Eventuale trasferimento del TCI su un nuovo dominio.

Nunzio

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
20 Gennaio 2005
Messaggi
801
Piaciuto
25
Età
47
Località
Pozzuoli
Salve a tutti gli iscritti,

volevo discutere con voi di un dubbio che mi assilla da un po di tempo e sopratutto da quando la TMI ci ha lasciato per farsi pubblicità esclusivamente sui vari Social Network della rete e dopo una telefonata avuta con uno di voi riguardo un eventuale Registro Toyota.

Il dubbio che mi assilla è che il nostro attuale dominio è un dominio con all'interno una parola di un marchio d'impresa, ovvero, Toyota.

Per quanto a molti di voi possa sembrare una cosa normale avere un dominio del genere, è abbstanza rischioso per chi lo ha registrato e lo gestisce, anche se devo dire che fino ad oggi non ho mai ricvuto alcun tipo di problema nonostante abbia venduto qualche gadget con il dominio a marchio brandizzato (per quanto ne so io non si potrebbe fare ma magari mi sbaglio) per recuperare le spese di gestione del sito e del server dedicato.

Toyota in qualsiasi momento potrebbe richiedere per uso loro personale la riassegnazione del Dominio o addirittura denunciare per danni qualora del loro Brand sia stato fatto un uso non appropriato secondo quelli che potrebbero esserei loro canoni di giudizio.

Indi per cui è un po di tempo a questa parte, anche se non ne avevo mai parlato con nessuno, ho pensato di registrare un nuovo dominio e spostare su quest'ultimo tutto l'attuale TCI nella forma e contenuti di come lo vedete ora.
In questo caso non si perderebbe nulla di quanto fino ad oggi è stato scritto e discusso durante questi ormai 8 anni (ebbene si il dominio fu registrato nel gennaio del 2005).

Detta molto sinceramente il dominio l'ho anche già registrato ed ho pensato di sfruttare (ormai tra i pochissimi domini disponibile che hanno un senso quando li scrivi) come termine JAPANCARSCLUB.IT in cui oltre al marchio Toyota si potrebbe discutere anche degli altri marchi nipponici.

Al link che ho appena scritto è già disponibile una bozza di quello che eventualmente potrebbe essere il futuro sito.
Ovviamente non ci sono tutte le sezioni presenti in questa sede per non perdere troppo tempo a crearle inutilmente qual'ora non ce ne fosse bisogno.

Fatto tutto sto preambolo che volevo fare già da un po di tempo, gradirei sapere il vostro pensiero in merito ad un eventuale trasferimento del TCI sul nuovo dominio.
In caso di trasferimento, il dominio attuale verrà reindirizzato sul nuovo in modo che anche se uno è abituato a digitare l'attuale dominio viene cmq riportato sul nuovo.

Ciò comunque non significa che quanto ho detto verrà realmente eseguito. Anzi magari potremo continuare così come siamo e mamma Toyota non ci da mai problemi, ma personalmente e titolo personale preferirei cautelarmi quanto più possibile.

Resto in attesa dei vostri graditi commenti in merito.

Cordiali saluti,
Nunzio
 

Waller

TCI Top Member
Registrato
12 Giugno 2007
Messaggi
1,392
Piaciuto
4
Località
Gorizia
:blush: Devo dire che mi dispiacerebbe un po' perdere l'esclusività del marchio, ma non posso obbiettare niente ai tuoi dubbi legali. Da quel punto di vista avresti perfettamente ragione... :cray:
L'ideale sarebbe ottenere un permesso scritto da TMI, che al di la della collaborazione ufficiale non dovrebbe fare altro.
Visti i contatti presi a Vallelunga, se vuoi posso chiedere ad altri forum "brandizzati" (tipo BMW passion, Nissan GT Club Italia, MX5Italia ecc.). Anche se dubito, visto il numero di utenti che abbiamo, Toy faccia un autogol mediatico del genere...
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,064
Piaciuto
39
Località
Diano Marina
Anche a me dispiacerebbe un pò perdere l' esclusività del marchio!

Effettivamente in rete praticamente ogni Casa automobilistica possiede un forum col proprio marchio d' impresa, ma non saprei se abbiano ottenuto una particolare concessione per l' uso (non credo).

Direi che ci sono proprio tutti, oltre a quelli citati da Waller

Eccone una lista dei principali:

Audi Sport Club Forum - Powered by vBulletin

BMW passion Forum

BMW Drivers Club Italia

BMW C1 CLUB

Honda Granturismo Italia :: Index

VW Golf Club Italia

Passione Peugeot • Indice

Mercedes-Benz Club Italia - Forum - Indice

Renault Club Italia

Categorie - Forum 500 Club Italia

Club Alfa Italia - Alfa Romeo Forum

JAGUAR CLUB ITALIA | Il sito ufficiale.

e tanti altri.....
 

Nunzio

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
20 Gennaio 2005
Messaggi
801
Piaciuto
25
Età
47
Località
Pozzuoli
Salve giovanotti :biggrin2:,

sono contento della vostra replica anche perchè fatta dallo zoccolo duro del TCI. Solitamente la maggior parte degli utenti a questo tipo di discussione nemmeno risponde ma fa parte della normalità.

:blush: Devo dire che mi dispiacerebbe un po' perdere l'esclusività del marchio, ma non posso obbiettare niente ai tuoi dubbi legali. Da quel punto di vista avresti perfettamente ragione... :cray:
L'ideale sarebbe ottenere un permesso scritto da TMI, che al di la della collaborazione ufficiale non dovrebbe fare altro.
Visti i contatti presi a Vallelunga, se vuoi posso chiedere ad altri forum "brandizzati" (tipo BMW passion, Nissan GT Club Italia, MX5Italia ecc.). Anche se dubito, visto il numero di utenti che abbiamo, Toy faccia un autogol mediatico del genere...
Ciao Walter per quanto io abbia i miei dubbi legali in merito non ho deciso ancora nessun trasferimento a riguardo. Ho volutamente aperto la discussione per conoscere il vostro pensiero in merito :smile:.

Dubito comunque che mamma Toyota ci rilasci un permesso scritto considerando le tante volte che li ho contattati sia per iscritto, sia quando sono stato presso la loro sede a Roma per rendere ufficiale il Club.
purtroppo non mai ricevuto risposte positive in merito per iscritto e verbalmente mi ha nno sempre detto che ci avrebbero pensato ma ad oggi siamo cmounque un club NON UFFICIALE.

Anche a me dispiacerebbe un pò perdere l' esclusività del marchio!

Effettivamente in rete praticamente ogni Casa automobilistica possiede un forum col proprio marchio d' impresa, ma non saprei se abbiano ottenuto una particolare concessione per l' uso (non credo).

Direi che ci sono proprio tutti, oltre a quelli citati da Waller

Eccone una lista dei principali:
.........
.........

e tanti altri.....
Ciao Piero,

effettivamente in rete ci sono tanti siti/forum come da te indicati, ma faccio presente a te e chiunque legge che se le case madri permettono tale cosa è perché in un certo senso tu gli stai facendo pubblicità gratuita.
E solitamente essendo club di parte la pubblicità che gli facciamo è al 90% positiva. Almeno in questa sede.

Non per questo però in futuro, un marchio che vorrebbe creare un club ufficiale, potrebbe tranquillamente richiedere il dominio ad uno di questi siti (nostro compreso) per ragioni proprie e nessuno di questi si può opporre.

Insomma finchè fa comodo a loro ci lasciano in pace :smile:.

Comunque sia, al momento in cui sto scrivendo, rimango dell'opinione che finchè un giorno non ho problemi utilizzeremo, anche se non in maniera del tutto legale, il marchio toyota compreso nel dominio :wink_smil.

Mi farebbe comunque piacere ascoltare, qualora fosse presente attivamente sul TCI, il parere di un legale.

Resto in attesa di ulteriori commenti anche da parte di altri utenti :smile:.

Saluti,
Nunzio
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
6
Località
maranello
Ciao Nunzio :smile: , capisco i tuoi dubbi ed i tuoi ragionamenti non fanno una piega...l' idea del "japancarsclub" non è così malvagia, ma come hai fatto notare non richiama direttamente Toyota: mentre questo sito tratta esclusivamente Toyota (...con minima parte dedicata anche gli altri marchi del gruppo quali Daihatsu, destinata a breve a scomparire dal mercato europeo, e Lexus...)...dedicarsi anche agli altri marchi giapponesi ? ...sarebbe bello ma impegnativo: noi, mi permetterai di usare il plurale, in tutti questi anni abbiamo accumulato una certa esperienza e conoscenza delle auto Toyota...esperienza e conoscenza che ci manca un pò sulle altre case (...anche sè, se si parla di problemi, molti sono comuni a tutti i costruttori...ma quì non si affrontano solo problemi da risolvere, per fortuna e grazie anche alla qualità delle auto con lo stemma delle tre ellissi...)...si dovrebbero coinvolgere nella gestione del sito anche altre persone (...che non solo dovrebbero essere disponibili ma anche preparate...)...rischieremmo di perdere la professionalità ed il buon nome che ci siamo costruiti in questi anni e che continuiamo a mantenere (...e questo non lo dico io, ma mi è stato detto da più persone molte delle quali non hanno neppure delle Toyota: insomma, se si parla di Toy in Italia siamo sicuramente un riferimento...)...io preferirei decisamente continuare a parlare solo di Toyota...i tuoi dubbi nascono, mi sembra di capire, dal fatto che noi utilizziamo il nome del nostro amato costruttore ma come ha fato notare Piero il web è pieno, non solo in Italia, di siti che utilizzano marchi e/o loghi registrati...a questo punto sarebbe utile sentire il parere di un legale e visti, anche se in parte cessati, i buoni rapporti con ToyotaMotorItalia il loro parere e magari chiedere un' autorizzazione scritta che ci permetta di usare il nome Toyota.
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,064
Piaciuto
39
Località
Diano Marina
....Per quanto a molti di voi possa sembrare una cosa normale avere un dominio del genere, è abbstanza rischioso per chi lo ha registrato e lo gestisce, anche se devo dire che fino ad oggi non ho mai ricvuto alcun tipo di problema......

.....Toyota in qualsiasi momento potrebbe richiedere per uso loro personale la riassegnazione del Dominio o addirittura denunciare per danni qualora del loro Brand sia stato fatto un uso non appropriato secondo quelli che potrebbero esserei loro canoni di giudizio.....

.....Fatto tutto sto preambolo che volevo fare già da un po di tempo, gradirei sapere il vostro pensiero in merito ad un eventuale trasferimento del TCI sul nuovo dominio......

......magari potremo continuare così come siamo e mamma Toyota non ci da mai problemi, ma personalmente e titolo personale preferirei cautelarmi quanto più possibile......
Caro Nunzio,

desidero aggiungere al mio precedente post che effettivamente potrebbe verificarsi una remota possibilità che Toyota Italia rivendichi la proprietà del dominio del marchio, ma non posso credere che possa adire le vie legali senza averti prima contattato e discusso o quantomeno avvisato con una raccomandata sulla questione.

La mia opinione (visto che l’ hai richiesta) è quella di continuare normalmente col TCI ed “emigrare” solo nel malaugurato caso in cui dovesse veramente verificarsi qualche intervento “dall’ alto”.

In ogni caso fai bene a consultarti con un legale.

Ciao.
 

ste.TS

Membro dello Staff
Co-Amministratore
Registrato
26 Agosto 2011
Messaggi
392
Piaciuto
0
Età
47
Località
Trieste
resistiamo...

Premetto che non sono un legale, quindi esprimo a titolo personale alcune considerazioni sul problema sollevato da Nunzio.

Il dominio del TCI indubbiamente contiene anche la parola toyota, marchio registrato, ma indica a chiare lettere sin dal nome di dominio che si tratta di un club di appassionati che, in via non ufficiale, discutono di prodotti acquistati dalla casa automobilistica in questione, che per un periodo ha pure collaborato direttamente.

Il dominio è associato ad attività a carattere informativo e non ha fini commerciali, visto che i gadget che vengono distribuiti non sono lo scopo del sito.

La Toyota Italia è perfettamente al corrente dell'esistenza del sito, cui ha persino collaborato fino a poco tempo fa, preferendo poi altri canali di comunicazione per una scelta interna. Le richieste che Nunzio ha inoltrato e presentato personalmente a TMI dimostrano la buona fede e palesano lo scopo e la natura del sito.

Per tutti questi motivi io sono dell'avviso di mantenere inalterato il nome del dominio, che eventualmente potrà essere reclamato da Toyota, qualora ravvisasse la necessità di rientrare in possesso per tutelarsi da un illecito utilizzo che ora misento di affermare non ci sia...
 

Toyottaro

TCI Advanced Member
Registrato
10 Febbraio 2007
Messaggi
341
Piaciuto
0
Località
Prato
Allora Nunzio, alla fine cosa decidi?

Ma cambiare il dominio in TCI ??? sparisce il nome toyota ma noi "vecchi" forumisti sapremo sempre cosa vuol dire :wink_smil
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
6
Località
maranello
Allora Nunzio, alla fine cosa decidi?

Ma cambiare il dominio in TCI ??? sparisce il nome toyota ma noi "vecchi" forumisti sapremo sempre cosa vuol dire :wink_smil
Noi sì :wink_smil , ma sappiamo tutti quanti sono arrivati a noi cercando "Toyota" su di un motore di ricerca...e senza "Toyota" TCI cosa significherebbe ? ...continuo ad essere dell' idea, come molti altri, che non ci sia proprio niente di male ad usare il nome del costruttore nipponico, se poi un giorno Toy si fà avanti valuteremo.
 

Nunzio

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
20 Gennaio 2005
Messaggi
801
Piaciuto
25
Età
47
Località
Pozzuoli
Allora la mia decisione attuale è quella di lasciare tutto così come è ora. Semmai ci dovessero essere problem in futuro (spero mai) almeno so cosa pensa parte degli utenti in modo da decidere comunque con voi come muoverci.

Al momento sia va tranquillamente avanti in questo modo :smile:

La discussione rimane comunque aperta per ascoltare eventuali altri pareri in merito :wink_smil
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
6
Località
maranello
Allora la mia decisione attuale è quella di lasciare tutto così come è ora. Semmai ci dovessero essere problem in futuro (spero mai) almeno so cosa pensa parte degli utenti in modo da decidere comunque con voi come muoverci.

Al momento sia va tranquillamente avanti in questo modo :smile:

La discussione rimane comunque aperta per ascoltare eventuali altri pareri in merito :wink_smil
Allo stato attuale è la decisione migliore :63: ...
 

danfon

TCI Member
Registrato
21 Dicembre 2011
Messaggi
25
Piaciuto
0
Località
Piacenza
Cambio dominio

Mi accodo alla discussione e (se la cosa diventasse obbligata) butto là un nome: chiamare il forum "Toyotomania" tutto attaccato o con le due parole divise da una lineetta. Mi riallaccio al forum della VW Golf che frequentavo prima, cioè "Golfmania". Il marchio Toyota non compare nella sua interezza e quindi il nome non è legalmente attaccabile, inoltre si potrebbe trovare facilmente anche sul motore di ricerca Google per assonanza di termini. E' solo una mia idea. Cordialità.:wacko:
 
Registrato
14 Gennaio 2013
Messaggi
1
Piaciuto
0
Località
trieste
Salve sono appena iscritto ma ho letto con interesse le problematiche relative all'utilizzo del nome toyota forse questo potrà esserle utile per meglio comprendere quale sia l'orientamento giurisprudenziale italiano in merito. Diritto & Diritti
Oltre alla regolamentazione dei domini web nella sezione Nome di domino simile o uguale a marchio registrato troverà elementi chiarificatori.
Quello che con certezza posso dirLe è che la vendita dei gadgets sarebbe meglio evitarla con il nome toyota usi piuttosto l'acronimo TCI che per gli utenti del sito è più che conosciuto.

Grazie
 

ste.TS

Membro dello Staff
Co-Amministratore
Registrato
26 Agosto 2011
Messaggi
392
Piaciuto
0
Età
47
Località
Trieste
Benvenuto (aspettiamo la presentazione ufficiale nella sezione specifica :wink_smil) e grazie per il corposo approfondimento.

Dalla lettura si comprende che la materia si presti a molteplici interpretazioni, visti anche i diversi pronunciamenti di alcuni giudici.

Sembra comunque saggia e prudente la decisione di Nunzio di mantenere l'attuale nome, con l'eventuale "riserva" in caso di emergenza...

Quella che va attentamente ponderata è la vendita dei gadget, che come suggerito, non dovrebbero contenere il marchio completo ma solo la sigla TCI.

:63:
 

Nunzio

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
20 Gennaio 2005
Messaggi
801
Piaciuto
25
Età
47
Località
Pozzuoli
Tratto dal link indicato da baganzola:

In materia si è pronunciato il Tribunale di Vicenza[34] il quale risolvendo la controversia fra la casa automobilistica francese Peugeot e i proprietari della registrazione del dominio internet «Peugeot.it» ha riconosciuto che il marchio Peugeot gode di rinomanza presso il pubblico italiano, ed ha dunque diritto ad una protezione allargata, estesa oltre le classi di prodotti per i quali il marchio è stato registrato. Non ha dunque rilevanza, secondo il Tribunale, il fatto che il dominio fosse usato per beni e servizi dissimili da quelli coperti dal marchio Peugeot. Infatti, osservano i giudici vicentini, il proprietario del domino «Peugeot.it» trae dall'uso di tale nome «il vantaggio di ricollegare la propria attività a quella del titolare del marchio» mentre la casa automobilistica subisce il pregiudizio di vedere « il suo nome associato a servizi o prodotti non da lui provenienti»..

Contro l'orientamento prevalente della giurisprudenza, sopra esaminato, si è pronunciato il Tribunale di Firenze[35] imprimendo una brusca frenata a quella che appariva una corsa in discesa a favore dei titolari di marchi registrati.

Il giudice fiorentino, infatti, ha affermato la non applicabilità «alla registrazione dei domini Internet la tutela prevista dalla legge sui marchi, rilevando l'insussistenza di un principio di necessaria corrispondenza fra marchio e nome a dominio. In sostanza, la corrispondenza marchio-dominio, non è un bene assoluto, non è un valore assoluto e, soprattutto, non è un principio positivamente sancito nel nostro ordinamento» e ha concluso che «finché Internet in Italia non è regolata, normata ed in qualche modo inclusa nell'ordinamento giuridico generale, questo Giudice è convinto che gli aspetti operativi, tecnici e logici propri del Domain name System prevalgano sull'utilità che la singola impresa può ricavare dalla corrispondenza nome-dominio; (?) Questo Giudice è convinto, in sostanza, che la funzione del Domain name System sia quella di consentire a chiunque di raggiungere una pagina web e, in quanto mezzo operativo e tecnico-logico, non può porsi per esso un problema di violazione del marchio di impresa, della sua denominazione o dei suoi segni distintivi».


In riferimento a quest'ultima pronuncia non appare condivisibile l'assunto che un interesse, non sia meritevole di tutela, finché non sarà esplicitamente tutelato, in quanto vorrebbe dire che è l'ordinamento che trasforma un «qualcosa» di «scarsa» (!!!) utilità pratica, imparentato con l'indirizzo di casa, il numero telefonico o la targa automobilistica in un interesse meritevole di tutela.
In realtà è vero che sia l'ordinamento a selezionare gli interessi da tutelare[36] e a tutelare il bene in cui confluiscono tali interessi ma è proprio quest'assunto che ci permette di riconoscere al domain name, quale centro di convergenza di una pluralità di interessi economici e sociali, una rilevanza quale bene giuridico meritevole di tutela.

La pronuncia del giudice fiorentino appare inoltre in contrasto con i principi fondamentali del nostro ordinamento v. per es. Coviello,[37] il quale afferma che «perché un interesse si ritenga garantito dal diritto e si possa ammettere l'esistenza di un diritto soggettivo non è necessario che vi sia una norma apposita che lo riguardi e conceda la relativa azione. Basta che non vi sia nulla, né nelle norme speciali, né nel sistema generale del diritto, che osti alla tutela di «un determinato interesse» (e dei relativi regolamenti rimessi all'autonomia privata) «e che questo abbia in sé le note oggettive per essere riguardato come degno di tutela sia cioè reale, serio, morale».
la solita legge italiana. O non si può usare o lo si può usare...
 
Alto