Batteria non rimane carica

Zackpack

TCI Junior Member
Registrato
10 Maggio 2021
Messaggi
6
Piaciuto
0
Età
36
Località
Faenza
Salve a tutti,
Da 4 mesi guido un RAV4 hybrid immatricolato a Febbraio. Sto facendo molta attenzione a come guido, ho letto che non è consigliato puntare a fare il più possibile in ev perché si costringe la batteria a lavorare troppo caricandosi/scaricandosi spesso. Quindi non ci sto più tanto attento e mi preoccupo di guidare sempre nel range eco.
Tuttavia mi sono accorto che non riesco mai a rimanere con la batteria sopra le 3-4 tacche. Ieri ad esempio sono arrivato in fondo a una discesa molto lunga con la batteria carica completamente. Per arrivare a casa ho fatto altri 15km,sempre nel range eco, e senza controllare il livello di batteria. Beh, arrivato la batteria era a 3, quindi in carica. È normale questa cosa? È possibile che praticamente ogni mattina debba ripartire con la batteria "a terra" perché nel viaggio precedente non sono riuscito a portarla a casa carica?
Grazie
 

Moreno1

TCI Advanced Member
Registrato
22 Novembre 2018
Messaggi
261
Piaciuto
60
Località
Bergamo
Ciao

Normalissimo, la carica della batteria va e viene, anzi, su strade normali più guidi morbido e più il livello di batterie rimane basso.
Tranne che per discese e frenate, la batteria è sempre ricaricata dal termico.

Una domanda, ora la situazione motoristica si sta complicando, la tua è una hybrid o plugin hybrid?

Ciao Ciao, Moreno
 

Moreno1

TCI Advanced Member
Registrato
22 Novembre 2018
Messaggi
261
Piaciuto
60
Località
Bergamo
Ciao

Allora direi che ti convenga continuare a guidare come guidi ora.
Alla fine della fiera quello che conta è la verifica dei consumi che si fa ancora alla vecchia maniera.

Con la mia CH-R, mi sono appena sparato 2.864km, Bergamo > Parigi > Amsterdam e ritorno, passando per la Svizzera con una media reale di 20,99km/lt; battendo il mio precedente record sulle lunghe percorrenze che era di 20,52km/lt.
Rispetto alla mia precedente auto (una CMax diesel) ho un risparmio energetico di quasi il 23% che non è niente male.

Ciao Ciao, Moreno
 

Moreno1

TCI Advanced Member
Registrato
22 Novembre 2018
Messaggi
261
Piaciuto
60
Località
Bergamo
Ciao

Beh, la RAV4 è un bel bestione 6cm più larga e 10cm più alta della CH-R e pesa 225kg in più.
Queste cose contano parecchio specialmente in autostrada.
Stando alle prove fatte dalle riviste
https://www.alvolante.it/prova/toyota-rav4-hybrid-25
a te va ancora bene, loro dichiarano consumi reali di 16,7km/lt.

Con queste auto così scattose mi viene il mal di mare 8<)) sono riuscito a migliorare un po' la situazione inchiodando l'auto in modalità ECO, questo ha inciso parecchio sui consumi.

Ciao Ciao, Moreno
 

mruoppolo

TCI Top Member
Registrato
27 Marzo 2007
Messaggi
1,001
Piaciuto
38
Località
Roma
Attualmente l'ibrido ha un'ottima gestione dell'eletrronica (cosa che non accadeva con la generazione precedente della rav) e salvo non essere proprio degli appassionati io consigli di far fare tutto all'auto e di fregarsene.

Spesso guidare in ECO fa consumare di più che nella selezione NORMAL, perché avendo l'acceleratore,una risposta "letargica" il coducnete tende ad affondarlo per cercare di far muovere l'auto prima.

Considera infine che eco normal e sport, di fatto, differiscono solo per la "morbidezza" del volante e della risposta dell'acceleratore, ma nn sui cicli della batteria ecc ecc (almeno per i miei due anni di guida di rav my19). Perciò alla fine meglio scegliere normal che eco poerchè poi incosciamente acceleriamo di più.
 

Moreno1

TCI Advanced Member
Registrato
22 Novembre 2018
Messaggi
261
Piaciuto
60
Località
Bergamo
Ciao

Beh, come detto, io me ne accorgo eccome della differenza fra ECO e NORMAL.
Io guido al 90% con il cruise control inserito per cui alla fine è lui che ci pensa a gestire l'acceleratore in base alla modalità selezionata, per il resto dell'uso il mio sistema vestibolare mi da un ottimo feedback se accelero troppo bruscamente.

La modalità ECO non fa miracoli però se usato con coscienza fa il suo sporco lavoro, sono passato da una media di 20,61km/lt ad una media di 22,23km/lt.

Ciao Ciao, Moreno
 
Ultima modifica:

Zackpack

TCI Junior Member
Registrato
10 Maggio 2021
Messaggi
6
Piaciuto
0
Età
36
Località
Faenza
Tutti molto gentili, per quel che mi riguarda continuerò con la selezione Eco, non ho problemi particolari con l'accelerazione e diciamo da quel fattore "psicologico" che aiuta sempre!!
Grazie a tutti
 

mruoppolo

TCI Top Member
Registrato
27 Marzo 2007
Messaggi
1,001
Piaciuto
38
Località
Roma
Beh, come detto, io me ne accorgo eccome della differenza fra ECO e NORMAL.
considera che ora che fa più caldo i consumi diminuiscono anche per via della batteria che lavora megli a queste temeprature

ovvio che poi ogni auto e ogni stile di guida fa caso a se, sulla rav ad esempio il cruise control peggiora i consumi, quello che aiuta davvero è il veleggiamento e/o il pulse e glide ma sinceramente a me interessa davvero poco guidare come un pensionato per consumare ancora meno, mi va bene già così che cmq è molto di più di quello che facevo con un'auris diesel.
 

mruoppolo

TCI Top Member
Registrato
27 Marzo 2007
Messaggi
1,001
Piaciuto
38
Località
Roma
Tutti molto gentili, per quel che mi riguarda continuerò con la selezione Eco, non ho problemi particolari con l'accelerazione e diciamo da quel fattore "psicologico" che aiuta sempre!!
Grazie a tutti
cmq a parte scherzi, su forum straniere di possessori di rav 4 è dimostrato che il normal (facendo davvero tutto l'elettronica dell'auto) è quasi sempre più performante

cmq come ho scritto sopra troppi fattori non essite un unica ricetta, ad esempio io eco e cruise control lo trovo eccezionale nel traffico urbano stop & go specie se è un traffico ordinato (se è caotico stile roma invece sta sempre a frenare per via di tutti quelli che ti ronzano intorno).

Infine i migliori consumi si fanno con elettrico che aiuta il termico, e recuperando energia nei tratti in pendenza, sembra assurdo ma non lo è, se si sta in elettrico poi la batteria si scarica e si consuma per la ricarica e per la trazione. Ma fiortunatamente lpelettrocia che gestisce le ultime generazioni di auto fa tutto da sola e molto meglio a prescidnere dal conducente.
 

Zackpack

TCI Junior Member
Registrato
10 Maggio 2021
Messaggi
6
Piaciuto
0
Età
36
Località
Faenza
considera che ora che fa più caldo i consumi diminuiscono anche per via della batteria che lavora megli a queste temeprature

ovvio che poi ogni auto e ogni stile di guida fa caso a se, sulla rav ad esempio il cruise control peggiora i consumi, quello che aiuta davvero è il veleggiamento e/o il pulse e glide ma sinceramente a me interessa davvero poco guidare come un pensionato per consumare ancora meno, mi va bene già così che cmq è molto di più di quello che facevo con un'auris diesel.
Sì ok ma in veleggiamento faccio i km che mi dura la batteria... Poco e niente...
 

Moreno1

TCI Advanced Member
Registrato
22 Novembre 2018
Messaggi
261
Piaciuto
60
Località
Bergamo
considera che ora che fa più caldo i consumi diminuiscono anche per via della batteria che lavora megli a queste temeprature

ovvio che poi ogni auto e ogni stile di guida fa caso a se, sulla rav ad esempio il cruise control peggiora i consumi, quello che aiuta davvero è il veleggiamento e/o il pulse e glide ma sinceramente a me interessa davvero poco guidare come un pensionato per consumare ancora meno, mi va bene già così che cmq è molto di più di quello che facevo con un'auris diesel.
Ciao
Beh, sto parlando di medie su anni non su pochi km per cui le variazioni di temperatura sono già mediate.

Anche io faccio poco di esoterico nella guida, io non sopporto brusche accelerazioni e frenate, io piazzo il cruise control alla velocità desiderata e vado.
Certo, rispetto alla gioventù ora ho raggiunto il Nirvana per cui ora la mia velocità "normale" in autostrada è di 105 km/ora (in prima corsia ovviamente 8<)) ) che sale a 115/120 km/ora per viaggi lunghi.

Ciao Ciao, Moreno
 
Alto