Gestione dei flussi per ottimizzare i consumi

kurmar

TCI Newbe
Registrato
8 Agosto 2018
Messaggi
3
Piaciuto
0
Età
39
Località
Roma
Creatore Discussione #1
Salve,

volevo un piccolo consiglio su come ottimizzare i consumi.

ho da 1 settimana la macchina e sicuramente non so sfruttare al massimo l'ibrido come stile di guida.

cmq i miei dubbi sono:

1. quando il power è chg ok ho capito il significato
2. nella prima metà di eco vedo che il flusso è solo giallo quindi vado in elettrico
3. sopra metà eco ho flusso giallo e rosso (con questo che fa da generatore per la batteria)

volevo capire quale è il sistema di guica che ottimizza i consumi? se sto troppo nella prima metà di eco scarico subito la batteria e poi per ricaricarla consuma di più.

se sto sopra la metà di eco vedo il consumo istantaneo che nn si avvicina a 20 km/l

mi hanno detto che la situazione perfetta è stare su tacche piene (magari con l'ultima vuota) e far si che i due motori lavorino insieme senza che però il termico faccia da generatore......beh io questa situazione nn l'ho mai avuta.

io per ottimizzare i consumi l'unico modo che ho provato ad accellerare fino alla seconda metà di eco e poi decellerare fino alla prima metà e mantenere velocità costante per un po...oppure staccare l'accelleratore e poi riprenderlo e assetarmi sulla prima metà di eco.

mentre ho visto che sui 90km/h o addirittura in autostrada il consumo istantaneo (e anche quelli totali poi ne risentono) stra trai 15/20

spero di essermi spiegato:biggrin2:

insomma io i 30/35 che molti dicono nn li vedo
 

ss1900

TCI Member
Registrato
23 Ottobre 2017
Messaggi
71
Piaciuto
0
Località
roma
#2
Allora i 30/35 km/l dimenticali! :wink_smil
Si ottengono in condizioni e sopratutto con percorsi particolarmente favorevoli.
Poi come si guida?
In linea di massima devi utilizzare molto una guida predittiva, più delle che con le altre auto, cioè praticamente "capire" in anticipo le mosse o le dinamiche delle auto che ti precedono ed anticiparle.
Cercare di rallentare con la rigenerativa e non con i freni.
Accelerare, quando possibile, un pò sopra l'ECO, raggiungere la velocità desiderata, rilasciare ma non del tutto l'acceleratore in modo da "mantenere" la velocità di crociera con solo l'elettrico.
Evitare di viaggiare solo in elettrico per lunghi percorsi in maniera da NON scendere sotto le 2 tacche di SOC.
Tutto ciò per evitare di far partire una ricarica forzata la quale inficerebbe tutto il risparmio di carburante fatto sino ad allora.
Praticamente devi trovare il giusto compromesso tra elettrico e ICE, che lo troverai solo con l'esperienza e sopratutto facendoci il piede.
Tutto ciò non facendo, comunque, la figura del "vecchio che guida con il cappello". :biggrin2:
:smile:
 

kurmar

TCI Newbe
Registrato
8 Agosto 2018
Messaggi
3
Piaciuto
0
Età
39
Località
Roma
Creatore Discussione #3
Allora i 30/35 km/l dimenticali! :wink_smil
Si ottengono in condizioni e sopratutto con percorsi particolarmente favorevoli.
Poi come si guida?
In linea di massima devi utilizzare molto una guida predittiva, più delle che con le altre auto, cioè praticamente "capire" in anticipo le mosse o le dinamiche delle auto che ti precedono ed anticiparle.
Cercare di rallentare con la rigenerativa e non con i freni.
Accelerare, quando possibile, un pò sopra l'ECO, raggiungere la velocità desiderata, rilasciare ma non del tutto l'acceleratore in modo da "mantenere" la velocità di crociera con solo l'elettrico.
Evitare di viaggiare solo in elettrico per lunghi percorsi in maniera da NON scendere sotto le 2 tacche di SOC.
Tutto ciò per evitare di far partire una ricarica forzata la quale inficerebbe tutto il risparmio di carburante fatto sino ad allora.
Praticamente devi trovare il giusto compromesso tra elettrico e ICE, che lo troverai solo con l'esperienza e sopratutto facendoci il piede.
Tutto ciò non facendo, comunque, la figura del "vecchio che guida con il cappello". :biggrin2:
:smile:
grazie intanto.

ma quindi una volta accellerato e arrivati alla seconda metà di eco...conviene lasciare totalmente il pedale e poi toccarlo e portarlo alla prima metà.....oppure rilasciarlo gradualmente e assestarsi sulla prima metà?

mentre quando si cammina in strade statali a velocità costanti di 90/100 che tecniche particolari ci sono?
 

ss1900

TCI Member
Registrato
23 Ottobre 2017
Messaggi
71
Piaciuto
0
Località
roma
#4
1) Rilascia il pedale completamente per poi "accarezzarlo"di nuovo in modo da andare totalmente in elettrico(non devi superare la metà ECO).
2) Niente di particolare, se non andare e raggiungere una velocità in maniera regolare e costante. Per questo ti consiglio, in caso di strade libere e veloci, di utilizzare il Cruse Control Adattivo. Veramente ottimo! Imposti la velocità, regoli la distanza dal veicolo che ti precede e ti rilassi. :wink_smil
 

kurmar

TCI Newbe
Registrato
8 Agosto 2018
Messaggi
3
Piaciuto
0
Età
39
Località
Roma
Creatore Discussione #5
1) Rilascia il pedale completamente per poi "accarezzarlo"di nuovo in modo da andare totalmente in elettrico(non devi superare la metà ECO).
2) Niente di particolare, se non andare e raggiungere una velocità in maniera regolare e costante. Per questo ti consiglio, in caso di strade libere e veloci, di utilizzare il Cruse Control Adattivo. Veramente ottimo! Imposti la velocità, regoli la distanza dal veicolo che ti precede e ti rilassi. :wink_smil
grazie mille....come soc non devo quindi mai scedere sotto le 2 tacche giusto?

ma il topo sarebbe di avere quante tacche?
 

ss1900

TCI Member
Registrato
23 Ottobre 2017
Messaggi
71
Piaciuto
0
Località
roma
#6
Non "dovresti" ma, in condizioni particolari tipo il fila a passo d'uomo per parecchio tempo, ci andrai per forza a 2 tacche.
Calcola che più tacche hai di SOC e più il suo contributo all'ICE si farà sentire.
È un continuo carica e scarica...devi trovare il giusto equilibrio.
 
Registrato
10 Aprile 2018
Messaggi
34
Piaciuto
0
Località
Torino
#7
Ho fatto poco meno di 2000 km per adesso e la mia media è di 22.4 km/l, spesso riesco ad arrivare a fare 30 km/l nel tragitto casa lavoro (10 km di cui 4 in tangenziale).
Sto ancora imparando ad usarla ma il consiglio di arrivare alla velocità desiderata e poi veleggiare portando l'acceleratore a 1/4 ECO credo sia il migliore.
 
Alto