Codice errore P0420 : Catalyst system efficiency below threshold (Bank #1)

Registrato
11 Agosto 2011
Messaggi
49
Piaciuto
1
Località
Palermo
Salve a tutti...corolla 2003 3zz-fe, 110.000km...dopo un quasi pieno di benzina in autostrada, si accende la spia avaria motore senza nessun problema apparente...controllando con torque scopro l' errore P0420 : Catalyst system efficiency below threshold (Bank #1)...oltre al catalizzatore in sè, ho letto di sensore post-catalizzatore malfunzionante, ma anche di candele malfunzionanti che fanno andare benzina incombusta nello scarico (ma non dovrebbe generare anche un codice di misfire??), di trafilaggio di olio (ma non ne perde una goccia), o di refrigerante (ma il livello è sempre ok), ed anche di maf
ho azzerato l' errore, vedrò se ricompare...ma nel frattempo sarei grato se esprimeste le vostre opinioni in merito su quale possa essere la causa più probabile...per evitare di cambiare il catalizzatore....potrebbe essere la qualità della benzina ad aver generato l' errore?
 
Registrato
11 Agosto 2011
Messaggi
49
Piaciuto
1
Località
Palermo
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,097
Piaciuto
67
Località
Diano Marina
Potrebbe essere semplicemente che il catalizzatore non svolge più bene la sua funzione ed allo scarico fuoriescono prodotti inquinanti, rilevati da un sensore.

Certamente, in questo caso, il buon funzionamento del motore non ne risente.
 

giandula

TCI Advanced Member
Registrato
21 Agosto 2016
Messaggi
484
Piaciuto
34
Località
milano
per caso hai avuto un buco nell'erogazione di potenza del motore qualche giorno fa? se si la centralina lo tiene in memoria e poi salta fuori la spia, ma va ricercata la causa, candele difettose, bobina ecc. il catalizzatore non ha niente perche' prima che si esaurisce esso si intasa e basta ma ci vogliono 400000km o 50000km di olio incombusto per intasarsi. sicuramente hai avuto benzina incombusta nel catalizatore facendo diminuire la sua eficienza e la lambda ha fatto il suo lavoro. atenzione, anche il minimo ballerino per causa del corpo farfallato da pulire causa benzina incombusta
 
Ultima modifica:
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,097
Piaciuto
67
Località
Diano Marina
C' è anche da considerare che il problema è uscito subito dopo che aveva fatto il pieno in autostrada.

E se gli avessero propinato benzina annacquata?
 
Registrato
11 Agosto 2011
Messaggi
49
Piaciuto
1
Località
Palermo
per caso hai avuto un buco nell'erogazione di potenza del motore qualche giorno fa?... va ricercata la causa, candele difettose, bobina ecc. il catalizzatore non ha niente perche' prima che si esaurisce esso si intasa e basta...anche il minimo ballerino per causa del corpo farfallato da pulire causa benzina incombusta
mi pare di no...ho fatto prima un viaggio di 240km prevalentemente autostradale e poi uno di 40km, anch' esso prevalentemente autostradale e non ho avvertito nulla...il minimo era ed è regolare

C' è anche da considerare che il problema è uscito subito dopo che aveva fatto il pieno in autostrada.

E se gli avessero propinato benzina annacquata?
puo essere, ma dovrebbe sentire anche irregolarita' di funzionamento
irregolarità di funzionamento nel viaggio di rientro di 240km, dopo il pieno incriminato e con la spia accesa non ne ho avvertito...però stavolta ci sono andato col piede leggero, stando attento ad eventuali rumori, per timore che la spia avaria motore riguardasse qualcosa di più serio

ad oggi, dopo dieci accensioni del motore e 2 viaggi di 70km cadauno la spia non si è ancora riaccesa...la benzina è ancora quella del pieno autostradale...oggi ho provato a tirarla un' attimo in autostrada e senza problemi ho toccato i 178km/h...oltre non sono andato

l' unico evento straordinario, ma secondo me irrilevante, è che 5 giorni prima del pieno in autostrada, in fase di sorpasso ho preso una bella "pozza" d' acqua che per qualche secondo non ci ho visto più...fortunatamente sia la corolla che l' altra auto affiancata sono rimaste in linea
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,097
Piaciuto
67
Località
Diano Marina
Mah, per il discorso che l’ auto non abbia poi più manifestato problemi, si potrebbe anche ipotizzare che se effettivamente è stata erogata benzina annacquata, nei primi istanti dopo il rifornimento, a causa del rimescolamento, l’ acqua rimane in emulsione con la benzina e qualche goccia può venire aspirata dalla pompa.

Successivamente, considerato che l’ acqua è più pesante della benzina e non miscibile, si deposita sul fondo del serbatoio e non può più essere “pescata” dalla pompa, il cui dispositivo di prelievo è posizionato un po’ più in alto rispetto al fondo del serbatoio, proprio per evitare il pescaggio di residui.

Tutte ipotesi chiaramente.........:smile:
 
Registrato
11 Agosto 2011
Messaggi
49
Piaciuto
1
Località
Palermo
Mah, per il discorso che l’ auto non abbia poi più manifestato problemi, si potrebbe anche ipotizzare che se effettivamente è stata erogata benzina annacquata, nei primi istanti dopo il rifornimento, a causa del rimescolamento, l’ acqua rimane in emulsione con la benzina e qualche goccia può venire aspirata dalla pompa.

Successivamente, considerato che l’ acqua è più pesante della benzina e non miscibile, si deposita sul fondo del serbatoio e non può più essere “pescata” dalla pompa, il cui dispositivo di prelievo è posizionato un po’ più in alto rispetto al fondo del serbatoio, proprio per evitare il pescaggio di residui.

Tutte ipotesi chiaramente.........:smile:
e in tal caso, col tempo, l' acqua che fine fà? Può evaporare? Ma se l' acqua potesse evaporare, a maggior ragione evaporerebbe la benzina che è più volatile dell' acqua...boh
 
Registrato
11 Agosto 2011
Messaggi
49
Piaciuto
1
Località
Palermo
No, purtroppo l’ acqua non evapora più, specialmente se rimane “coperta” da un altro liquido, in questo caso la benzina.
ho letto di additivi leganti l' acqua...tipo alcool, che rendendo solubile l' acqua nella benzina la farebbero "bruciare" e quindi espellere dal serbatoio con la combustione ma senza ricorrere ad additivi, per eliminare con un fai da te l' acqua dal serbatoio non si potrebbe utilizzare una pompa di quelle che alcuni utilizzano per farsi il cambio olio...la sonda è lunga e sottile e non dovrebbe incontrare ostacoli durante il percorso...o si rischia di fare qualche danno?
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,097
Piaciuto
67
Località
Diano Marina
Potrebbe essere una buona idea!

L’ importante è che la sonda peschi bene su fondo del serbatoio e questo dipende dalla sua forma:

http://japan-parts.eu/toyota/eu/200...mnkw/3_153550_019_/body/7701_fuel-tank-tube/1

Se riversi il liquido in una tanica trasparente ti accorgi abbastanza facilmente se in fondo c’ è dell’ acqua, poi la benzina puoi rimetterla nel serbatoio.
 
Alto