Bronzine

bitphone

TCI Top Member
Registrato
12 Marzo 2009
Messaggi
3,210
Piaciuto
17
Località
Cosenza, Italy
Sventrax senza offesa, tu sul 1,6 turbo delle mini metti un 10w60 invece della gradazione prescritta?
E sei ancora libero, non ti hanno messo i ferri?????
Visto che stiamo dicendo tante "c......te" ne sparo una anche io!!!!!!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

sventrax

TCI Top Member
Registrato
28 Agosto 2013
Messaggi
1,236
Piaciuto
1
Località
comolake
No , metto il prescritto shell 15/50 che prendo con regolare fattura assieme al previsto kit tagliando, in concessionaria ufficiale

Inviato dal mio easyteck zefiro utilizzando Tapatalk
 

bitphone

TCI Top Member
Registrato
12 Marzo 2009
Messaggi
3,210
Piaciuto
17
Località
Cosenza, Italy
Scusa se insisto, ma su quale motore (bmw in questo caso specifico) è prescritto un 15w50??
Ti chiedo questo perché dalle varie locandine riguardanti il tagliando delle mini, compare lo 0w30!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
49
Località
Foggia
Calmaaaaaa, state boni...!
Siamo rimasti in pochi.

L'importante è lubrificare.

Comunque pure sull'olio, sta partendo una "nuova" era sulle viscosità.

Mobil arriva col PEAK LIFE a 5W50...ma non ha per le auto il 15W50; la gamma Mobil (prendo in esame questo brand) per auto ha 0; 5 max 10W..non il15W.

Perchè?
Perchè il primo numero rappresenta un po' la "grana" dell'olio. Più è basso più è fluido. I giochi del motore (superpreciso) e la diltazione termica controllata (rispetto a quella di una moto) fa si che un olio fluido arrivi dappertutto e subito.
Un olio 15W è un po' un olio sigillante dei giochi ampi dei motori usurati o costruiti e raffedtai ad aria (vedi Harley) a giochi ampi per le caratteristiche tecniche e termiche di fuanzonamento.

Un 15W in una macchina non predisposta al suo uso, non arriva (come se avessimo un sangue grasso che deve irrorare i capillari del cervello) nei punti critici e soggetti a giochi ridotti.
Questa è tecnica, non esperienza,
Poi il motore campa il tempo per raccontarlo, ma quuesto è un altro paio di maniche...non la verità.


Mobil docet...col suo 15W50 (ATTENZIONE SOLO PER MOTO):
Mobil 1 Racing 4T 15W50, associa le elevate prestazioni degli oli base sintetici con un‘additivazione sapientemente bilanciata per contribuire a fornire una straordinaria pulizia del motore, eccellente protezione dall'usura alle alte temperature ed una elevata protezione dalla corrosione. L'utilizzo del Mobil 1 Racing 4T contribuisce a mantenere la massima potenza grazie alle proprie intrinseche prestazioni ed alla protezione fornita dalla tecnologia sintetica. Questo lubrificante per moto è stato specificamente sviluppato per contribuire a garantire ineguagliabili prestazioni in condizioni di esercizio gravoso durante tutte le stagioni, dalle più miti alle più rigide, ed in gara. Le principali prerogative ed i potenziali benefici includono:

[TABLE="class: standard"]
[TR]
[TH]Prerogative[/TH]
[TH]Vantaggi e Potenziali Benefici[/TH]
[/TR]
[TR]
[TD]Caratteristiche di controllo dell'attrito ottimizzate[/TD]
[TD]Potenza costante dovuta alle ridotte perdite per attrito
Complessivo equilibrio ottimizzato delle prestazioni e della riduzione dei consumi di carburante[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]Eccezionale protezione antiusura[/TD]
[TD]Contribuisce a prolungare la durata del motore[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]Straordinaria stabilità termica ed ossidativa[/TD]
[TD]Film fluido che protegge a tutte le temperature minimizzando la formazione di depositi in particolare alle alte temperature che si riscontrano nei motori raffreddati ad aria[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]Superiori proprietà a bassa temperatura[/TD]
[TD]Efficace lubrificazione alla bassa temperatura ambiente che contribuisce a facilitare le partenze a freddo garantendo una rapida protezione dall'usura e minor assorbimento dei dispositivi di avviamento[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]Eccellenti capacità detergenti/disperdenti[/TD]
[TD]Straordinaria pulizia del motore e funzionamento affidabile[/TD]
[/TR]
[TR]
[TD]Efficace protezione dalla ruggine e dalla corrosione[/TD]
[TD]Maggiore durata dei componenti critici quali distribuzione e cuscinetti[/TD]
[/TR]
[/TABLE]
 

Ivan66

TCI Advanced Member
Registrato
7 Settembre 2014
Messaggi
277
Piaciuto
0
Località
La Morra
Questa discussione mi ricorda un deja vu .....
Mi ero sbattuto per settimane a fare ricerche approfondite
sui dati forniti dalle varie case petrolifere poi mi son rotto
le scatole ed ho lasciato la ricerca solo in brutta copia da terminare .
Chi vuole proteggere i propri motori sà che oli usare e chi vuole consumare
meno ne usa altri anche se la protezione viene meno .
Personalmente la penso come Sventrax da almeno trent'anni ,
ho messo uno 0W40 solo nella Fiesta di mia nipote perchè ha
le punterie idrauliche ma nelle altre tassativamente 5W50 o
10W60 perchè preferisco perdere mezzo cavallo e consumare un pò di più
ma avere un buon velo d'olio sulle meccaniche in movimento .
Il 5W30 l'ho tenuto nella Corolla giusto per 500Km sperando che mi
lavasse un pò i condotti ma senza risultati confortanti .
Alla fine , come si era già scritto , l'olio ottimale sarebbe uno 0W60
ma purtroppo non esiste .
 

aarnmunro

TCI Advanced Member
Registrato
11 Aprile 2005
Messaggi
773
Piaciuto
0
Località
milano
Che bella questa discussione!

Me la ero persa.
Ringrazio Sventrax per le proprie opinioni anzi...ne voglio altre...sono suffragate dall'esperienza e quindi doppiamente preziose.

Problema: tra una settimana (probabilmente tra due) mi arriverà la mia nuova auto...una Clubman con il motore B48 e cioè benzina, 2000 e turbo.
Olio consigliato 0w-30 o 5w-30 ll4 (da cambiare ogni 30000km...una pazzia!)
Sto già digerendo ogni forum BMW-Mini in ogni lingua e questi motori non dovrebbero avere i problemi dei precedenti 1600 turbo benz. ove il propblema dell'olio era solo uno dei tanti (tremendo era il problema delle incrostazioni carboniose date dai vapori d'olio fatti ricircolare nei condotti di aspirazione che si formavano già dopo 20000km e che si toglievano mediante uso di aria compressa e "gusci di noce spezzettati" fatti frullare a valvole chiuse - non scherzo- c'è apposito macchinario BMW)
Quindi solo che l'olio adatto è un 5w-40 o 0w-40. E so che sicuramente per il primo tagliando andrò a spese mie (benchè abbia già preso il pacchetto 5 anni-2 tagliandi) a sostituire l'olio a 10000km...e probabilmente dopo 10000km dopo il cambio ufficiale BMW.
Ed ho visto il Mobil 1 Peak Life™ 5W-50...che NON è da moto ma da auto: http://www.mobil.it/Italy-Italian-LCW/carengineoils_products_mobil-1_peak-life-5w-50.aspx
Sbaglio? ...sul sito è nel gruppo di olii autovettura....
So che i turbo benzina sono delicati negli alberini delle giranti (T mostruose) e quindi cercherei di "pararmi il didietro" con tale olio che sulla carta è fantastico.
(Eventualmente lo 0w-40 ESP...)

Opinioni?

PS: ...ma la Verso-S continuerò a tenermela...nessun problema, nessun consumo di olio anomalo (5w-30) piede sempre leggero e consumo di benz e di freni sempre bassissimo.
 
Ultima modifica:
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,085
Piaciuto
52
Località
Diano Marina
Vedi aarnmunro, l’ ho già scritto in altri post: circa la scelta della viscosità di un olio occorre considerare diverse cose e non ragionare solamente sulla maggiore protezione garantita da un olio di maggiore viscosità (grazie al maggior spessore della pellicola protettiva).

Se un motore è stato progettato per oli iperfluidi (come i benzina Toyota per i quali è prescritto lo 0W-20), molto probabilmente questo motore avrà dei condotti per la lubrificazione con una sezione adeguata per questo tipo di olio:
penso ai passaggi ricavati nell’ albero motore, ai fori sulle bronzine, agli ugelli degli alberi a cammes, ai fori di drenaggio nelle cave delle fasce elastiche dei pistoni e, ancora più importante, al riempimento delle punterie idrauliche con tutte le relative valvoline……

Siamo sicuri che un olio ad alta viscosità come un 5W-50 0 un 10W-60 (come letto sopra) possa scorrere liberamente in questi condotti senza subire limitazioni di flusso o di pressione?

E’ questo il problema e non è solo una mia opinione……….
 

aarnmunro

TCI Advanced Member
Registrato
11 Aprile 2005
Messaggi
773
Piaciuto
0
Località
milano
...

Siamo sicuri che un olio ad alta viscosità come un 5W-50 0 un 10W-60 (come letto sopra) possa scorrere liberamente in questi condotti senza subire limitazioni di flusso o di pressione?

E’ questo il problema e non è solo una mia opinione……….
E ti ringrazio per avermela espressa.
Se a motore freddo un 5w-30 va bene, a motore freddo un 5w-50 andrà bene uguale...con il vantaggio che a caldo c'è un bel po' di extra sicurezza...
Non ho intenzione di fare gare di consumi con la mini...anzi! La voglio utilizzare come utilizzo la moto...il più possibile!
Comunque penso che ragionando un 5w-40 di marca (Mobil, Castrol, Elf o Motul...basta che abbia la LL4) cambiato ogni 10 o 15000km possa essere quello adatto.
 

BigToyota

TCI Top Member
Registrato
17 Ottobre 2011
Messaggi
3,679
Piaciuto
49
Località
Foggia
E ti ringrazio per avermela espressa.
Se a motore freddo un 5w-30 va bene, a motore freddo un 5w-50 andrà bene uguale...con il vantaggio che a caldo c'è un bel po' di extra sicurezza...
Non ho intenzione di fare gare di consumi con la mini...anzi! La voglio utilizzare come utilizzo la moto...il più possibile!
Comunque penso che ragionando un 5w-40 di marca (Mobil, Castrol, Elf o Motul...basta che abbia la LL4) cambiato ogni 10 o 15000km possa essere quello adatto.
Però a caldo un 5W30 scorrerà sulla turbina in maniera più fluida rispetto ad un 5W50!
E' vero che c'è più protezione ma occorrono condizioni in cui l'olio (dal caldo rovente della turbina ad esempio) deve scappare subito via.
Altrimenti si creano delle lacche dannose dovuto al persistere dell'olio (più denso ma più protettivo...per carità) che si BRUCIA rispetto ad un olio più fluido, che sottrae calore e scappa via... ma protettivo quanto basta.

La tecnologia dell'olio è troppo labirintiaca ma è stupenda.
 

aarnmunro

TCI Advanced Member
Registrato
11 Aprile 2005
Messaggi
773
Piaciuto
0
Località
milano
Però a caldo un 5W30 scorrerà sulla turbina in maniera più fluida rispetto ad un 5W50!
E' vero che c'è più protezione ma occorrono condizioni in cui l'olio (dal caldo rovente della turbina ad esempio) deve scappare subito via.
Altrimenti si creano delle lacche dannose dovuto al persistere dell'olio (più denso ma più protettivo...per carità) che si BRUCIA rispetto ad un olio più fluido, che sottrae calore e scappa via... ma protettivo quanto basta.

La tecnologia dell'olio è troppo labirintiaca ma è stupenda.
Proseguendo questo gioco al massacro...
Un olio più viscoso ti protegge meglio i punti sottoposti ad alto carico (le bronzine del titolo)...i punti interni costosi da raggiungere...
La turbina costa poco più di 600€ e si cambia facile....:bleh:
 

sventrax

TCI Top Member
Registrato
28 Agosto 2013
Messaggi
1,236
Piaciuto
1
Località
comolake
Il 5/30 come arriva alla turbina carbonizza, altro che correre via veloce...
Il tubo mandata olio alla turbina ha in diametro interno tra i 10 e i 14 mm e il tubo di ritorno olio è da 20 mm interno, la portata è tantissima, a 4 bar.

Un olio 5/30 non resiste soprattutto con turbina sotto carico.

Non ci sono storie



Inviato dal mio easyteck zefiro utilizzando Tapatalk
 

marcoverso

TCI Advanced Member
Registrato
3 Agosto 2014
Messaggi
422
Piaciuto
0
Località
brixen
Io sulla mia yaris verso 1.3 vvti benzina metto 5w40 castrol e faccio il cambio ogni 8 o 10 mila km


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
Registrato
11 Dicembre 2014
Messaggi
38
Piaciuto
0
Località
venaria reale (to)
Il 5/30 come arriva alla turbina carbonizza, altro che correre via veloce...
Il tubo mandata olio alla turbina ha in diametro interno tra i 10 e i 14 mm e il tubo di ritorno olio è da 20 mm interno, la portata è tantissima, a 4 bar.

Un olio 5/30 non resiste soprattutto con turbina sotto carico.

Non ci sono storie



Inviato dal mio easyteck zefiro utilizzando Tapatalk
potresti spiegare meglio questi concetti??? qualcosa non mi torna, ma sicuramente dimentico qualcosa.

Roberto

Passi una vita a cercare il senso delle cose.
Poi arriva il giorno in cui ti chiedi che senso ha cercarlo.
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,085
Piaciuto
52
Località
Diano Marina
Il 5/30 come arriva alla turbina carbonizza, altro che correre via veloce...

......Un olio 5/30 non resiste soprattutto con turbina sotto carico.

Non ci sono storie.....


Non sono d’ accordo!

Dove hai letto che la carbonizzazione di un olio dipende dalla sua viscosità?

E’ un parametro che non è indicato e dipende essenzialmente dal tipo (qualità) delle basi di cui è composto.

E' invece indicata la temperatura di Flash Point dell’ olio, cioè la temperatura di infiammabilità che normalmente è compresa in un range tra i 200 ed i 270°C ed è proprio questo il parametro che potrebbe dare un' idea della sua resistenza alle alte temperature.

Prendiamo in esame 2 oli della stessa marca, la Mobil, piuttosto diffusi e differenti nella viscosità: il Mobil1 5W-50 ed il Mobil1 5W-30 delle cui specifiche allego sotto i link.

Come potrai ben vedere il 5W-50 presenta un Flash Point di 231°C, il 5W-30 un Flash Point di 254°C.

http://www.mobil1.it/prodotti/peak-life-5w-50.aspx?tabs=specifiche#tabs

http://www.mobil1.it/prodotti/esp-formula-5w-30.aspx?tabs=specifiche#tabs
 
Alto