio di problemi, di cui uno fresco fresco (l'auto ha 51k km. e meno di 3 anni, anche se, essendo km.0, non é più in garanzia):
- radiatore aria condizionata rovinato dopo soli 34 mesi e 51k km. Pare che si sia letteralmente "disfato": sarà merito della qualità toyota? Garanzia finita da 20 gg. e tanti saluti.
- entra acqua dal fanale post. sinistro
:badmood:
 
Ultima modifica:
Registrato
27 Agosto 2013
Messaggi
1
Piaciuto
0
Località
Firenze
Utente: Misterstrong
Immatricolazione: Maggio 2007
KM: 75000
Motore e allestim: 1.4 D-4D
Pregi: consumo, silenziosità
Problemi: nessuno

PS:
per chi ha letto il post di mruoppolo dove dice che è una macchina da pensionati.... premetto che ho 50 anni ed ho posseduto circa 15 auto di cui 3 supersportive.
L'auto non è adatta per fare quello che dice lui, cioè la guida sportiva nelle strade tortuose di montagna, ma anche un neopatentato capisce che un 1.4 a gasolio pur sovralimentato non è adatta a fare certe cose. Se hai voglia di provare certi brividi (ammesso poi che tu riesca a tenerla in strada) comprati una Porsche :wink_smil ...
 
S

Skywalker

Utente: skywalker
Immatricolazione: 10/2012
km: 12100
Motore e allestim: 1.4 D-4D M-MT Active ver.2011
Pregi: consumi, silenziosità, precisione sterzo e tenuta di strada. Seduta comoda ed abitacolo spazioso.
Problemi: nessuno

P.S.: mi accodo al post di cui sopra. Anch'io mi avvicino alla cinquantina. Questa è la mia nona autovettura. Ho guidato di tutto e ho trascorsi sportivi su 4 e 2 ruote.
Si dice che il cuore non invecchi mai ed è vero. Da giovanotto, ridevo delle "tartarughe", ora, che forse, rispettando il codice lo sono diventato io, sorrido di chi corre freneticamente. Il "sorriso" ha anche un "fondamento scientifico": 12100 km con circa 530 litri di gasolio; 22,6 km/l di media in un anno (20% città, il resto su statali, tangenziali ed autostrade). Neanche 10 pieni, rigenerazioni comprese.
La mia Auris va bene così com'è e quando c'è bisogno, sa farsi valere ( in velocità, sterzo e assetto cambiano in peggio, ma a me non interessa, siamo ben oltre i "limiti").
Ho un piccolo e quasi inudibile ronzio saltuario proveniente dalla plafoniera/luci di cortesia/portaocchiali e utilizzo questo spazio per segnalare che la mia autoradio, avente nel cassetto portaoggetti, gli ingressi aux e usb, si rifiutava di leggere le pennette usb.
Problema risolto: i tag degli mp3 devono essere tutti in ordine (utilizzo un software dedicato per non dover editare gli attributi/tag degli mp3 uno ad uno col click dx del mouse).
Lamento la scarsità di portaoggetti, salvo il gavoncino sotto il bracciolo e la lunghezza di quest'ultimo, non adeguata e poco utilizzabile.
Delle plastiche sono soddisfatto (c'è molto di peggio per la fascia di prezzo e l'auto è in strada; non ho uno scricchiolio, per il momento).
A volte qualche dinamica incomprensibile nei passaggi 2a - 1a e viceversa ma, dove si può, rimedio coi pads al volante.
Rampe, salite e tornanti con Es senza problemi.
Sarà forse l'età e la voglia di abbinare alla qualità ed alla comodità, anche il risparmio, cosa alquanto difficile, e così la mia Auris ecco che soddisfa in questo momento, tutte e tre le condizioni.
Sono contentissimo.
 
Registrato
12 Dicembre 2013
Messaggi
2
Piaciuto
0
Località
Perugia
Difetti

Ho acquistato una auris 14d giugno 2013.
avendo avuto altre Toyota segnalo che sono molto, molto deluso dell'auris.
i freni fischiano, il navigatore incompleto, rumorosissima in presenza di strada non liscia.
sono stato in officina ma non mi hanno risolto nulla.
altri hanno gli stessi miei problemi?
 

Marcoguitarplay

TCI Advanced Member
Registrato
2 Gennaio 2008
Messaggi
114
Piaciuto
0
Località
Napoli
Toyota Auris 1.4 D4D Immatricolata Dicembre 2007 - Km 105.000.

Difetti:
Linea non proprio giovanissima (ma questo lo avevo visto già quando la ho comprata).
Bracciolo centrale inutilizzabile se non come portaoggetti.
Infiltrazioni d'acqua nel cofano risolta parzialmente con doppia guarnizione fari (cambiata e messa la nuova entrava uguale, così il meccanico ne ha sovrapposte due e buonanotte).
Vernice troppo propensa a scheggiarsi (le tedesche hanno uno strato di molto superiore).
Portaoggetti a cascata dal meccanismo delicato.

Pregi:
Comoda
Capiente
Parca nei consumi
Molto affidabile
Manovrabilità buona anche su neve senza catene o pneumatici invernali
Motore silenzioso (quello che sentite all'aumento della velocità è il rotolamento dei pneumatici) un amico che ha una Alfa Mito nuova, ha detto ma è un Diesel? La mia è molto più rumorosa nonostante la stessa cilindrata.

Non mi posso davvero lagnare.. assolutamente!:smile:
 

CiccioB

TCI Advanced Member
Registrato
10 Agosto 2012
Messaggi
184
Piaciuto
0
Località
Puglia
Dopo quasi 2 anni e più di 20.000 Km :


Utente:
CiccioB

Immatricolazione: Gennaio 2007

Km: 91.000

Motore e allestimento: 2.0 D4D DPF - Luxury Pack - Navy Pack TNS700 B9005

Pregi: Confort, Climatizzatore automatico, Abitabilità posteriore, Prestazioni, Visibilità, Consumi, Navigatore, Posizione di guida, Sicurezza Attiva/Passiva

Difetti:

- Lampada Xenon destra, usurata precocemente
- Qualche schricchiolio dal portellone posteriore
- Vibrazione della paratia di plastica del cofano motore
- Mancanza spia rigenerazione DPF
- Bluetooth non permette lo streaming di musica
- Non c'è un orologio fisso
- Vernice carrozzeria "debole"
- Qualità Audio sufficiente
- Consumo alto di olio motore, in 10.000 km arriva quasi al minimo e devo rabboccare (5W30 C2)
- Comandi vocali in tutte le lingue tranne che in italiano ???
- Funzionalità RadioDataSystem pessima (meno male che viaggio poco)
 

gaed

TCI Newbe
Registrato
27 Gennaio 2015
Messaggi
1
Piaciuto
0
Località
Roma
Auris Hybrid Active+ Touring Sport

Buongiorno a tutti,
a giorni me la dovrebbero consegnare.
Qualcuno ce l'ha? Impressioni?

Grazie
 

velvet

TCI Junior Member
Registrato
7 Dicembre 2014
Messaggi
19
Piaciuto
0
Località
Bologna
auris ts hsd dic'14

Auris TS hybrid Active + immatricolata dic. 2014 ho circa 6.000 km: buon assetto, spazio ant. sufficiente, seduta guidatore senza supporto lombare....si sente, buon motore, per me che guido automatico da 20 anni cambio buono, buoni consumi (media circa 17-24km/l molta statale e autostrada), buoni freni ma fischiano, ottimo bagagliaio, sedile post. un po angusto, buona visibilità, ottimo clima, avrei migliorato paradossalmente navi e funzioni cruscotto tipo velocità media che non si può gestire per es. per tutor...), audio piuttosto scarso, isonorizzazione abitacolo quasi ottima, fari anabbaglianti piuttosto scarsi, vernice esterna un po delicata, estetica complessiva non male, nell'insieme 7.5/10
 
Ultima modifica:
Registrato
11 Febbraio 2015
Messaggi
3
Piaciuto
0
Località
Trieste
La mia Audis

Utente: ilvegliac
Auto: Auris 1.6 - 124cv - 5p Sol
immatricolazione: 28/12/07
Km 145.000 al 03/02/15
Accessori: cerchi in lega

Richiami tecnici: non li ricordo. So solo che ho fatto tutti i richiami che mamma Toyota ha prescritto inviandomi a casa la lettera.

Pregi:

  • Qualità / Prezzo / Dotazioni di Serie: per avere le stesse cose su un'auto dello stesso segmento avrei dovuto spendere dagli 8 ai 10.000 euro in più.
  • Cruscotto e Consolle: mi sono innamorato del cruscotto, decisamente diverso da tutto quello che c'era in giro, e del "ponte" che tanti non amano.
  • Comfort guida: il cambio alto la rendeva comoda e piacevole da guidare.
  • Tenuta di strada: mi sono proprio divertito. Macchina affidabile in ogni situazione, anche quando l'ho ben spremuta, come una volta in vacanza su un isola croata: strada libera e guida da rally per prendere il traghetto....che ovviamente è partito nel momento stesso in cui sono arrivato al porto. :blink: In compenso però mi sono divertito. :biggrin2: Puntuale, mai una sbavatura ne in ingresso ne in uscita di curva...e poco scomposta in frenata. Per una macchina di serie non male.
  • Abitabilità e Bagagliaio: comodissima e molto capiente. Ho fatto dei viaggi di ritorno dalla Liguria, riempiendola a tappo con ogni sorta di cose che ci rifilassero i suoceri e ci stava veramente un sacco di roba (con sedili abbattuti, ovviamente).


Difetti

  • Il primo è l'assenza della 6a marcia. In autostrada si sentiva decisamente la mancanza di una marcia in più per ridurre i giri motore e di conseguenza i consumi.
  • Consumi: non ho mai avuto il piedino leggero, anzi. Non mi sono mai risparmiato. Ma meglio di 13/14 km litro non sono mai riuscito a fare.
  • Angoli Bui: i montanti sia anteriori che posteriori creano decisamete un ingombro notevole sia in città che in alcuni casi anche in autostrada.
  • Strano comportamento dello sterzo in fase di parcheggio: questa è una caratteristica strana che ho rilevato da subito. NON SONO MAI RIUSCITO A PARCHEGGIARE DRITTO!!!
    Non sai farlo, direte voi! Beh....ho guidato macchine di tutti i tipi e tutte le dimensioni, pick-up, furgoni, cabinati....mai avuto problemi a fare parcheggi giusti. Con la mia Auris ogni volta era un dramma. Entravo bene e poi, regolarmente il culo era più in fuori e storto...mah!
  • Aerodinamica...o forse sarebbe meglio dire flussi d'aria: nel senso che (ma questo l'ho riscontrato anche sulla yaris di mia moglie) in caso di pioggia il lunotto posteriore prendeva tutta l'acqua che la macchina tira su dall'asfalto.
  • Tergicristalli anteriori: fastidio, più che difetto. Una volta lavato il vetro il liquido raccolto dal tergi una volta riportato in posizione scivolava e formava un allegro rigagnolo verso l'alto sul parabrezza.

Auto: Auris TS HSD Lounge
immatricolazione: 02/02/15
Km 500
Accessori: fari bi-xeno, vernice metallizzata, tetto

Per ora solo pregi: comodissima, confortevole, silenziosa.
Un piacere guidarla in ogni situazione.
Ma ho pochi km sul groppone per dare un giudizio definitivo.

Difetti: per ora non ne ho.
Un appunto sul cicalino della retromarcia, inutile e fastidioso perchè si sovrappone ai sensori di parcheggio...creando una cacofonia distraente.

A presto
Ilvegliac
 

velvet

TCI Junior Member
Registrato
7 Dicembre 2014
Messaggi
19
Piaciuto
0
Località
Bologna
intendi le pastiglie ?

la tua è HSD ed ha la frenata rigenerativa . . . e fischia di suo
ed è normale così :wink_smil :wink_smil :wink_smil
Non m riferisco al sibilo....è proprio un fischio che fa molto cheap. Molti dicono pastiglie vetrificate
 
Alto