Guida: Come cambiare la batteria dell'auto

ToeLoop

TCI Advanced Member
Registrato
24 Febbraio 2006
Messaggi
165
Piaciuto
0
Località
Parma
Avendo appena cambiato la batteria della mia Corolla 1.4 D4D per la prima volta, vi riporto la mia esperienza.

Ho comperato una URSUS da 70Ah al supermercato per 69€ (quella originale era da 65Ah, dimensioni identiche)
La dimensione della batteria originale è 27.5cm x 17cm di base, e 19cm di altezza.
E' importante che le dimensioni combacino, se fosse più grande anche di mezzo centimetro NON si incastrerebbe nel portabatteria sottostante.

Attrezzi utilizzati per la sostituzione:
*) una chiave del 10 (di questo tipo , NON una chiave a tubo )
*) un giravite piatto
*) guanti da lavapiatti (per non escoriarsi le mani, e per non sporcarsele)
*) tipico torcia a led cinese, tanta resa, poca spesa (aiuta sempre ad illuminare i punti oscuri del cofano)

Procedura di sostituzione:

1) auto spenta, chiave auto in tasca, tutte le luci spente

2) aprire cofano (ma vah...)

3) togliere il blocca-batteria

4) il blocca-batteria è fissato con due dadi del 10, uno si vede (quello più vicino al parabrezza), il secondo è nascosto sotto il pezzo di plastica che c'è tra la mascherina/fanale, ed il motore

5) svitare il dado del blocca-batteria visibile, ATTENZIONE che il perno dove è avvitato CADE se lo lasciate andare perchè è una stecca di metallo fatta ad uncino, incastrata in un apposito buco/occhiolino del telaio. Quindi bisogna svitare il dado, ma non mollare mail la stecca, quando avete svitato il dado potete sfilare la stecca e toglierla (io non sapevo che si sfilava... e mi è quasi caduta giù nel cofano) e così potete mettere da parte il dado, E la sua stecca.

6) noterete che il blocca-batteria è ancora bloccato, perchè c'è l'altro dado nascosto sotto la plastica

7) per accedere all'altro dado dovete togliere il primo dei "chiodini di plastica" che tengono bloccato il pezzo di plastica che copre il dado

8) il chiodino è composto da due parti, dovete sollevare la parte centrale col giravite piatto, così la parte incastrata si restringe, e potete togliere il chiodino.

9) ora, alzando un po la parte di plastica, potete vedere il dado

10) svitatelo con la vostra fidata chiave del 10, per questa operazione è molto comoda una chiave piatta, con una a tubo non si riesce... non c'è molto spazio

11) mettete da parte il dado

12) togliete il blocca-batteria

13) ok, ora si passa ai morsetti

14) PRIMA si smonta il morsetto negativo, POI si smonta il morsetto positivo
(non so se ci siano dei motivi "elettrici" per l'ordine di smontaggio dei morsetti, ma di sicuro ci sono moti motivi pratici: se smontate prima il positivo, la carrozzeria è ancora a massa, e se malauguratamente posate una chiave inglese sul morsetto positivo e fate contatto con la carrozzeria... non è una bella esperienza :smile:)

15) Smontare il morsetto negativo: con la solita fidata chiave del 10, allentate il dado che lo tiene serrato
Quando allentate i dadi, cercate di tenere a mente "quanto" sono serrati (a spanne). Vi servirà per avere un'idea di quanto stringerli in fase di rimontaggio.

16) ora che il dato è allentato, bisogna sfilare il morsetto... che ovviamente sarà incrostato di sporcizia.
Qui bisogna andare un po di fantasia... provate a farlo ruotare un pochino in un verso e nell'altro, aiutatevi un po col giravite piatto (senza esagerare, io ho sempre paura di rompere qualcosa, i morsetti sono fatti di metallo morbido e flessibile) cercate di tirarlo verso l'alto mentre lo fare ruotare avanti ed indietro, eventualmente, se necessario allentate ancora un po il dado. (in questa fase aiutano molto i guanti, per non escoriarsi le mani, e per non sporcarle in modo inverosimile (i guanti gialli che ho usato sono diventati neri))

17) dopo aver sfilato il morsetto negativo, sfiliamo il positivo

18) scastrate il copri-morsetto, allentare il dado, far ruotare avanti ed indietro tirando verso l'alto, sfilare il morsetto

19) ora possiamo sfilare la batteria

20) nello sfilare la batteria, i guanti aiutano a fare presa

21) notate che la batteria è avvolta da un pezzo di plastica con gommapiuma per fare da isolante, questo potete sfilarlo PRIMA di togliere la batteria, che è meglio così potete lavorare meglio (io non l'ho fatto perchè credevo fosse fatto, "a scatola" invece il fondo è aperto e quindi si può sfilare)

22) togliete la batteria, okkio che è pesante

23) volendo potete togliere il poggia-batteria per pulirlo, guardate bene come è incastrato, il mio aveva un perno sotto e due incastri in plastica, che lo tenevano in sede, ovviamente andrà rimontato nello stesso modo

24) ora che avete tolto la batteria, ed avete spazio, controllate bene dove/come si aggancia la stecca dove si avvita il blocca-batteria, perchè quando la batteria sarà rimontata, dovrete reinfilare la stecca nel suo occhiolino andando un po "alla cieca" (in realtà se avete una torcia potete andare a vista... :smile:)

25) ora inserite la batteria nuova, mettetela nel verso giusto, i poli vanno verso il parabrezza

26) reinfilate il pezzo di plastica isolante attorno alla batteria

27) ora bisogna ricollegare i morsetti, e faremo al contrario PRIMA ricolleghiamo il morsetto positivo, POI ricolleghiamo il morsetto negativo

28) controllate che il morsetto positivo sia pulito, reinfilatelo, ed iniziate a serrare il dado

29) quando comincia ad essere serrato, provate a ruotarlo un pochino per vedere se è serrato a sufficienza; se ruota, ovviamente, bisogna serrare ancora. NON serrate troppo, se no si rompe il morsetto.

30) reinfilate il coprimorsetto sul morsetto positivo

31) controllate che il morsetto negativo sia pulito, reinfilatelo, ed iniziate a serrare il dado

32) quando comincia ad essere serrato, provate a ruotarlo un pochino per vedere se è serrato a sufficienza; se ruota, ovviamente, bisogna serrare ancora. NON serrate troppo, se no si rompe il morsetto.

33) ora bisogna rimettere il blocca-batteria

34) fate delle prove PRIMA di mettere i dadi, per vedere che si incastri bene

35) la mia batteria (una URSUS da supermercato) aveva 2 maniglie di plastica che davano fastidio al blocca-batteria, quindi ho fatto leva col giravite piatto e le ho tolte.
ciò non toglie che anche così il blocca-batteria si incastra un filino a fatica... nel mio caso, inoltre, tocca prima il lato verso il paraurti, e poi, solo forzando un po, tocca anche il lato verso il parabrezza (in effetti nel mio bloccabatteria, dal lato del paraurti c'è uno spessorino in gomma dura... spero non faccia danno, io l'ho lasciato li :smile: )

36) dopo aver fatto le prove cominciate a reavvitare il dado del bloccabatteria, quello nascosto sotto la plastica

37) poi reinfilate la stecca dell'altro dado, agganciatela al suo occhiello, infilate il bloccabatteria e serrate il dado

38) serrate i dadi del bloccabatteria "quanto basta" a tenere la batteria ben ferma, non esagerate se no rischia di spaccarsi la batteria :smile:

39) reinfilate il chiodino di plastica che tiene ferma la plastica che copre il dado del blocca-batteria

40) siete a posto, controllate di non aver lasciato attrezzi in giro per il cofano

41) infilate la chiavetta e provate ad accendere i reattor... ehm... il motore :smile:

42) Se funziona tutto noterete che: l'orologio è resettato, i conteggi parziali del contachilometri sono resettati, i finecorsa degli alzavetri automatici sono resettati (cioè non funzionano più... bisogna far arrivare tutti i finestrini a fine-corsa sia in alto che in basso, tenendo premuto il bottone, così si riattivano.)

43) fatevi i complimenti da soli, ed andate a lavarvi le mani :smile: :smile: :smile: :smile:

Note varie ed eventuali:
*) io sono lento e pignolo, ed era la prima volta che lo facevo, ci ho messo quasi 1 ora... ma è un problema mio :smile:

*) ci si sporcano le mani

*) probabilmente vi capiterà di appoggiarvi al paraurti, il che significa che se avete la macchina sporca come la mia, vi sporcherete le braghe :smile:

*) Leggo in giro che bisognerebbe mettere qualcosa di protettivo sui poli, tipo vaselina o grassi appositi... purtroppo non sono ferrato in materia, sto tentando di informarmi in merito... io non ho messo nulla, per ora

*) consiglio di ricontrollare i fari dadi nei giorni successivi, giusto per essere sicuri che non si allenti nulla


Buona sostituzione batteria a tutti :smile:
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
7
Località
maranello
...complimenti :63: ...ottima "Guida", questo dimostra che anche senza essere meccanici provetti basta un pò di buona volontà e manualità per poter seguire la manutenzione (...almeno quella più semplice...) della propria auto e risparmiare un' eurino...se penso che certi automobilisti vanno in officina per farsi controllare il livello dell' olio !!

ps curiosità: ...si stacca prima e si ricollega per ultimo il polo negativo in quanto questo è collegato alla scocca dell' auto...facendo così si evitano corti circuiti accidentali.
 

LucaIgo

TCI Top Member
Registrato
16 Settembre 2006
Messaggi
6,537
Piaciuto
5
Età
33
Località
prov. Lodi
Ottima guida:cheers:....... a voler fare i pignoli mancano solo 2 foto:biggrin2:

...complimenti :63: ...ottima "Guida", questo dimostra che anche senza essere meccanici provetti basta un pò di buona volontà e manualità per poter seguire la manutenzione (...almeno quella più semplice...) della propria auto e risparmiare un' eurino...se penso che certi automobilisti vanno in officina per farsi controllare il livello dell' olio !!

ps curiosità: ...si stacca prima e si ricollega per ultimo il polo negativo in quanto questo è collegato alla scocca dell' auto...facendo così si evitano corti circuiti accidentali.
E non la mettiamo in rilievo questa bella guida.... Mod?!:shifty::biggrin2:
Lascio a lei l' onore:63:
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
7
Località
maranello
Ottima guida:cheers:....... a voler fare i pignoli mancano solo 2 foto:biggrin2:



E non la mettiamo in rilievo questa bella guida.... Mod?!:shifty::biggrin2:
Lascio a lei l' onore:63:
...no, non ne vale la pena...troppa "scarsezza tecnica" :smile: !!

ps per "ToeLoop": la mia è una battuta e si riferisce ad un' altra storia, forse abbiamo trovato un "forzamessina II" ...
 
Ultima modifica:

ToeLoop

TCI Advanced Member
Registrato
24 Febbraio 2006
Messaggi
165
Piaciuto
0
Località
Parma
Ottima guida:cheers:....... a voler fare i pignoli mancano solo 2 foto:biggrin2:
Grazie :smile:
Buona idea quella delle foto! Eccole! :biggrin2:


In ordine di smontaggio:
*) cerchio azzurro: Stecca filettata ad uncino con dado del bloccabatteria
*) cerchio giallo: chiodo di plastica che blocca l'accesso al secondo dado del bloccabatteria
*) cerchi verde: secondo dado, nascosto dalla plastica, del blocca-batteria
*) cerchi viola: morsetti positivo (a sinistra) e negativo (a destra)


Zoom sul chiodino di plastica, si solleva la parte centrale grazie ad un giravite piatto infilato nei "tagli" laterali


Morsetto negativo, cerchiato il dado da svitare


Morsetto positivo, cerchiato il dado da svitare


Dettaglio del bloccabatteria, in baso a sinistra, si nota il perno su cui era infilata la maniglia di plastica che ho tolto


Dettaglio del bloccabatteria, in basso a destra, si nota lo spessore di gomma dura


Dettaglio del bloccabatteria, in alto a destra, vicino al dado con la stecca ad uncino
 

ToeLoop

TCI Advanced Member
Registrato
24 Febbraio 2006
Messaggi
165
Piaciuto
0
Località
Parma
ps per "ToeLoop": la mia è una battuta e si riferisce ad un' altra storia, forse abbiamo trovato un "forzamessina II" ...
Non capisco, ma mi fido :smile: purtroppo il tempo di seguire il forum ultimamente è scarso... cerco comunque di contribuire come posso :smile:

Sono onorato di avere due guide in rilievo :biggrin2:

Grazie :smile:
 

pecos77

TCI Advanced Member
Registrato
26 Ottobre 2008
Messaggi
166
Piaciuto
0
Località
Calabria
Batteria

70 Ah direi che va benissimo, lo spunto quant'è? Ricordiamoci che non bisogna esagerare con l'amperaggio (Mi riferisco agli Ah) altrimenti roviniamo l'alternatore. Qualcuno di voi sa quant'è di amperaggio l'alternatore della Corolla D4-D MMT 1.4? :smile:
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
7
Località
maranello
Non capisco, ma mi fido :smile: purtroppo il tempo di seguire il forum ultimamente è scarso... cerco comunque di contribuire come posso :smile:

Sono onorato di avere due guide in rilievo :biggrin2:

Grazie :smile:
...complimenti per la seconda parte della Guida (...le foto...), ottimo lavoro :63: ...a questo punto chiunque sarebbe in grado di sostituire la batteria...il tempo è tiranno per tutti, l' importante è riuscire a partecipare un pochino e tù con questa Guida passo-passo hai dato un gran bell' aiuto a tutti...per la battuta beh, lasciamo stare: era riferita ad un' altra discussione in cui un Toyer (...non troppo convinto, per la verità...) si lamentava della scarsità (...come qualità e quantità...) di informazioni tecniche del TCI...ciao "ToeLoop" e a presto :wink_smil ...
 

ToeLoop

TCI Advanced Member
Registrato
24 Febbraio 2006
Messaggi
165
Piaciuto
0
Località
Parma
70 Ah direi che va benissimo, lo spunto quant'è? Ricordiamoci che non bisogna esagerare con l'amperaggio (Mi riferisco agli Ah) altrimenti roviniamo l'alternatore.
Lo spunto sono 640A sial la nuova URSUS da 70Ah, sia la vecchia originale da 65Ah
 

ToeLoop

TCI Advanced Member
Registrato
24 Febbraio 2006
Messaggi
165
Piaciuto
0
Località
Parma
per la battuta beh, lasciamo stare: era riferita ad un' altra discussione in cui un Toyer (...non troppo convinto, per la verità...) si lamentava della scarsità (...come qualità e quantità...) di informazioni tecniche del TCI...ciao "ToeLoop" e a presto :wink_smil ...
Guarda, per me il TCI è una manna :smile:
Ho sempre trovato consigli utili, e vagonate di informazioni tecniche importanti.
E quello che ho letto sui forum del TCI ha avuto il suo peso quando ho scelto la Toyota come nuova auto.
Inutile dire che sono molto soddisfatto della scelta fatta :cool:
Avanti così che andate bene! :cheers:
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,088
Piaciuto
59
Località
Diano Marina
........*) Leggo in giro che bisognerebbe mettere qualcosa di protettivo sui poli, tipo vaselina o grassi appositi... purtroppo non sono ferrato in materia, sto tentando di informarmi in merito... io non ho messo nulla, per ora....
Si, sarebbe utile mettere un pò di grasso di vaselina per evitare l' ossidazione dei morsetti (che vedo presente nella tua foto n° 3).
Si trova normalmente (anche specifico per batterie) nei centri "fai da te" ed anche nei grossi supermercati. :smile:
 

LucaIgo

TCI Top Member
Registrato
16 Settembre 2006
Messaggi
6,537
Piaciuto
5
Età
33
Località
prov. Lodi
Ma crea qualche danno/ problema stò ossido?!
Mia batteria è morta e ha ossidato morsetti:dry:..... ricaricata con cavi ed è apposto però appunto con + ossidato.

Eventualmente come agisco?! Stacco il +, lo pulisco e ingrasso?!
 

Aygo1985

TCI Top Member
Registrato
18 Novembre 2007
Messaggi
4,301
Piaciuto
2
Età
35
Località
Guidonia (RM)
Ma crea qualche danno/ problema stò ossido?!
Mia batteria è morta e ha ossidato morsetti:dry:..... ricaricata con cavi ed è apposto però appunto con + ossidato.

Eventualmente come agisco?! Stacco il +, lo pulisco e ingrasso?!
Aygo o Yaris :bleh:

Penso sia un problema di scarsa conduttività elettrica...io ci ho messo abbondante vasellina... (ma il tubetto non l'ho finito...può sempre tornare utile :laughing1 :laughing1 )
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,088
Piaciuto
59
Località
Diano Marina
Il problema che può creare l' ossido è che non permette un buon contatto tra il morsetto e il polo della batteria, essendo l' ossido un isolante.
Si può anche bloccare il bulloncino del morsetto, che non si riesce più a svitare.
L' ossido, se formato, conviene tirarlo via con della tela abrasiva e poi spalmarci sopra il grasso di vaselina. :smile:
 

ToeLoop

TCI Advanced Member
Registrato
24 Febbraio 2006
Messaggi
165
Piaciuto
0
Località
Parma
Il problema che può creare l' ossido è che non permette un buon contatto tra il morsetto e il polo della batteria, essendo l' ossido un isolante.
Si può anche bloccare il bulloncino del morsetto, che non si riesce più a svitare.
L' ossido, se formato, conviene tirarlo via con della tela abrasiva e poi spalmarci sopra il grasso di vaselina. :smile:
Ok, però, mi chiedo, la vaselina/grasso va su entrambi i morsetti? o solo su quello negativo?
Perchè come si nota dalle foto, sulla mia batteria il morsetto positivo è lindo e pulito, grazie al coprimorsetto immagino... mentre quello negativo è sporco ed incrostato, esattamente come il resto del motore :smile:

La vaselina, quindi, va messa solo sul morsetto negativo?
Oppure cerco un coprimorseto per il morsetto negativo?

Inoltre, la vaselina, si mette anche sul polo della batteria PRIMA di metterci il morsetto? ungendo quindi tutto?
Oppure monto e stringo il morsetto, e poi cospargo di vaselina quando ho montato il tutto?

Grazie.
 

LucaIgo

TCI Top Member
Registrato
16 Settembre 2006
Messaggi
6,537
Piaciuto
5
Età
33
Località
prov. Lodi
Aygo o Yaris :bleh:

Penso sia un problema di scarsa conduttività elettrica...io ci ho messo abbondante vasellina... (ma il tubetto non l'ho finito...può sempre tornare utile :laughing1 :laughing1 )
Yaris..... Aygo l' ha tirata su:wub::63:

Okkei và..... accattiamo stà vasella che è sempre utile:naughty::laughing1:laughing1
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,088
Piaciuto
59
Località
Diano Marina
Ok, però, mi chiedo, la vaselina/grasso va su entrambi i morsetti? o solo su quello negativo?
Perchè come si nota dalle foto, sulla mia batteria il morsetto positivo è lindo e pulito, grazie al coprimorsetto immagino... mentre quello negativo è sporco ed incrostato, esattamente come il resto del motore :smile:

La vaselina, quindi, va messa solo sul morsetto negativo?
Oppure cerco un coprimorseto per il morsetto negativo?

Inoltre, la vaselina, si mette anche sul polo della batteria PRIMA di metterci il morsetto? ungendo quindi tutto?
Oppure monto e stringo il morsetto, e poi cospargo di vaselina quando ho montato il tutto?

Grazie.
Pulisci per bene i morsetti ossidati con la tela abrasiva, li avviti e poi li cospargi (tutti e 2) di grasso di vaselina.
L' importante è che siano puliti all' interno, dove devono fare un buon contatto con i poli della batteria.
Il coprimorsetto lo mettono sul positivo esclusivamente per evitare possibili accidentali cortocircuiti verso la massa maneggiando qualche attrezzo, cosa che non può avvenire col negativo.
Se vuoi puoi benissimo mettere un coprimorsetto anche sul negativo per protezione, male certamente non fa! :smile:
 
Alto