Consumo corolla hybrid

Registrato
22 Novembre 2019
Messaggi
30
Piaciuto
7
Età
43
Località
Rome
Confermo che con la 2.0 la batteria sta sempre tra le 3 e le 4 tacche ed è raro poter usare il tasto EV. Questo effettivamente mi ha un po' deluso perché magari vorrei farci solo quei 50m nel corsello del box e vorrei me li facesse fare..
Per chi chiedeva se può fare 10km in EV: certamente non è questo lo spirito del full hybrid e non credo neanche possa far risparmiare benzina visto che per poterli fare, se anche fosse possibile, dovresti averle caricate le batterie.
Se desideri fare 10km in elettrico puro forse stai pensando più ad una plugin-hybrid.

Sent from my NOH-NX9 using Tapatalk
 
Registrato
20 Gennaio 2021
Messaggi
29
Piaciuto
4
Località
Monza
Confermo che con la 2.0 la batteria sta sempre tra le 3 e le 4 tacche ed è raro poter usare il tasto EV. Questo effettivamente mi ha un po' deluso perché magari vorrei farci solo quei 50m nel corsello del box e vorrei me li facesse fare..
Per chi chiedeva se può fare 10km in EV: certamente non è questo lo spirito del full hybrid e non credo neanche possa far risparmiare benzina visto che per poterli fare, se anche fosse possibile, dovresti averle caricate le batterie.
Se desideri fare 10km in elettrico puro forse stai pensando più ad una plugin-hybrid.

Sent from my NOH-NX9 using Tapatalk
Onestamente trovo la EV mode totalmente inutile, si può viaggiare solo in elettrico anche senza attivarla, basta stare leggeri col piede.
È inutile anche perché alla minima pressione più forte sul pedale si disattiva automaticamente, quindi non ci vedo nulla di diverso nell'andare manualmente in elettrico...

PS. Per "forzare" la macchina ad andare in elettrico per più tempo ho notato che può aiutare mettere il cambio in S 6, magari è solo una sensazione ma sembra che il termico abbia bisogno di più pressione sull'acceleratore per entrare in funzione...

PS2. Se vuoi fare 50metri in elettrico a macchina fredda non puoi, a macchina calda puoi farli senza problemi, stando leggero col piede sull'acceleratore e avendo carica sufficiente nelle batterie
 

Richter Seller

TCI Advanced Member
Registrato
12 Novembre 2019
Messaggi
124
Piaciuto
41
Età
32
Località
Varese
PS. Per "forzare" la macchina ad andare in elettrico per più tempo ho notato che può aiutare mettere il cambio in S 6
S è disponibile solo sulle 2.0.

Concordo con l'uso moderato del piede; io quando rientro nel vialetto di casa inserisco eco per avere quell'aiuto in più a mantenere l'elettrico con leggera pressione fino al garage.
 

Pasil

TCI Member
Registrato
30 Gennaio 2020
Messaggi
65
Piaciuto
28
Età
57
Località
Bolzano
Confermo che con la 2.0 la batteria sta sempre tra le 3 e le 4 tacche ed è raro poter usare il tasto EV. Questo effettivamente mi ha un po' deluso perché magari vorrei farci solo quei 50m nel corsello del box e vorrei me li facesse fare..
Per chi chiedeva se può fare 10km in EV: certamente non è questo lo spirito del full hybrid e non credo neanche possa far risparmiare benzina visto che per poterli fare, se anche fosse possibile, dovresti averle caricate le batterie.
Se desideri fare 10km in elettrico puro forse stai pensando più ad una plugin-hybrid.

Sent from my NOH-NX9 using Tapatalk
Concordo. La mia era una constatazione che il tasto EV non serve a nulla per cui si potevano risparmiare di metterlo. Certamente a bassa velocità si viaggia prevalentemente in EV a prescindere dalle impostazioni di guida.
Ribadisco ancora che in S non consumo assolutamente di più che in Eco o Normal, anzi addirittura meno in alcune tratte per cui, quando mi ricordo, seleziono Sport ( non S che ti tiene solo i giri del motore più alti) che peraltro preferisco per quella maggior spinta dell'elettrico in partenza.
Sono contrario alle plug-in per il fatto che ci vogliono troppi anni per ammortizzare la maggior spesa per l'acquisto, considerato che anche la corrente ha un costo, anche se per le mie percorrenze quotidiane calzerebbe a pennello (percorro circa 50-60 km al giorno per lavoro)
 
Registrato
20 Gennaio 2021
Messaggi
29
Piaciuto
4
Località
Monza
Concordo. La mia era una constatazione che il tasto EV non serve a nulla per cui si potevano risparmiare di metterlo. Certamente a bassa velocità si viaggia prevalentemente in EV a prescindere dalle impostazioni di guida.
Ribadisco ancora che in S non consumo assolutamente di più che in Eco o Normal, anzi addirittura meno in alcune tratte per cui, quando mi ricordo, seleziono Sport ( non S che ti tiene solo i giri del motore più alti) che peraltro preferisco per quella maggior spinta dell'elettrico in partenza.
Sono contrario alle plug-in per il fatto che ci vogliono troppi anni per ammortizzare la maggior spesa per l'acquisto, considerato che anche la corrente ha un costo, anche se per le mie percorrenze quotidiane calzerebbe a pennello (percorro circa 50-60 km al giorno per lavoro)
Giusta analisi, tranne che per la cosa che mi sono permesso di evidenziare...

Ho fatto delle prove in extraurbano tenendo S6 fisso, senza mai scalare e sembra di riuscire a tenere il cambio "bloccato" con un rapporto lungo, e tenendo il motore molto basso di giri, spesso spento.
Come prima sensazione che ho avuto è che così facendo il termico si accende premendo leggermente di più del solito il pedale dell'acceleratore.

Ovviamente più si forza ad andare in EV e più le batterie si scaricano e di conseguenza il termico dovrà lavorare per caricarle, quindi come statistiche generali di consumo, a lungo termine, non credo che ci siano molte differenze...
 

AleF800S

TCI Advanced Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
215
Piaciuto
53
Località
Padova
Andrò controcorrente ma io il tasto EV lo uso spesso, ad esempio in coda, quando si procede a passo d'uomo o quando si parte e ci si ferma di continuo e a bassa velocità. Lo uso per fare manovra uscendo/entrando la box di casa/ufficio, nei parcheggi e in tutte quelle situazioni dove so che non supero una determinata velocità. Il tutto ovviamente a batteria carica e se il sistema non rileva una condizione per la quale non si possa utilizzare la sola modalità elettrica.

Io mi trovo di frequente con la batteria a 5 o 6 tacche, forse perché non cerco di andare in elettrico a tutti i costi (in normali condizioni di marcia) ma guido normalmente lasciando fare tutto all'elettronica.

Anche per i consumi, ho notato come tutti un aumento durante il periodo invernale, ma di media sono tra i 19 e i 20 km/l, rispetto a quest'estate che invece ero tra i 21.5 e 22.5 km/l.

Per onor di cronaca, abito in pianura e non ho sali-scendi che possano favorire la ricarica della batteria. Semplicemente, come accennato poco fa, cerco solo di guidare normalmente senza forzare la marcia in elettrico.

Ciao.
 

Moreno1

TCI Advanced Member
Registrato
22 Novembre 2018
Messaggi
214
Piaciuto
33
Località
Bergamo
Ciao

Ma il problema è proprio avere tutte quelle tacche di batteria, l'unico momento in cui mi trovo ad avere la batteria carica è quando esco dall'autostrada, di solito non ho mai più di 2/3 tacche e il tasto EV, se lo premo, mi fa una pernacchia.

Ciao Ciao, Moreno
 

Pasil

TCI Member
Registrato
30 Gennaio 2020
Messaggi
65
Piaciuto
28
Età
57
Località
Bolzano
Giusta analisi, tranne che per la cosa che mi sono permesso di evidenziare...

Ho fatto delle prove in extraurbano tenendo S6 fisso, senza mai scalare e sembra di riuscire a tenere il cambio "bloccato" con un rapporto lungo, e tenendo il motore molto basso di giri, spesso spento.
Come prima sensazione che ho avuto è che così facendo il termico si accende premendo leggermente di più del solito il pedale dell'acceleratore.

Ovviamente più si forza ad andare in EV e più le batterie si scaricano e di conseguenza il termico dovrà lavorare per caricarle, quindi come statistiche generali di consumo, a lungo termine, non credo che ci siano molte differenze...
Si mi sono accorto dopo delle mia imprecisione in merito alla modalità S
Giusta analisi, tranne che per la cosa che mi sono permesso di evidenziare...

Ho fatto delle prove in extraurbano tenendo S6 fisso, senza mai scalare e sembra di riuscire a tenere il cambio "bloccato" con un rapporto lungo, e tenendo il motore molto basso di giri, spesso spento.
Come prima sensazione che ho avuto è che così facendo il termico si accende premendo leggermente di più del solito il pedale dell'acceleratore.

Ovviamente più si forza ad andare in EV e più le batterie si scaricano e di conseguenza il termico dovrà lavorare per caricarle, quindi come statistiche generali di consumo, a lungo termine, non credo che ci siano molte differenze...
Giusta analisi, tranne che per la cosa che mi sono permesso di evidenziare...

Ho fatto delle prove in extraurbano tenendo S6 fisso, senza mai scalare e sembra di riuscire a tenere il cambio "bloccato" con un rapporto lungo, e tenendo il motore molto basso di giri, spesso spento.
Come prima sensazione che ho avuto è che così facendo il termico si accende premendo leggermente di più del solito il pedale dell'acceleratore.

Ovviamente più si forza ad andare in EV e più le batterie si scaricano e di conseguenza il termico dovrà lavorare per caricarle, quindi come statistiche generali di consumo, a lungo termine, non credo che ci siano molte differenze...
Certo, mi sono accorto solo dopo della mia imprecisione, in effetti in S si può forzare un rapporto lungo con S6.
Proverò anch'io a testare il tuo suggerimento, in realtà non ho praticamente mai utilizzato "S" ma quasi sempre Sport
 
Registrato
30 Gennaio 2020
Messaggi
65
Piaciuto
28
Età
57
Località
Bolzano
Andrò controcorrente ma io il tasto EV lo uso spesso, ad esempio in coda, quando si procede a passo d'uomo o quando si parte e ci si ferma di continuo e a bassa velocità. Lo uso per fare manovra uscendo/entrando la box di casa/ufficio, nei parcheggi e in tutte quelle situazioni dove so che non supero una determinata velocità. Il tutto ovviamente a batteria carica e se il sistema non rileva una condizione per la quale non si possa utilizzare la sola modalità elettrica.

Io mi trovo di frequente con la batteria a 5 o 6 tacche, forse perché non cerco di andare in elettrico a tutti i costi (in normali condizioni di marcia) ma guido normalmente lasciando fare tutto all'elettronica.

Anche per i consumi, ho notato come tutti un aumento durante il periodo invernale, ma di media sono tra i 19 e i 20 km/l, rispetto a quest'estate che invece ero tra i 21.5 e 22.5 km/l.

Per onor di cronaca, abito in pianura e non ho sali-scendi che possano favorire la ricarica della batteria. Semplicemente, come accennato poco fa, cerco solo di guidare normalmente senza forzare la marcia in elettrico.

Ciao.
Ciao, mi permetto di evidenziare che nelle condizioni d'uso a cui accenni, a prescindere dalle impostazioni Normal, Eco o Sport, ci si muove comunque e sempre in elettrico fino a quando la batteria lo regge, dopodichè si accende il termico per la sua ricarica. Per questo insisto a dire che il selettore EV serve a ben poco se non per "testimoniare" la possibilità di percorrere dei brevi tragitti in elettrico, diversamente dalle tante "brutte copie" mild hybrid recentemente in commercio che non ci percorrono nemmeno un metro...
 

AleF800S

TCI Advanced Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
215
Piaciuto
53
Località
Padova
Ciao, mi permetto di evidenziare che nelle condizioni d'uso a cui accenni, a prescindere dalle impostazioni Normal, Eco o Sport, ci si muove comunque e sempre in elettrico fino a quando la batteria lo regge, dopodichè si accende il termico per la sua ricarica. Per questo insisto a dire che il selettore EV serve a ben poco se non per "testimoniare" la possibilità di percorrere dei brevi tragitti in elettrico, diversamente dalle tante "brutte copie" mild hybrid recentemente in commercio che non ci percorrono nemmeno un metro...
In realtà ho notato in più di un occasione che, batteria carica, motore termico acceso, premo tasto EV e il termico si spegne. E resta spento fino a scarica della batteria, superamento velocità (mi pare sopra di 30km/h) o pressione acceleratore decisa.
Noto che con EV settato il termico resta spento di più, di fatto forzando l'auto a viaggiare in elettrico.

Ciao.
 
Registrato
7 Settembre 2020
Messaggi
21
Piaciuto
5
Località
Brescia
Io l'EV col tasto non sono mai riuscito ad attivarlo... ne all'inizio di un viaggio, dove magari ok ci può stare che la batteria non sia abbastanza carica, ma nemmeno alla fine di un viaggio. L'ultima volta sabato scorso, dopo un percorso di 30km sono arrivato sul luogo del parcheggio, batteria oltre la metà, volevo mettere in EV intanto che cercavo un posto dove parcheggiare ma premendo il tasto mi usciva il messaggio che non era possibile... E allora mi viene da dire: ma fate a meno di metterlo, quel tasto!
 
Registrato
11 Gennaio 2020
Messaggi
54
Piaciuto
25
Età
55
Località
Brescia
...avendo il 1.8 e non avendo avuto modo di provare il 2.0, non so se e come mantenere la carica della batteria al livello ottimale (6 tacche... ma se si usa Hybrid Assistant il livello dovrebbe essere 64% anche per il 2.0).
Quello che noto col 1.8 è che se la batteria non è carica con 6 tacche il termico tende a spegnersi più spesso. Credo sia perchè la potenza necessaria alla carica della batteria sia elevata e quella necessaria all'avanzamento a mediobasse velocità costanti non sia sufficiente e quindi il sistema tende a spegnere spesso il termico per poi poterlo accendere in ricarica forzata. Questo ha l'effetto di aumentare i consumi.
Io insisto con l'acceleratore per riattivare subito il termico e arrivare alla carica ideale. Da questo momento il termico sta attivo più facilmente, ha potenza per l'avanzamento, lavora a 1000 giri, la batteria aiuta il termico, i consumi crollano e in ultimo ho possibilità di usare EV per garage e piccoli spostamenti.
Mi piacerebbe provare una giornata il 2.0 per capire se realmente la gestione è così diversa.

Qualcuno usa hybrid assistant? Li si può vedere quanta potenza del termico viene diretta alla batteria per la ricarica e quanta alle ruote. Vedreste che la quantità di energia "sprecata" a caricare spesso la batteria non è indifferente. Per questo l'obiettivo da raggiungere dovrebbe essere sempre il mantenimento della carica ideale per poter avere la massima economia. Sembra un paradosso ma la nostra astronave funziona davvero così...
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
345
Piaciuto
140
Età
60
Località
Milano
Nulla si crea e nulla si distrugge.
Secondo me il trucco e' ottimizzare i potenziali sprechi di energia prodotta dal termico (nei rilasci, nei rallentamenti, sfruttando l'inerzia del veicolo a velocita' maggiori).
In my opinion il cercare di forzare la carica (o la scarica) della batteria on top a quanto previsto dall'elettronica del veicolo, non credo dia risultati migliori.
Ci sono due limiti fisici (la scarica massima e la carica massima).
Se la batteria scende sotto un certo livello per forza di cosa il sistema la deve ricaricare, mentre oltre ad una certa carica non si puo' accumulare ulteriore energia. Per fare cio' si utilizza o il termico, o si recupera in frenata e nei rilasci.
Il termico e' soggetto a vincoli di temperatura (legati a diversi fattori) e quindi ogni tanto parte per rientrare nei limiti termici ottimali.
E' una coperta corta che il sistema cerca di automatizzare ottimizzandolo il piu' possibile.
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
345
Piaciuto
140
Età
60
Località
Milano
E aggiungo... volendo considerare ulteriori elementi, quali l'aerodinamica, la tipologia di motore e di batterie, il peso, l'attrito sulla strada, direi che ciascuna Corolla e' diversa dalle altre e mi spiego.
Le versioni Touring Club (e cioe' Station Wagon), nascono su una piattaforma leggermente allungata (con un passo leggermente superiore), di conseguenza anche il comportamento su strada e' inevitabilmente differente. La Touring Club ha una aerodinamica leggermente diversa dal modello normale (per quanto sia comunque relativamente bassa e con una linea filante e sportiveggiante)..
Il peso e' diverso per ciascun modello. L'impronta su strada e quindi l'attrito su strada oltre che ovviamente dipendere dal tipo di pneumatico montato, dipende dalla misura delle ruote (che va da 16 a 18 pollici).
Consideriamo ora motori e batterie.
Il 1800 ed il 2000 sono motori totalmente differenti.
(E' molto piu' simile al 2000 il nuovo 1500 della nuova Yaris che nasce come frazionamento fisico del 2000 con 3 cilindri invece di 4 che il 1800 attuale della Corolla).
Questo significa che il funzionamento ottimale dei due motori della Corolla e' sostanzialmente differente per cui ci possono stare differenze su quanto tempo resti acceso un propulsore rispetto all'altro.
Se poi consideriamo pure le batterie, la 1800 monta le batterie meno capaci ma piu' recenti agli ioni di Litio, mentre la 2000 monta batterie piu' capaci ma meno recenti, per scelta di Toyota. (Almeno per la mia versione che e' la MY19).
Quindi cio' spiegherebbe, secondo me, il fatto che si vada di piu' o di meno in EV con una versione rispetto all'altra, in quanto le caratteristiche di carica e scarica e di erogazione della corrente varia tra le batterie installate sulla 1800 e le batterie installate sulla 2000 e di conseguenza il SW di gestione agisce in modo da ottimizzare quel tipo di batteria installata.
Il cercare di fare paragoni tra i vari modelli, dovrebbe tener conto di una serie notevole di differenze che ci sono gia' anche solo considerando il singolo modello ed allestimento.
Poi ovviamente (a pari modello e a pari esemplare), personalmente ho notato che la mia Corolla varia molto il consumo in funzione dei percorsi, dei dislivelli delle varie zone geografiche in cui l'ho utilizzata.
Poi ovvio che anche la gestione del pedale dell'acceleratore e del freno hanno notevole influenza, ma secondo me va considerato tutto l'insieme complessivamente.
Per cui non e' facile fare (secondo me) confronti oggettivi tra diversi modelli e versioni.
 
Registrato
20 Gennaio 2021
Messaggi
29
Piaciuto
4
Località
Monza
In realtà ho notato in più di un occasione che, batteria carica, motore termico acceso, premo tasto EV e il termico si spegne. E resta spento fino a scarica della batteria, superamento velocità (mi pare sopra di 30km/h) o pressione acceleratore decisa.
Noto che con EV settato il termico resta spento di più, di fatto forzando l'auto a viaggiare in elettrico.

Ciao.
Sia con che senza EV, con batterie sufficientemente cariche, mi è capitato di viaggiare in elettrico da 0 fino a più di 50.
L'EV a volte si disattiva sui 30, così come avviene accelerando lievemente senza usare l'EV.

Io non ho mai notato una grande differenza...

Come già accennato, mi è sembrato più efficace viaggiare in S 6 che mettere in EV mode, se si vuole riuscire ad andare il più possibile in EV (non tutti i pro ed i contro del caso)
 
Alto